Ci sono un sacco di piccoli miracoli nella ristorazione e nell’hotellerie italiana. E più in particolare, in quelle piemontesi. Miracoli che son, bisogna dirlo, spesso figli delle crisi che ha spinto molti giovani a reinventarsi, e creare nuovi modelli o a esplorare nuovi territori, lanciandosi in sfide da far tremare i polsi.


La sfida qui l’hanno lanciata due ragazzi francesi. Lui si chiama Jerome Migotto, la sua compagna e factotum Charlotte. Stavano in un posto niente male, Parigi dove lui ha girovagato tra le cucine dei più famosi ristoranti tristellati a imparare dagli chef più à la page (Yannick Alleno, tanto per citarne uno) come tirare una salsa o cuocere alla perfezione una carne o un pesce. Charlotte però discendeva da una famiglia che viveva sulle colline della Langa Monregalese, una zona bellissima dal punto di vista naturalistico, ma non proprio al centro del mondo. Erano gli avi di Charlotte per la precisione di San Luigi la frazione di un piccolo paese dell’Alta Langa, Igliano. E qui i due ragazzi francesi si sono trasferiti e hanno recuperato un vecchio edificio semiabbandonato trasformandolo in un hotel a quattro stelle. Da oltre vent’anni a San Luigi però non esistevano più attività commerciali. Loro hanno scelto comunque di privilegiare gli artigiani e le aziende locali, realizzando un edificio ad alta efficenza energetica, adeguato all’architettura locale con archi a vista e conservando e ristrutturando due antichi forni con tetti in ciappe che si trovano proprio davanti all’ingresso dell’hotel. E che vengono usati per pane e cucina.


Dopo 5 anni di lavoro hanno aperto: dieci camere e una suite con vista panoramica sull’intero arco alpino piemontese.

E, finalmente ci siamo arrivati, al piano terreno dell’hotel c’è il ristorante. Moderno, elegante e soprattutto molto buono. La cucina (la definizione davvero azzeccata è su Tripadvisor) “unisce la saggezza della cucina francese e la concretezza piemontese”. Qualche piatto: salmone affumicato in casa, uovo su dadolata di zucca con tartufo estivo, ravioli di vitello con ratatouille alla nizzarda scampi arrosto e riso venere, una tradizionale guancia al vino rosso, perfetta. Migotto è anche un ottimo pasticcere, e Charlotte in sala vi aiuterà anche nella scelta del vino in una carta piccola ma completa. La spesa è l’ultimo regaolo. Menu a 32 euro, alla carta poco di più





  LE PIEMONTESINE Via San Luigi 25 Frazione San Luigi
12060 Igliano (CN)
italia
0174785012
lepiemontesine@gmail.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 11421

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Residenza Storica Le Civette B&B - Pub - Ristorante


CHI SIAMO

Siamo Emmanuele e Rino, i gestori della Residenza Storica Le Civette, di Castel del Monte, uno dei borghi medievali più belli in provincia dell’Aquila, in Abruzzo. In questo video parliamo delle peculiarità del nostro bed end breakfast e dei luoghi da visitare nelle vicinanze.


Quali sono le caratteristiche principali della Residenza Storica Le Civette?

Le caratteristiche che ci distinguono sono molte: La struttura è frutto dell’accurato restauro conservativo di un’antico edificio usato nei secoli passati da famiglie di allevatori di Castel del Monte. La destinazione originaria e la sua tipicità sono ancora ben riconoscibili in tutto l’edificio dalle sezioni di roccia che emergono dalle mura e dalle antiche travi lasciate in opera.
Quali sono le caratteristiche principali della Residenza Storica Le Civette?

Le caratteristiche che ci distinguono sono molte: La struttura è frutto dell’accurato restauro conservativo di un’antico edificio usato nei secoli passati da famiglie di allevatori di Castel del Monte. La destinazione originaria e la sua tipicità sono ancora ben riconoscibili in tutto l’edificio dalle sezioni di roccia che emergono dalle mura e dalle antiche travi lasciate in opera.


Quale Camera della Residenza consigliate?

La Residenza Storica Le Civette ha 5 camere da letto, ognuna adatta ad ogni tipo di ospite. Ad esempio abbiamo le camere adatte alle coppie romantiche, che sono caratterizzate anche da una caratteristica doccia a vista. Mentre per le famiglie o per gruppi di amici consigliamo le nostre grandi camere a due livelli. Tutte le nostre camere hanno il bagno privato, l’accesso a internet via wifi e il kit necessaire con asciugamani, saponi e asciugacapelli.


Com’è la colazione?

Le nostre colazioni sono una delle cose più amate del nostro servizio. Viene servita al piano terra in una grande stanza caratterizzata da un’antica volta a botte. La colazione offerta è molto ricca ed è adatta sia a chi è abituato alla tradizione italiana, con caffè, cappuccino, cornetti, crostate, succhi di frutta… sia a chi preferisce una più sostanziosa colazione continentale con salumi, formaggi, uova e molto altro.



