Firenze - Antica Trattoria “da Ginone” dal 1949


In questo angolo della Firenze d’Oltrarno, vecchio cuore pulsante di Firenze, una storica trattoria fondata nel 1949 dal grande “Ginone”, personaggio storico del quartiere di S.Spirito, è oggi guidata dalla famiglia Civale.

“da Ginone”, ambiente accogliente, rilassante, familiare, e piatti preparati con materie prime sempre fresche, assolutamente stagionali e a km 0, valorizzando i prodotti eccellenti della Toscana, come i tartufi di S.Miniato, i funghi porcini del Casentino e tanti altri.


Il menù in tutte le portate, antipasti, primi e secondi, oltre ai dolci – rigorosamente fatti in casa – è improntato alla tradizione toscana: dalla pasta fresca (Pici, Tagliolini, Tortelli ripieni, ecc.) al “Peposo alla Fornacina”, tagliata e "Bistecca alla Fiorentina" di manzo Mugellano e nel fine settimana alcune proposte di pesce rigorosamente fresco e che variano in base alla disponibilità del pescato (Primi piatti per tutti i gusti, Baccalà fritto o alla Livornese e in inverno col freddo “Il Cacciucco”).


Da sempre a conduzione familiare, dispone di uno staff, che oltre alla cortesia, dimostra sempre competenza e professionalità e che vi accompagnerà in un viaggio alla scoperta dell’atmosfera e delle tradizioni toscane: dall’accoglienza di Beppe (Sommelier con trentennale esperienza nel mondo del vino) agli Chef, la mamma Giusy (cuoca e pasticcera) ed il figlio Cristian (Chef emergente della Federazione cuochi italiana) , che curano con attenzione ogni piatto servito, apportando un tocco rivisitato alle consolidate ricette tradizionali che hanno contraddistinto la trattoria negli ultimi 70 anni.


Da non sottovalutare la Carta dei vini, con la selezione dei migliori vini italiani, soprattutto toscani e alcune interessanti proposte estere, valutate dall’esperto Beppe.


Piatto da non perdere: Peposo alla Fornacina


Ricetta:

“Peposo alla Fornacina” di Civale Cristian Chef e Patron dell’Antica Trattoria da Ginone


Ingredienti per 4 persone:

600g di Muscolo di manzo, pepe nero in grani ed in polvere, sale fino, olio EVO, 3 spicchi d’aglio, vino Chianti Classico.

Questo era il piatto “della festa” dei Fornaciai dell’Impruneta, infatti storicamente veniva preparato fra la notte del Sabato e la mattina della Domenica.

La carne conservata con sale ed il pepe (come è uso comune in toscana) veniva poi messa in un tegame di coccio e completamente ricoperta di vino sangiovese prodotto nella zona (oggi denominato Chianti Classico) e lasciata a cuocere col calore residuo delle fornaci (nelle quali preparavano le tegole e gli orci in terracotta) per tutta la notte, per poi essere servita al pranzo del giorno dopo.


Preparazione:

Tagliare la carne in pezzi non troppo grossi, eliminando le parti iniziali dei tendini.

Marinare per almeno 8-10 ore la carne con sale, pepe nero (grani e polvere), olio Evo e aglio.

Rosolare la carne pochi minuti in un tegame ben caldo e poi ricoprire con abbondante vino rosso.

Finire la cottura in forno a 160° per almeno 3-4 ore.


Presentazione del piatto:

Servire in un piccolo tegame di coccio accompagnato da 2 fette di pane abbrustolito oppure con della polenta fritta.

Chiuso: Domenica (aperto per eventi prenotati), Lunedi pranzo

Ferie: 2 settimane centrali Febbraio,

ultime 2 settimane Agosto

Coperti: 56

Prezzo medio: 25 - 35




  TRATTORIA DA GINONE Via dei Serragli 35 Rosso
50124 Firenze (FI)
italia
055218758
trattoriaginone@gmail.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 9173

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Osteria Da Marino
L’Osteria da Marino si avvale di un’antica tradizione che risale al 1925 quando fu aperta come caffetteria da Samuele Cesana. L’8 maggio del 1940, fu costretto a chiudere per le sue origini ebraiche ma venne subito riaperta da Marino che lo trasformò nel meeting point di culto per studenti universitari e personaggi teatrali.

Oggi, l’Osteria ha mantenuto la sua originale struttura architettonica ed offre ai clienti le specialità locali ed una vasta scelta di affettati, lardi, salumi d’oca, specialità sott’olio e formaggi di varie origini tutti accompagnati da oltre 700 tipi di vini italiani e stranieri.

Vini particolari su richiesta.
Ampia scelta di grappe, whiskey e rum.
Foto
ristoranti Ristorante L'Aragosta Da Co'

Un romantico Ristorante sul mare... ma proprio sul mare...


Mangiare pesce immersi nel mare: a L'Aragosta da Cò si può. Le cristalline acque della spiaggetta di Porto Cesareo fanno da cornice agli splendidi accostamenti di materia prima sceltissima e di genio creativo dello chef, Cosimo Durante.

Foto
ristorazione Ristorante Griglieria Mangiafuoco Cucina Tipica di stagione. Specialità Marchigiana I.g.p. Taglio Fiorentina. Ravioli della casa. Olive fatte a mano. Porcini e Tartufo. Verdure alla griglia.
Foto
ristoranti Relais Casa Mirabile Oggi il Relais Casa Mirabile è una struttura ricettiva dall’animo antico, ma in continuo aggiornamento, che tiene conto dei bisogni degli ospiti, di servizi sempre aggiornati, senza tradire la sua storia!