getCompanyVOById(10071801)
Trattoria Tutti ' Ccà
DEBUG 1

Nella nostra Trattoria ti offriamo e garantiamo, ogni giorno, la freschezza e la qualità del prodotto. Cucinato come da tradizione per farti gustare al meglio la storia della nostra Terra.


Con il nostro antipasto della casa, con degustazioni tipiche, puoi ritrovare tutti i sapori che oramai si stanno, via via, perdendo.


Passando poi, al nostro Filetto di baccalà, alla nostra tagliata, filetto, soffritto di maiale e primi piatti con tutti gli odori e sapori che la nostra Calabria ci offre.




  TRATTORIA TUTTI ' CCà Via Lissania 20
88046 Lamezia (CZ)
italia


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti La Buta Stupa

La buta stupa nasce nel 2012 dal connubio perfetto di due persone esperte nel settore: lui, Alberto, appassionato sommelier, e lei, Patrizia, chef professionista.
Il locale nasce dalla loro passione per il buon vino e il buon cibo e dal desiderio di creare un luogo diverso da tutti gli altri.
 
Così è nata un’enoteca e ristorante dove poter degustare i piatti tipici della tradizione piemontese scegliendo da un ricco menù ed accompagnarli con vini di ottima qualità.
Le mani esperte di Patrizia preparano con cura ogni singola pietanza, prestando particolare attenzione alle materie prime usate, mentre Alberto vi saprà consigliare il giusto vino da abbinare per offrirti una cena o un pranzo dal gusto indimenticabile.
 
L’amore per la cucina della tradizione e per il buon vino, la cura attenta dei particolari, la passione che Alberto e Patrizia mettono nel loro lavoro, sono ciò che contraddistingue La buta stupa: venite a trovarci per scoprirlo!

Foto
ristoranti La Sosta Del Cavaliere

Ai piedi di un antico borgo medievale, immerso nella tipica campagna senese, scoprirete un incantevole angolo di armonia ed eleganza.

Il ristorante si trova all’interno di un vecchio fienile completamente ristrutturato in stile minimal chic. Il panorama è mozzafiato, dalla finestra scorgerete le torri di Siena circondata da vigne e campi di grano.

La cura dei dettagli e le particolarità della saletta degli specchi così come l’unicità della vetrina con i vini a vista rendono questo ambiente unico nel suo genere.

Nel suggestivo giardino potrete rilassarvi gustando un aperitivo o un ottimo bicchiere di vino e cenare a lume di candela in un ambiente intimo ed esclusivo.


MENù: Il menù che vi proponiamo è composto da piatti studiati nel dettaglio dal nostro chef, un perfetto equilibrio tra tecniche innovative e tradizionali. Tutte le preparazioni iniziano con la scelta di prodotti di alta qualità attentamente selezionati e diamo particolare importanza alla stagionalità e alla presentazione dei nostri piatti.

Troverete prodotti del nostro territorio, ma non solo, piatti di pesce, alcune varianti vegetariane e piatti per i celiaci.

Un menù tutto da scoprire!


Apertura dal giovedi cena,venerdi cena,sabato pranzo e cena.

Domenica pranzo dalle 19:00 alle 10:00  e dalle 12:00  alle 15:00

La Sosta del Cavaliere è ideale per cerimonie, banchetti e party!
Possibilità su prenotazione di effettuare aperture straordinarie nell'orario del pranzo e nei giorni di chiusura per un minimo di 15 persone.

Si prega di prenotare con 5 giorni di anticipo

Foto
ristoranti Ristorante & Pizzeria Al LEDRA

Pizza e cucina

Foto
ristoranti L'Òcchiano Azienda Agricola Agrituristica

Felitto è un luogo che lascia davvero senza parole per la sua bellezza. L’Occhiano è un acero campestre che la tradizione felittese ritiene essere di buono auspicio per una lunga vita. Per questo abbiamo deciso di chiamare così il nostro ristorante, dove principe indiscusso è il nostro fusillo. Qui la cucina è tradizionale, caratterizzata da ospitalità familiare e vista privilegiata su Felitto, con un menù che spazia dalle antiche pietanze della cucina locale ad una vastissima gamma di pizze cotte nel forno a legna, tutto preparato con ingredienti scelti con la massima cura e attenzione, privilegiando le materie prime e di produzione del posto. Su prenotazione è anche possibile assistere alla lavorazione del fusillo felittese e visitare gratuitamente il Museo della Civiltà Contadina. Scorre lento il Fiume Calore, mentre abbraccia le sue Gole... Nel 1998 tre giovincelli intrapresero per gioco la costruzione di una zattera fatta con alcune tavole (che avevamo rubato dai meccanici) per attraversare il fiume in lungo e in largo. Fin dall’inizio la zattera suscitò interesse e curiosità tra i felittesi, ma anche tra quei pochi turisti che venivano a visitare le Gole del Calore, al tempo ancora sconosciute. Nel 1999 sostituirono la zattera rudimentale con un pedalò con cui accompagnavamo i turisti alla scoperta delle Gole. Il tutto è avvenuto nella completa spensieratezza di tre adolescenti che amavano la natura, ma soprattutto amavano trascorrere le estati nel loro paese. Con il passare degli anni le Gole del Calore hanno iniziato ad aver fama e si sono viste aumentare sempre di più il numero di turisti. Così, quel gioco iniziato nel 1998 si è trasformato in un vero e proprio lavoro che portano avanti con lo stesso amore e, perchè no, con lo stesso divertimento. Ogni anno durante la terza settimana di agosto si svolge la “Sagra del Fusillo Felittese”, dove protagonista indiscusso e prelibato è sempre lui, il “Fusillo Felittese”, piatto tipico da secoli e tramandato da madre in figlia, amato e gustato. Questo piatto della tradizione culinaria locale è sempre preparato con grande amore, pur richiedendo solo ingredienti semplici e naturali, per poi esser lavorato a mano con un apposito ferro sottile. La prima edizione di questa sagra risale al lontano 1976 e da allora, di anno in anno, il Fusillo sulle tavole regale come un principe rimane, parla al palato, squisito assai, e dona a tutti una rara bontà.