RISTORANTE TRATTORIA DA PIPPO DI DANIELE DI GIACOMO BahnhofstraBe 14
82299 Turkenfeld
germania
+491575386094

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 9520

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti RistoBeach Baraonda

Ristorante specialità pesce

Foto
ristoranti Pizzeria Napoletana O'scia'

A O'scià Pizzeria Napoletana


Si dice che l'unico segreto di una pizza di successo è quello di anima e la passione in esso.
Il nostro pizzaiolo venuto da Napoli e la passione per l'arte della pizza, questo è probabilmente il nostro unico segreto a voi scoprire .....

Foto
ristoranti Ristorante Hedo'

Ristorante Hedò è una meta da non perdere per i veri amanti delle specialità di mare.



Foto
ristoranti La Casa di Ninetta

L'arte dell'antica cucina povera


la casa di Ninetta è un locale dalle atmosfere d'antan, una casa mitteleuropea che riporta indietro nel tempo. Un ristorante casareccio ma di classe dove l’arredamento ricrea un’atmosfera intima, dove ogni elemento, da mobili ai libri, è stato scelto con cura per il suo aspetto “vissuto e caldo” e racconta una storia, quella della nostra tradizione. ”In ogni dove, così come nella famiglia Sastri, è presente il Teatro, e La casa di Ninetta diviene scenario di ritrovo artistico e culturale della città di Napoli.
 
Carmelo Sastri, fondatore ed anima del ristorante, che attingendo dalla grande tradizione della cucina povera, istruisce la brigata ai fornelli con la missione di tramandare quei sapori protagonisti della sua infanzia e pezzo di memoria collettiva dell'antica Napoli. Proprio quelle ricette mutuate da nonna Emilia e la mamma Anna (detta Ninetta), donne dell'800, depositarie di quei segreti che rendono unica la cucina napoletana nel mondo.