getCompanyVOById(10070494)
Orto Mocarello di Niccolò Filacchioni

Troverete molte varietrà di ortaggi di stagione.


Non usiamo alcun tipo di prodotti chimici.


Si effettuano anche consegne a domicilio.




  ORTO MOCARELLO DI NICCOLò FILACCHIONI Via di Mocarello 2
53036 Poggibonsi (SI)
italia

CONTATTACI


3281961929
niccofilacchioni@gmail.com

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
prodotti ittici Pescheria Da Masco Dal 1963

La Pescheria da Masco vanta ben 54 anni di esperienza nel commercio del pesce.


Alla pescheria troverete Masco e Licia pronti a servirvi e a consigliarvi.

Foto
pastifici Pastificio Artigianale La Montanara

Quando la tradizione si conserva negli anni...


L'Italia, un dialetto o più spesso una lingua per ogni viaggio.
Mille modi di raccontare storie simili e diversi allo stesso tempo.
Storie che risuonano nelle terre dalle quali nascono e dalle quali prendono energia e vita.

Proprio come la pasta, un'altra lingua, un'altra delle tante con cui raccontare storie di terra, di grano, di climi e non ultimi di uomini.

Foto
caseifici Azienda Zootecnica Casearia Alveti & Camusi

La chiamavano la strada del latte quella via Appia dove se la facevi tutta da Terracina a Latina trovavi i marchi del fior di latte. La via del latte è rimasta senza latte, nell'animomato di paste filate provenienti dall'estero. Ma se cerchi, se vai verso Borgo Podgora e hai dietro Borgo Piave il latte lo trovi ancora. Quello che esce dalla mozzarella quando la schiacci con la forchetta e che nella "pasta filata" non trovi neanche se ci balli sopra. Sono quindici anni che Alveti e Camusi, cognomi di allevatori che stanno lì "di persona "  per far vedere come la mozzarella è di latte: "Certo è difficile, devi fare i salti mortali", commenta della storia della sua azienda. Apre una forma di gorgonzola dolce morbido, una delizia che senti il latte che ti prende nel palato con i mille aromi di un formaggio che è la bellezza di mangiare.
Questa storia, da quindici anni, è una storia di bellezza, al palato.


Da un podere acquistato dal nonno Angelo negli anni '50, oggi nella pianura Pontina sorge l'Azienda a conduzione familiare che da 15 anni è stata rilevata ed ampliata da Antonella , Paolo, Augusto, Maria Teresa e Anna Rita, cinque cugini che prima avevano intrapreso strade diverse l'una dall'altra, ma che alla fine hanno deciso di mettere insieme la loro passione, trasmessa dal nonno, per investire su una azienda zootecnica che si distinguesse per qualità. Oggi, dopo tanti sacrifici l'azienda, vede all'attivo un allevamento di 300 capi di frisona italiana allevati dal pascolo naturale. Dal febbraio 2004 nasce il caseificio che trasforma il latte per ottenere paste filate, ricotta, yogurt,formaggi freschi e stagionati e latte intero.
Punta di diamante rimane, comunque la ricotta e il cacio del borgo, che hanno ottenuto rispettivamente un riconoscimento come miglior prodotto 2005 e nel 2006, conferito nell'ambito del Concorso Formaggi “Premio Roma” sezione nazionale.
L'Azienda produce per il consumatore secondo il proprio motto “portare sulla tavola il sapore di una volta con la sicurezza i oggi”.
I prodotti sono venduti presso il punto vendita aziendale e vengono anche distribuiti in catene  dei supermercati. Nel  2006 l'Azienda riceve il “seme d'oro” ambito riconoscimento ideato dall'assessorato provinciale per le imprese e le persone che nella filiera (lattiero-casearia)  danno lustro al territorio Pontino e ai suoi prodotti tipici. A dicembre 2008 il fiordilatte diventa l'unico prodotto caseario protagonista nel libro “Alla tavola dei Papi” di Roberto Campagna, con l'articolo quelle “lacrime gustose”.


caratteristiche particolari: Il fior di latte di Alveti & Camusi è una delle eccellenze del territorio pontino: viene prodotto con il latte dell’azienda di famiglia, ma a fare la differenza è soprattutto la lavorazione artigianale del fior di latte, che viene mozzato a mano. Ovviamente il sapore del fior di latte cambia a seconda delle stagioni e dei foraggi con cui si nutrono le vacche. Nel caseificio sono molto richiesti dai clienti anche la ricotta e il cacio del borgo.

Foto
torrefazioni Decaro Caffè

La storia della DEC ARTIGIANA parte da un’idea imprenditoriale dei due fratelli Decaro (Francesco e Valentino, 56 anni in due), già imprenditori in altro settore, che hanno voluto legare al caffè, bevanda italiana per antonomasia, la loro volontà di dar vita ad una diversificazione imprenditoriale con una attività che segnerà la loro storia e quella dei loro figli e dei loro nipoti.


Un viaggio, prima in Giamaica e Guatemala e poi in Brasile effettuato da Francesco e Valentino Decaro, la scoperta delle coltivazioni di caffè, l’esperienza della raccolta delle ciliegie mature con il metodo PIKING, e con il metodo STRIPPING, la successiva personale partecipazione alla separazione dei chicchi sia con il metodo NATURALE sia con il metodo LAVATO


Questa è stata la scintilla che ha dato origine alla DEC ARTIGIANA.


Una scrupolosa ricerca delle opportune risorse umane professionalmente specializzate nelle varie aree di attività, un’attenta ricerca della logistica e del posizionamento dello stabilimento, l’attribuzione di opportune risorse finanziarie, sono ste queste le azioni propedeutiche alla concretizzazione dell’idea imprenditoriale.


DEC ARTIGIANA è, oggi, un’azienda pugliese tra le più giovani nel settore della torrefazione, del confezionamento e della commercializzazione del caffè torrefatto.


In un mercato caratterizzato dalla presenza di piccole e medie strutture di torrefazione, i fratelli Decaro hanno deciso di posizionarsi ad un livello che li porterà necessariamente ad una collocazione primaria.


Per questo motivo sono sempre alla ricerca delle migliori produzioni di caffè crudo raccolto con il metodo PIKING e lavorato con il metodo LAVATO affinché possano essere effettuate le opportune miscele in base al progetto del maestro torrefattore.


Il tutto perché il loro cliente che, ovviamente, è da ricercarsi nell’ambito dei cultori del caffè, possa offrire, agli utilizzatori finali, un prodotto carico di personalità e capace di esaltare, in tazzina, la propria acidità ed i propri profumi e sia in grado di donare sensazioni particolari e, nello stesso tempo, intense.

Il target più esigente del mercato nazionale è stato facilmente penetrato grazie alla presenza di tre componenti essenziali:

   

  • sapienti miscele adatte a palati molto diversi tra loro ma particolarmente raffinati e sempre alla ricerca del particolare;

   

  • un’eccellente area commerciale che ha saputo mettere in campo le strategie necessarie per dar luogo all’effettiva conoscenza del prodotto da parte del potenziale cliente;

   

  • una cura metodica e attenta delle aspettative del cliente in particolare nel periodo post vendita.


Attualmente la DEC ARTIGIANA ha deciso di soffermare la sua attenzione anche sul mercato europeo certa di riceverne l’opportuno apprezzamento e, per questo motivo, sta provvedendo alla costruzione del nuovo stabilimento che diverrà un fiore all’occhiello nell’area produttiva del suo territorio.