OFFICINA GBC VIA RODOLFO MORANDI ZONA IND. NORD
06012 Città di Castello (PG)
italia
0758520387
gbcsnc2003@libero.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 844

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
industria Ferramenta Centro Italia Accessori per serramenti, articoli per il bricolage, articoli per il giardinaggio, bullonerie, ferramenta, punte per trapani, serrature, vernici ottenute con tintometro, zanzariere!



Ferramenta - vendita al dettaglio!



Foto
tecnologia Carrozzeria Marchesini
... dal 1948 al vostro servizio
Affidare la riparazione del tuo veicolo a mani esperte, a chi si aggiorna ed investe con costanza nel progresso tecnologico, a chi ama il proprio mestiere e lo svolge con professionalità, a chi antepone a tutto il resto la qualità e la sicurezza, significa non soltanto restituire al tuo veicolo il suo valore economico originario ma anche, soprattutto, compiere una scelta responsabile per la sicurezza tua e di chi ami.
Foto
industria Ar. Ma. Ni. Arredamenti sas AR.MA.NI Arredamenti, leader nella lavorazione del legno per arredo di esterni, offre ai suoi clienti esperienza e professionalità!
Foto
industria Biolectric Italia

La tecnologia Biolectric permette agli allevatori di piccole dimensioni ( almeno 40 vacche in lattazione) di generare energia e dare valore aggiunto ai propri liquami.

L’impianto (da 11KW, 22KW, 33KW  o 44KW), dopo aver realizzato una platea di cemento dalle dimensioni ridotte, arriva in azienda prefabbricato e le operazioni di montaggio della parte tecnologica sono completate in pochi giorni.

L’avviamento è portato avanti con l’utilizzo di un inoculo maturo il quale  rende possibile iniziare,  già dopo la prima settimana, a produrre energia elettrica che può essere utilizzata per l’autoconsumo o immessa nella rete nazionale.