getCompanyVOById(10070983)
Società Agricola Angela

Azienda Agricola che si occupa di coltivare Ortaggi solo ed esclusivamente di stagione, Frutta, Uva da vino Sangiovese con propria cantina per vini Rossi e Rosati , Aceto di Vino Rosso, Olio di Oliva coltivati con metodo Naturale e Organica


Prodotti:
Ortaggi freschi e di stagione, Frutta di stagione, Vini Rossi e Rosati IGT da uva Sangiovese di nostra produzione, Olio Extravergine di Oliva.




  SOCIETà AGRICOLA ANGELA Via Poggetti 26
56043 Fauglia (PI)
italia

CONTATTACI


3381539027
agricolturabuona@gmail.com

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Agrimacelleria Il Maslè

benvenuti nella MACELLERIA IL MASLÉ

Non soltanto una macelleria, ma un’Agrimacelleria che propone solo carni a km0 e prodotti enogastronomici già pronti genuini e di qualità.


Agrimacelleria Maslè, oltre a carne bovina e insaccati di produzione propria, mette a disposizione la sua area attrezzata, perfetta per organizzare golose grigliate all’aperto con familiari e amici!


La nostra storia

Clara, figlia di allevatori e agricoltori da sempre, ha deciso di trasformare una delle storiche macellerie di Riva presso Chieri in un’agrimacelleria, consapevole dell’importanza di avere prodotti buoni e genuini.


La conduzione quasi totalmente familiare dell’azienda agricola assicura qualità e materie prime a km0.

I foraggi provengono esclusivamente dalla coltivazione dei terreni propri e vengono utilizzati dal marito, che segue appassionatamente l’allevamento, per nutrire il bestiame.


I punti di forza dell’agrimacelleria sono l’eccellenza della carne rossa e la produzione di salumi e insaccati, per i quali la Agrimacelleria Maslè ha anche ottenuto riconoscimenti importanti, come il Primo Posto alla XIII Rassegna Zootecnica Regionale 2017 nella Categoria Castrati con Denti Incisivi da Latte.


Foto
aziende agricole Azienda Agricola Barbera

La pesca nel sacchetto sana, buona, genuina

Foto
aziende agricole Olio Carpinone

Dal bel mezzo di una piccola valle, all’altezza di 284 metri sul livello del mare, il comune di Castelluccio dei Sauri s’erge a cavaliere su di una collina.


Qui l’azienda agricola “Carpinone Pasquale” è stata fondata dall’omonimo imprenditore nel 1987, estendendosi su una superficie di 8 ettari di cui 4 ricoperti da impianti serricoli.
Dopo tanto impegno, volontà, sacrificio, onestà e con il valido supporto della moglie l’azienda è cresciuta fino ad affermarsi nel settore vivaistico per la produzione di specie ortive.


Oggi, dall’esperienza e dalla professionalità maturata in molti anni di lavoro, unita alla continua ricerca di innovazione e al conseguimento di studi mirati nel settore dai figli, nasce la società “Vivaio Carpinone s.r.l. Agricola”.

Quest’ultima dispone di una rilevante struttura operativa, con sedi dotate di attrezzature specifiche e all’avanguardia e di moderni mezzi di trasporto; l’organizzazione e la sintonia dell’intero staff le consente di ottenere risultati di produzione qualitativamente superiori alla media delle dirette concorrenti, con quotazioni competitive operando su tutto il territorio.


Il clima assai caldo nella stagione estiva e abbastanza rigido nell’inverno insieme alla fertilità del suolo, favoriscono la coltivazione e lo sviluppo della maggior parte delle specie orticole e arboree tipiche della zona. Alle pendici della collina si estendono numerose piantagioni di olivo che caratterizzano il paesaggio tipico del territorio e producono un olio ben apprezzato e ricercato.


In quest’area, fortemente favorevole alla produzione olivicolo-olearia, l’azienda “Vivaio Carpinone” ha investito nella coltivazione di oliveti superintensivi, rispettando le proprietà della sua terra e innovando la tradizione avvalendosi di attrezzature moderne dedite alla cura dei propri olivi, producendo così un olio extravergine di oliva di alta qualità, per soddisfare i gusti del consumatore finale.


I NOSTRI OLI


Preferire un olio extravergine a un altro significa cambiare il carattere di un piatto, di un condimento, perfino del pane sul quale lo assaggiamo. La prima differenza da conoscere e valutare è quella tra monocultivar e blend. Da una parte l’extravergine ottenuto dalla spremitura di una sola varietà d’olive; dall’altra la miscela di oli provenienti da cultivar diverse, per dare complessità di gusto e integrare le diverse caratteristiche organolettiche.


