getCompanyVOById(10066300)
Osteria Da Marino

L’Osteria da Marino si avvale di un’antica tradizione che risale al 1925 quando fu aperta come caffetteria da Samuele Cesana. L’8 maggio del 1940, fu costretto a chiudere per le sue origini ebraiche ma venne subito riaperta da Marino che lo trasformò nel meeting point di culto per studenti universitari e personaggi teatrali.

Oggi, l’Osteria ha mantenuto la sua originale struttura architettonica ed offre ai clienti le specialità locali ed una vasta scelta di affettati, lardi, salumi d’oca, specialità sott’olio e formaggi di varie origini tutti accompagnati da oltre 700 tipi di vini italiani e stranieri.

Vini particolari su richiesta.
Ampia scelta di grappe, whiskey e rum.




  OSTERIA DA MARINO Via del Ponte 5
34121 Trieste (TS)
italia
040366596
info@osteriadamarino.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 9039

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Ristorante La Dea Partenope - Chef Emanuele Montella

Conosci
LO CHEF

“Si cucina sempre pensando a qualcuno,
diversamente stai solo preparando da mangiare”

Esaltazione del gusto e genuinità dei prodotti, unitamente al rispetto della tradizione e alla creatività, sono le caratteristiche che apprezzerete a La Dea Partenope di Cascina.

Nella sua cucina, lo chef Emanuele Montella reinterpreta i grandi piatti della tradizione napoletana, secondo il gusto e l’estetica contemporanea.


Scopri
LA NOSTRA CUCINA

“Non esistono grandi piatti
senza eccellenti materie prime”

Da noi troverete i piatti più importanti della cucina tradizionale napoletana. Le frittelle di bianchetti, la mozzarella di bufala, gli scialatielli, i paccheri, il pesce all’acqua pazza, le melanzane a funghetto, i babà, la pastiera napoletana e gli altri piatti tipici della cucina partenopea.

Tutti le ricette, rivisitate e rese originali dallo chef Emanuele Montella.


Visita
IL NOSTRO LOCALE

“Rilassatevi nella nostra accogliete sala
per un pranzo di lavoro o una cena romantica.”

La Dea Partenope è vicino all’uscita di Cascina della superstrada FI-PI-LI, a pochi minuti da Pisa. Il parcheggio per le auto, nel piazzale antistante il ristorante, è in grado di accogliere tutta la clientela.


Foto
ristoranti Ieri Oggi Domani Trattoria Pizzeria

La storia di IERI, la rivisitazione di OGGI, lo sguardo al DOMANI.


La nostra storia, il nostro modo di essere e di concepire la vita, si caratterizza dalla spinta alla crescita ed al miglioramento.


Abbiamo costruito tanto insieme (siamo sempre gli stessi proprietari del ristorante MASCOLO) e ad un certo punto era chiaro che il cambiamento in atto avrebbe dovuto essere radicale.


Nasce così IERI, OGGI, DOMANI, il nostro nuovo nome che racconta, in continuità con il passato, le scelte e la nostra visione.
La trattoria-pizzeria IERI, OGGI, DOMANI è la tavola “di casa” dove gustare i piatti e le pizze della tradizione preparati con prodotti freschi e di elevata qualità che rivelano la nostra cultura del cibo apprezzata in tutto il mondo.


Cosa e come mangiamo è parte della nostra identità culturale che tramandiamo con orgoglio: Napoli, la città d’arte narrata in letteratura e in musica, dal teatro al cinema.


Proprio al film del 1963, diretto da Vittorio De Sica: “IERI, OGGI, DOMANI” ci siamo ispirati per il nostro nuovo inizio.


Perché IERI: ieri è la storia.
In questo ambiente c’era “La Fila”, ristorante in voga a Napoli negli anni ’80/’90 grazie alla verve della signora Elvira, che intratteneva simpaticamente i suoi ospiti con i piatti tipici della tradizione partenopea e la pizza con il cornicione ripieno.


Perché oggi: OGGI rappresenta il cambiamento.
Una nuova atmosfera, spazi più ampi, in continuità con il passato, mantenendo intatta la nostra identità culturale e continuando a proporre i tipici piatti della tradizione partenopea.


Perché domani:
DOMANI vogliamo portare i nostri piatti in altri luoghi. Vogliamo testimoniare che la cucina partenopea, concepita con prodotti freschi e di stagione, è una delle migliori al mondo. Partiamo dalla tradizione, con un lieve tocco di modernità.


Perché IERI, OGGI, DOMANI:
Perché Napoli è città d’arte, di cultura, di grande tradizione teatrale. Con il tempo sono scomparsi quei luoghi di ristorazione dove artisti, cantanti, attori, amavano ritrovarsi intorno a un tavolo dopo i loro spettacoli, davanti a un buon piatto e a un bicchiere di vino.
Ecco perché abbiamo ritenuto di dare il giusto omaggio a grandi interpreti di quella scuola, come Sofia Loren, Marcello Mastroianni e Vittorio De Sica, che tanto hanno amato la nostra città e che con il loro film, “Ieri oggi domani”, hanno vinto i premi più ambiti, come l’Oscar per il miglior film straniero nel 1965.


Certi di aver stimolato curiosità e appetito, possiamo solo ringraziare per averci scelto e augurare che tutto sia di gradimento.


Con passione dal 2012,
Paola e Pasquale Casillo


Chiama al 081 206717 per prenotare il tuo tavolo, siamo lieti di riceverti.

Foto
ristoranti C'è Pizza Per Te - Pizza e Cucina

Aperti dal Martedì alla Domenica.


Pizzeria, pizza al taglio e d'asporto.


Dal lunedì al venerdì ogni pizza d'asporto a 5 €.

Foto
ristoranti Ristorante Il Vicoletto

Sedersi a tavola qui da noi al Vicoletto, vuol dire assaggiare, gustare sorseggiare e godere del proprio tempo in completo relax.


In un ambiente ricercato ed elegante, tra inebrianti profumi ed esaltanti fragranze vi accoglieremo con piacere per scoprire insieme gusti e sapori della nostra tradizione, rielaborati per creare nuove esaltanti esperienze del palato.


Con la certezza di assaporare ingredienti freschi e genuini, prodotti e pescati nella nostra terra, combinati con fantasia, e serviti per deliziare anche gli occhi.