Il PANE Ha tanto da raccontare un alimento davvero unico.

Quella del pane è una storia antichissima, lunga più o meno quanto la storia dell’umanità.
Considerato nutrimento primario per secoli, il pane fa parte del gruppo di alimenti alla base dell’alimentazione di tutte le civiltà, in virtù delle sue caratteristiche nutritive, del suo prezzo moderato e della sua facilità di impiego delle materie prime necessarie per la sua preparazione, i cereali.

Il pane è anche un alimento “sociale” che ha avuto ed ha un grande ruolo anche nella storia. L’azienda mette sul mercato 18 quintali di pane al giorno, oltre ai prodotti da forno e a quelli di pasticceria, ultima sfida accettata e già vinta.

Tecnologia e tradizione – macchinari moderni nei laboratori dell’azienda della famiglia Cangi, ma anche tanto sudore.


La nostra storia

Quella del pane è un’arte che il tempo non intacca, Emiliana e Oscar lo sanno.

C’erano una volta un giovane fornaio e la sua bella sposa. L’inizio della storia assomiglia a quello tipico di una favola, che non attinge in alcun modo alla fantasia.
Sono assolutamente reali e vissute le pagine che due giovani sposi iniziarono a scrivere quasi 56 anni fa. In una fredda mattina d’inverno, Oscar ed Emiliana ancora sorridevano pensando alla festa di matrimonio che aveva coronato il loro sogno d’amore appena poche ore prima.
Sposarsi l’ultimo dell’anno, il 31 dicembre del 1960, per loro era stata una scelta obbligata. Quello di San Silvestro è uno dei pochi giorni ‘sacri’ per chi la notte, mentre tutti riposano, garantisce che il primo profumo che si spande nelle case al mattino è quello delle paste, delle focacce e del pane. Giorno ‘sacro’ perché nella notte di San Silvestro, e solo in altre rare occasioni, il forno resta spento. Riposa, come riposa il fornaio.
E’ una vita piena di sacrifici, ammette Oscar, che ha ereditato dal padre Eugenio un sapere, un’arte e una tradizione che porta avanti da oltre mezzo secolo, saldamente al timone dell’antico forno che i suoi avevano aperto nel 1954 nel centro storico di Pistrino. Una vita fatta di ritmi serrati che non ammette tentennamenti, ripensamenti o chissà quali cambi di rotta.

‘Nemmeno quando il pane si brucia’, aggiunge Emiliana, ricordando quando un colpo di sonno di entrambi mandò letteralmente in fumo tutta la produzione che attendeva solo di essere sfornata. Nel suo primo giorno di attività, il forno Cangi riuscì a sfornare ‘appena’ 16 kg di pane, tutti rigorosamente confezionati in pagnotte da un chilo. Oggi, dopo migliaia di impasti e quintali di acqua, lievito e farina, l’azienda di Pistrino è in grado di produrre qualcosa come 18 quintali di pane, oltre ai prodotti da forno e quelli di pasticceria, ultimo gioiello nato in casa Cangi. Il vecchio forno a legna, spento da anni, ha lasciato spazio ad un moderno stabilimento, dove cinque forni garantiscono alla tradizione di espandersi e di affermarsi ben oltre la vallata.

I furgoni con il marchio ‘Cangi Oscar Il pane di Pistrino’, corrono veloci lungo l’Alta Valle del Tevere arrivando fino ad Anghiari, Sansepolcro, Umbertide, Monterchi e, grazie ai rifornimenti garantiti ai supermercati, ben oltre i confini regionali.




  PANIFICIO CANGI OSCAR Via della Liberta' 48bis
06010 Pistrino di Citerna (PG)
italia
07592134
info@panificiocangi.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 9423

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
pasticcerie Walser

Walser Backerei panetteria pasticceria nasce nell'agosto 2010 a Macugnaga (VB) dalla volontà di Christian e Stefano due ragazzi provenienti da realtà lavorative diverse, ma sempre inerenti al mondo della panetteria-pasticceria e dall'esperienza di Walter (papà di Christian) che dopo aver lavorato come pasticciere in Trentino, sua terra d'origine, ha portato la sua esperienza al servizio di questa nuova attività. Non a caso Walser Backerei è un connubio tra cultura walser e altoatesina sia per quanto riguarda i dolci che per il salato.


Il negozio nel suo piccolo spazio di 30mq riesce ad accogliere in stagione fino a 30 tipologie di pane, tra i più gettonati: pane di segale, pane di segale con uvetta e noci, pane alla zucca, al mais, all'orzo, breztel ecc...


La pasticceria si avvale di un grande punto di forza lo strudel di mele molto gettonato sia tra i locali che tra i turisti. Oltre a questo cannoncini, pasticceria secca, crostate, sacher, torte di compleanno e talvolta anche qualche torta nunziale.

Durante le festività di Natale e Pasqua è possibile poi degustare i nostri panettoni e colombe artigianali nei gusti: classico, pere-cioccolato, frutti di bosco, e arancia.


Il principio su cui si basa la nostra attività è riuscire a garantire prodotti originali e di qualità con materie prime selezionate e quell'attenzione verso il cliente che ormai è sempre più difficile trovare.


In negozio vi accoglieranno Ambra, Giulia e Mariangela che sicuramente sapranno indirizzarvi verso i vostri gusti e farvi assaggiare le nostre specialità.


Per info 032465885 oppure walserbackerei@gmail.com


Vi aspettiamo

Walser Backerei

Foto
pizzerie Bar Pizzeria Panificio Marzitelli

TUTTI PAZZI DI PIZZA MARZI

Foto
panetterie Panificio La Fresella

Sapori dal grano

Distribuzione di pane con lievito madre , panini, frese, taralli e tanto altro per supermercati grandi catene, mense e altro

Foto
panetterie Antico Forno Brillo Dal 1880
Il Panificio da più di cento anni ad Albano Laziale