L`Azienda Fratelli Simonato ha un`esperienza pluriennale nel settore dell`ortoflorovivaismo e da tre generazioni la famiglia Simonato si dedica con costanza e amore per la natura alla coltivazione di piantine aromatiche biologiche di altissima qualità.



Abbiamo scelto nel 1999 di convertire tutta la nostra produzione di piantine in aromatiche biologiche certificate. Scelta coraggiosa dettata sia dall'esigenza dei nostri clienti per un prodotto sano e naturale che dal nostro costante impegno per la realizzazione di un'agricoltura ecocompatibile nel rispetto dei processi naturali.

Serre
Siamo una realtà produttiva presente sul mercato da tre generazioni con sede nella cittadina di Due Carrare ai piedi dei Colli Euganei. Disponiamo di uno spazio di circa 20,000 metri quadrati di serre attrezzate che ci permettono, grazie a una pavimentazione adeguata, di coltivare piantine aromatiche già sistemate nei vasetti che arrivano al consumatore finale.

Abbiamo dotato la nostra struttura di un impianto di riscaldamento a pavimento e aereo nel rispetto delle più restrittive norme ambientali, e applicato un complesso sistema di irrigazione con il sistema flusso/riflusso per ottimizzare l'utilizzo dell'acqua in quanto bene prezioso ed esauribile.

Clienti
La Grande Distribuzione GDO rappresenta il nostro cliente più importante. Si affida a noi perché possiamo garantire, grazie alla nostra organizzazione agile e flessibile, un prodotto personalizzato e adeguato a ogni esigenza. Siamo in grado di consegnare i nostri prodotti con rapidità ed efficienza garantendo sempre la tracciabilità di ciascuna piantina.

Controlli
La nostra dedizione e i costanti controlli nelle varie fasi di coltivazione ci permettono di produrre piantine aromatiche di qualità eccellente.

  SIMONATO Via Vo' di Placca 57
35020 Terradura di Due Carrare (PD)
italia
0499125935
info@simonato.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 7953

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
Mangiare e Bere Stranges Conserve Alimentari Frutta allo Sciroppo, Sottoli, Olive e Capperi in Salamoia di alta qualità, da materie prime 100 italiane, lavorate artigianalmente nel rispetto delle stagionalità e conservate con passione in vasi di vetro.

Poche e semplici cose, così nascono i capolavori Stranges!
Foto
agroalimentare Corte Dei Venti

Corte dei Venti Le Origini

La “Corte dei Venti”, 14 ettari di terreni proprietà di Clara Monaci, è un’azienda giovane, ma con una storia antica di attività legate all’agricoltura: furono infatti i nonni Alessandro Pieri e Duilia Cerretani nel 1943 ad acquistare il podere Piancornello.


La struttura architettonica, d’origine medievale - le fonti dell’epoca parlano di un insediamento agricolo risalente al Duecento, è stata ricostruita nel 1870, come attesta la scritta su di un mattone di cotto sopra la porta d’ingresso, e ristrutturata nel 1938.


La storia continua poi coi genitori Silvana e Alfeo Monaci, che a metà degli anni Ottanta mettono a dimora i primi impianti di vigneto. Oggi l’attività prosegue con Clara, coadiuvata dal marito Maurizio Machetti, in attesa che la quarta generazione, la piccola vignaiola Elena, cresca e prenda le redini.


Situata nella soleggiata parte sud-est del “Continente Montalcino”, sulle prime propaggini del Monte Amiata, montagna sacra del popolo etrusco, la “Corte dei Venti” si trova al centro di uno spicchio di terroir tra Sant’Angelo in Colle e Castelnuovo dell’Abate che si caratterizza per terreni collinari rossi, ricchi di argilla calcarea ferrosa, freschi e ben dotati di sostanze minerali.


I vigneti, degradanti dai 300 ai 100 metri s.l.m., si estendono per circa cinque ettari - tre ettari a Brunello, un ettaro a Rosso di Montalcino e uno a Sant’Antimo - beneficiando di particolari condizioni microclimatiche e dei venti provenienti dal mare che soffiano sulla tenuta, garantendo la sanità delle uve e favorendo una maturazione graduale e completa dei grappoli di Sangiovese per vini sinceri, indissolubilmente legati al territorio, che ne sappiano esprimere la potenza e la generosità e al tempo stesso l’eleganza e la sobrietà. L’etichetta è una rosa dei venti, che vuol evocare proprio la realtà di questo territorio, dove la particolare confluenza dei venti, che soffiano costantemente, anche d’agosto, crea un clima tipicamente mediterraneo, privo di nebbie, con piogge primaverili, garantendo ai vigneti condizioni favorevoli e salutari per le viti dalla fase vegetativa fino alla vendemmia.

Foto
Mangiare e Bere La Cucina Di Una Masterchef

Locale di vendita diretta ed assaggio di pasta fresca fatta rigorosamente a mano, gastronomia, polli allo spiedo, torte tradizionali, pesce e secondi piatti!