La Storia

Silvana coltiva la passione per la pasticceria sin da giovane età,

proseguendo le sue creazioni in un laboratorio artigianale affinando la sua esperienza fino a crearsi un'attività sua.

In crocetta, da sempre, produce artigianalmente la ricercatissima pasticceria piemontese unendo tradizione originalità e fantasia,

ricercando materie prime di alta qualità per proporre sempre il meglio ai propri clienti.

Risalgono al '500 le origini di questa prelibatezza per gusto e dimensione.

Fu lo spagnolo Frà Pasquale De Bayon, bravo cuoco, che dopo aver girato per l'Europa approdò a Torino.

Divenne subito un successo il suo 'Sambaion' che lui suggeriva alle dame per ravvivare la vivacità dei consorti.

In seguito la ricetta venne perfezionata e oggi lo Zabaglione farcisce vari tipi di dolci tra cui i 'Choux' meglio conosciuti come bignè.


I Baci

Dal profumo intenso della tostatura delle nocciole ha inizio il "Bacio di Dama".

Nocciole trilobate IGP Piemonte delle Langhe e altri pochi ingredienti di altissima qualità per rendere indimenticabile il gusto di questo piccolo dolcino le cui origini nascono nell'800 a Tortona.


Amande

Il frutto del mandorlo accuratamente selezionato tra le migliori scelte di Bari

è l'essenziale per intraprendere un viaggio emozionale che conduce ad un gioco di contrasti,

gustando dei morbidi micro dolci con sorprendenti sfumature di gusti e aromi.

Ingredienti di alta qualità come caffè, arancia al naturale, pistacchio di bronte, cocco,

sono solo alcuni esempi per vivere una degustazione altamente sensoriale.





  PASTICCERIA SILVANA VERGNANO Via Giovanni Da Verazzano 66
10129 Torino (TO)
italia
0115817880
silvanavergnano@hotmail.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 10451

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
pasticcerie Premiata Pasticceria Mantovani

ENTRANDO NELLA NOSTRA PASTICCERIA, SI INIZIA UN VIAGGIO SENSORIALE NEL MONDO DELLA DOLCEZZA, DOVE VI PERDERETE FRA I PROFUMI E I COLORI DELLE NOSTRE CREAZIONI.


LA NOSTRA E’ UNA PRODUZIONE ARTIGIANALE INIZIATA NEL 1962, RIMASTA FEDELE ALLE TRADIZIONI, DOVE L’ATTENTA SELEZIONE DELLE MATERIE PRIME , LA PROFESSIONALITA’ E LA PASSIONE PER QUESTO LAVORO,  CI PERMETTONO DI OFFRIRVI OGNI GIORNO UN’AMPIA SCELTA DI PRODOTTI CHE SODDISFINO TUTTE LE VOSTRE ESIGENZE, PARTENDO DAL DOLCE PER FINIRIE CON IL SALATO.


PASTICCERIA MANTOVANI, SEMPRE CON VOI PER COLAZIONI, PRANZI VELOCI , APERITIVI SFIZIOSI, FESTE, COMPLEANNI ETC.

Foto
pasticcerie Pasticceria Franco

Non è la prima volta che l’area vestina viene premiata per le eccellenze enogastronomiche locali; e questa volta tocca alla pasticceria, un ramo che fino a poco fa era rimasto nell’ombra. Gli abruzzesi, infatti, son ancora abituati alle nonne che sfornano dolcezze tipiche delle feste natalizie e pasquali, ma c’è anche chi si dedica a fini creazioni che portano alto il nome della nostra tradizione culinaria. E’ il caso di Onelio Napoletani, premiato dalla Federazione Italiana pasticceria, Gelateria e Cioccolateria durante la scorsa Fiera del Tirreno.

Durante i quattro giorni di Fiera del Tirreno, svoltasi lo scorso 24, 25, 26 e 27 febbraio 2019 a Carrara, gli italiani hanno mostrato ed offerto le proprie prelibatezze provenienti da ogni regione dello stivale. Ed è proprio durante questi giorni che il pennese Onelio Napoletani, ha ricevuto la Suavis Sapientia, un premio prestigioso conferito dalla Federazione Italiana pasticceria, Gelateria e Cioccolateria. Il suddetto premio prende il suo nome dal latino, il cui significato letterale è  “La dolce sapienza”, e si addice perfettamente alla filosofia del team di professionisti inseriti nell’Albo d’Onore, in cui è entrato a far parte il pasticcere vestino. Un ulteriore traguardo, insomma, per chi ha dedicato una vita intera all’innovazione dolciaria, mantenendo forte il legame con il proprio territorio e l’arte ereditata di generazione in generazione. Infatti, la passione per la pasticceria è stata tramandata dal padre Franco che per anni ha deliziato i pennesi con i suoi dolci, le cui ricette sono custodite ed ancora offerte al pubblico dal figlio Onelio.

Giunta alla sua 38esima edizione, la Mostra Convegno Tirreno continua a raccogliere tanti golosi, curiosi di scoprire le novità enogastronomiche italiane. Tra gli ospiti d’eccezione l’Associazione delle Sommellerie Professionale Italiana, l’ Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi, l’Accademia Pizzaioli-Ristorazione Italiana, la Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori, la Federazione Italiana pasticceria, Gelateria e Cioccolateria e tante altre associazioni enogastronomiche italiane. L’Equipe Eccellenze Italiane della FIPCG è attualmente l’unico team in Italia di professionisti riconosciuti nel panorama internazionale, in quanto detentori di un palmares di oltre 580 medaglie vinte in concorsi internazionali e mondiali. Un plauso, dunque, al nostro pasticcere pennese che è entrato a far parte di un team d’onore della cucina italiana, apprezzato in tutto il mondo.