IL PUB

La Residenza Storica Le Civette è anche PUB. Un accogliente locale ricavato in un’antica cantina con volta a botte, situato in un suggestivo angolo di Castel del Monte a pochi passi dal nostro Bed & Breakfast.


LE NOSTRE SPECIALITÀ

Nel Pub Le civette è possibile degustare ottime birre alla spina, come la HB Traunstein Helles, bionda tedesca a bassa fermentazione. La bianca ad alta fermentazione HB Traunstein Weisse. L’eccellente rossa belga Gordon Red, o anche una Birra del Borgo Reale, una delle nostrane più amate.

Abbiamo una lunga selezione di birre in bottiglia italiane e straniere: Ichnusa, Dinkelacker, Becks, Ceres, Paulaner, Warsteiner, Del Borgo, Grevensteiner, Bombaincer, Corona…e molte altre.

Nel nostro pub è possibile inoltre gustare un’ampia varietà di piatti da abbinare alle diverse birre: Dai fritti come Fish & Chips, Zucchine e Gamberetti, Cime di Rapa e Salsiccia in Crosta, Zucchine Ricotta e Menta, Peperoni e Cacio, Fiori di Zucca, Filetti di Baccalà… panini per tutti i gusti Hamburger di bovino, Hamburger di pollo, Hamburger vegano e addirittura il nostrano Hamburger di pecora.

Per i più golosi proponiamo anche una ricca scelta di dolci come: Babà al Rum, Delizie al Limone di Sorrento, Torta Ricotta e Pera, Torta al Pistacchio,  Cheesecake alla Nocciola, Cassatine e Coulant al cioccolato fondente.

 
IL RISTORANTE

Il Ristorante della Residenza Storica Le Civette è l’ultima, in ordine di tempo, delle novità offerte ai nostri ospiti e a tutti gli amanti della buona tavola. Un ambiente confortevole e spazioso ideale per cene intime o per piccole cerimonie.
Il ristorante di Castel del Monte

 Il Ristorante della Residenza Storica Le Civette si trova al 1° piano dell’antica abitazione che ospita anche il nostro Pub. Tipico edifico di Castel del Monte restaurato in maniera oculata e rispettosa della tradizione. L’ampio salone può esser


Foto
ristoranti Ristorante Castello Di Rampinzeri Avvolti dall’atmosfera di una location suggestiva… per riscoprire i sapori genuini della cucina tradizionale
Foto
ristoranti Ristorante La Porrina

Il ristorante a Roccaporena
LA PORRINA

4 generazioni di famiglia dal 1931.

Immerso nel verde e nella quiete dell’Umbria e incastonato nello splendore di ROCCAPORENA il ristorante “LA PORRINA” si distingue sia per la qualità’ dei suoi piatti tipici locali, sia per la cortesia, disponibilità e simpatia del personale.

Piatti a base di tartufo, dolci fatti in casa, bruschette, zuppe, affettati, tartufi, funghi, cinghiale scopri il menu del Ritorante "La Porrina"


La cucina tradizionale di Roccaporena

La tradizione enogastronomica di Roccaporena ha radici molto antiche e si possono assaggiare specialità culinarie tipiche prodotte in armonia con l’ambiente...


Dai dolci al miele, oltre ai formaggi, alle carni, ai prosciutti e ai salumi vari, senza dimenticare le ricette locali a base di funghi, soprattutto il porcino.


Un posto a parte, è riservato al famoso tartufo nero, il tartufo estivo che condisce i piatti più sopraffini. Ancora: pane e pasta, olio di oliva, ma anche gli ottimi prodotti ittici tra cui spiccano al palato le trote.


Foto
ristoranti Ristorante Pizzeria La Rustichella di Mallardo Giuseppe

La tradizione, l’attenzione per il servizio, la scelta accurata dei prodotti e l’inventiva, sono solo alcuni degli aspetti di cui vorremmo parlarvi.


Ma non è tutto, la verità è che ci piace il nostro lavoro e questo ci da la spinta per migliorare di giorno in giorno e rendere unico il vostro ricevimento.


La nostra cucina semplice e raffinata, grazie al talento e all’esperienza del nostro chef propone piatti tipici campani, dal pesce dei nostri mari alla carne di prima scelta, il tutto impreziosito da un “tocco di classe” …. Inoltre per chi volesse gustare un ottima pizza napoletana, avrà la possibilità di scegliere tra le tante varietà che il nostro menù propone.. rigorosamente sfornata dal forno a legna.


Il proprietario ed il suo staff vi aspetta per darvi un caloroso benvenuto e offrirvi qualità, servizio e professionalità.