* ELEGANTE - FRUTTATO LEGGERO:

Alla vista è limpido di colore giallo carico.
All'olfatto si presenta con un fruttato verde e leggero, con sentori erbacei, mela verde e banana.
Al gusto si percepisce un erbaceo delicato con note speziali, nel finale si sentono lievi note di amaro e piccante che rendono l'olio equilibrato, dolce e piacevole.
Ideale per condire insalate, creme di verdure, piatti a base di pesce, verdure grigliate.


* ARMONIOSO - FRUTTATO MEDIO:

Alla vista si presenta giallo con riflessi verdi.
All'olfatto si percepisce subito il suo fruttato verde vegetale di media intensità che prevale sulle note di erba, cardo e mandorla bianca.
Al gusto l’armonia dei sentori è accompagnata da un piacevole amaro e piccante.
Ideale per il condimento di primi piatti, pinzimonio, bruschette, formaggi e carni bianche.


* VERACE - FRUTTATO INTENSO

Alla vista è di un giallo limpido con riflessi verdi.
All'olfatto il fruttato verde e intenso è caratterizzato dal carciofo e dalla mandorla verde.
Al gusto l’amaro e il piccante sono intensi e decisi e si percepiscono note di pepe bianco.
Ideale per esaltare zuppe di legumi, carni rosse alla griglia.


Foto
aziende agricole Poggio Sorbello

Azienda

L’azienda a conduzione familiare nasce nei primi del ‘900 sulle colline tra Cortona e Montepulciano(terra del Vino Nobile) al confine tra le provincie di Arezzo, Siena e Perugia. Dal centro Aziendale posto a 360 s.l.m. si intravedono il Lago Trasimeno, le montagne cortonesi, il Monte Amiata ed il Subasio. I vigneti da sempre presenti in azienda, iniziano ad essere ammodernati dalla metà degli anni ’90 con l’introduzione di varietà locali e internazionali, che meglio esprimano le proprie caratteristiche in questo territorio.


In queste colline, vocate fin dai tempi più antichi alla produzione di uve di altissima qualità, la famiglia coltiva oggi circa 10 Ha di vigneto con sesto d’ impianto ad alta densità (circa 5200 ceppi/Ha) ed il metodo principale di allevamento è il cordone speronato. Le varietà presenti sono Syrah, che è il vitigno alla base della Denominazione Cortona D.O.C., il Merlot, il Cabernet Sauvignon ed il Sangiovese. Recentemente sono stati impiatati anche dei vitigni a bacca bianca, quali lo chardonnay ed il viognier.


I metodi di coltivazione utilizzati mirano al massimo rispetto dell’ambiente ed al mantenimento del naturale equilibrio tra pianta, terreno e microrganismi, portando all’ottimizzazione e all’elevazione di tutte le caratteristiche organolettiche delle uve. Tale impiego è agevolato dal fatto che tutti i vigneti sono cinti, come in un abbraccio dai boschi che creano un microclima unico, aiutando la diffusione e la riproduzione degli insetti utili. Nel 2014, dopo alcuni anni di prove di vinificazione, viene costruita la cantina che coniuga la tradizione con le moderne tecnologie.


Quello che contraddistingue la qualità delle uve è la loro estrema selezione: dei 10 Ha di vigneto infatti, solo 2 Ha migliori vengono scelti per la vinificazione. Su di essi viene effettuato un diradamento dei grappoli all’invaiatura e successivamente, durante la raccolta manuale in cassette, viene fatta un ulteriore cernita. Per finire dopo la diraspatura viene effettuata, su di un tavolo di cernita, la selezione manuale degli acini. Tutte le altre uve invece vengono destinate alla vendita.


La fermentazione, che a seconda delle uve e dell’annata dura dai 20 ai 35 giorni, avviene in tini di acciaio a temperatura controllata, i mosti non superano mai la temperatura di 27°C, questo per mantenere integri tutti gli aromi ed i profumi. Dopo tale periodo i vini vengono separati dalle vinacce con una pigiatura molto soffice.In seguito alle sfecciature i nuovi vini vengono avviati all’affinamento in barriques o nei serbatoi di cemento, dove rimangono per circa un anno. Le barriques usate sono tutte di rovere francese e rimangono in uso per 5 anni: questo permette di ottenere dei vini che rispettino appieno le caratteristiche pedoclimatiche dell’annata. I nostri vini si contraddistinguono per il loro stile elegante e pulito, profumi netti ma mai aggressivi, rotondità in bocca data da tannini morbidi ma decisi.


Proprietari: Famiglia Baldetti Felice
Agronomo: Baldetti Daniele
Enologo: Saettini Maurizio