L'intramontabile fascino del gusto a 'Menelao Santa Chiara' a Turi, a pochi chilometri da Bari. Di fronte alla suggestiva facciata della chiesa Santa Chiara, tra le mura incantate del centro storico, erge un palazzotto dove, a far da padrone, è il vero e imprescindibile legame dell'antico e del moderno.
Il vecchio e il nuovo, profumi di tradizione e innovazione possono essere percepiti dalla genuinità dei prodotti locali e d'oltremare, a rendere, colui che assapora, il vero gioiello del posto.

Un luogo dalla lussuosa risonanza che racconta un viaggio dei sensi a partire dall'entree di Billecart salmon che fa del ristorante, luogo di culto del nettare di vino.
Un sogno a più dimensioni, a Menelao a Santa Chiara, aria e acqua, terra e fuoco s'intrecciano in una selezione enogastronomica che accompagna in un percorso di sapori chi sa già cos'è la scelta, consigliata dall'esperienza del proprietario, Michele Boccardi.

Lo sguardo cade sulle linee morbide e avvolgenti del raffinato ambiente, in cui calore ed effervescente naturalezza, fanno del posto leggenda del sapore. Piatti tipici pugliesi, preparati con abilità e passione dallo chef, legano in una seducente sinergia, la terra e il mare: dalle ambite orecchiette e rape, note in un ogni dove, al salmone balik, che vive in acque di sorgente e viene affumicato a freddo, molto lentamente e con estrema delicatezza.
Dai cappelletti con cicoriella campestre su letto di fave, al granchio reale, dal raccolto nei campi della provincia barese al pescato norvegese.

A caratterizzare 'Menelao a Santa Chiara', l'eccellenza dei prodotti di qualità certificata, come la costata di razza chianina che cede con cortesia, in alcune portate, il posto a quella di razza podolica della Murgia. L'arte a portata di 'piatto' con l'olio realizzato con l'antica spremitura a freddo e prodotto esclusivamente da ulivi della Valle d'Itria.
Non manca una preziosissima degustazione di pani, bocconcini lavorati dallo chef con spezie piccanti e aromatizzanti, altri con farina di riso e poi, la classica pagnottella, la cui semplicità padroneggia nell'aria, impreziosendo gli archi del palazzo che ospita il ristorante.

Il made in Italy si ascolta anche dal lavoro della pasta trafilata al bronzo per ottenere la necessaria rugosità superficiale e che dà spazio alla creatività delle forme. Un sottile filo virtuale lega i piatti al singolare tocco di glamour pugliese con la pasta reale della faldacchea, dolce alle mandorle, tipico di Turi e da gran 'signora' abbina, per il sottile e sensuale palato, una granatina di melograno con bocconcini con crema di nocciola.

'Menelao a Santa Chiara', un ristorante che crea e produce la singolarità di un luogo, dove a far da cornice, una ricca cantina di Villa Menelao, che sfuma in colori naturali dall'esclusivo vino bianco al pregiato rosso, incantando gli ospiti e lasciando nel cuore e nello sguardo tracce di sé.

  MENELAO A SANTA CHIARA Via Sedile 46
70010 Turi (BA)
italia
0808911897
info@villamenelao.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 2978

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Saloon Pub Un angolo di far west a Catania.... ristorante,pizzeria.
Foto
ristoranti Ristorante Arlecchino

In 1982 opende in de Minderbroederstraat Ristorante Arlecchino, met een authentieke en verfijnde Italiaanse keuken. De oprichters baseerden het logo voor hun restaurant op een schilderij van Georges Meurant.

De gebroeders Felice en Mario Ottati worden er bijgestaan door de zussen Liliana en Dora Rizzuto. Met hun eigen creaties verzorgen Mario en Liliana de keuken. U heeft een ruime keuze tussen voortreffelijke (huis)menu’s en heerlijk uitgekiende suggesties.

Het warme en vriendelijk onthaal wordt verzorgd door Dora en de wijnliefhebber Felice raadt u graag een bijpassende wijn aan uit zijn ruim assortiment aan uitstekende Italiaanse wijnen. De Italiaanse familiale sfeer wordt versterkt door de aanwezigheid van de kinderen Alessio en Brenda. Voor veel klanten is Arlecchino een beetje thuiskomen.

In 1998 ontving Arlecchino de oorkonde voor ‘beste buitenlandse ambassadeur van de Italiaanse keuken’ uit de handen van de toenmalige Italiaanse president Luigi Oscar Scalfaro.

‘Il cucchiaio d’ argento’ is al 60 jaar het best verkochte kookboek in Italië.
De bijbel van de authentieke Italiaanse keuken.
De Standaard uitgeverij vertaalde dit werk in het Nederlands
‘De zilveren lepel’
en koos Ristorante Arlecchino uit voor de rubriek
‘Menu’s van beroemde koks’.

Foto
ristorazione Officine Del Cibo

Ristorante - Pizzeria - Vendita di prodotti alimentari

Il Ristorante Officine del Cibo è un locale alla moda, accogliente ed impreziosito dal serivizio di un personale sempre cortese, attento e disponibile.

La struttura propone una cucina tipicamente ligure e offre la possibilità anche di ordinare piatti vegetariani e senza glutine. Molti dei prodotti utilizzati nella preparazione delle portate sono biologici.