getCompanyVOById(10060607)
La Comacina

...Seduti comodamente ai tavoli della barca terrazza della Comacina si può ammirare riflessa nelle acque la storica Torre dell'Orologio e, non distante, il capolavoro dell'architetto Luca Danese, il Trepponti, scenografico ponte seicentesco che si affaccia sulla omonima piazza. Alla Comacina si respira la stessa magica atmosfera che avvolge Comacchio e, in una ambiente molto rilassato, ci si lascia confortare dalla buona cucina firmata Carli. Gastronomia e accoglienza sono tratti distintivi della Famiglia Carli , che ha saputo conservare il fascino dell'antico e della tradizione per poi declinarlo in termini contemporanei .


La Cucina offre ai suoi ospiti solo pesce di valle e del nostro mare , tutta la freschezza di pasta fatta a mano, come una volta , i marinati fatti in casa e il pesce cotto alla griglia sulle braci. Ogni giorno lo Chef prepara piatti diversi a seconda della disponibilità del pesce di stagione ma si possono anche gustare i piatti "tradizionali" della cucina tipica comacchiese: gli sfiziosi antipasti, caldi o freddi, i buonissimi primi e le grigliate di pesce e anguilla, terminando con uno dei dolci preparati con cura dalla nostra pasticceria (semifreddi, dolci al cucchiaio e da forno, crostate e altro). Il tutto in un contesto di sobria eleganza , con un servizio eccellente che si prende cura dell'ospite per lasciare un dolce , indimenticabile ricordo.

Quattordici stanze climatizzate (matrimoniali, singole e junior suite anche per famiglie) con bagno, TV Lcd, connessione a internet via cavowifi, alcune con vista sul Canale Maggiore. In un contesto di sobria eleganza: questo è il vero punto di forza della Locanda La Comacina, che offre anche la possibilità di parcheggio a breve distanza, oppure, per gli ospiti che lo desiderano, di usufruire di un servizio-navetta (in barca, su una piccola batana tradizionale) dal parcheggio dei Trepponti di Comacchio. Tutti gli spazi interni sono rigorosamente accessibili, grazie all'ascensore e all'assenza di barriere architettoniche.




  LA COMACINA Via Fogli 17
44022 Comacchio (FE)
italia

CONTATTACI


0533311547
info@lacomacina.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N.3262

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Antica Trattoria ''Piro''

L' Antica Trattoria da Piro nasce nel 1915 in vico delle Camelie, nel cuore pulsante del commercio genovese dell'epoca, vicino al mercato del pesce.
Grazie alla cura e alla passione del signor Giuseppe “Piro” Perasso il locale s'impone all'attenzione cittadina, diventando ben presto uno dei ristoranti più frequentati di Genova.
All'inizio degli anni 60 “Piro” trasferisce il locale a San Siro di Stuppa, dove era nato ed ancora abitava. La trattoria non perde né il suo prestigio né l'abitudine a servire piatti tradizionali e freschissimi, ma acquista quel fascino della trattoria di campagna che conserva tutt'ora.


Gli anni passano e anche le gestioni fino al 2007,
quando Paolo Dall'Aglio, già propietario della rinomata gastronomia,
si innamora del ristorante e decide di rilevarlo assieme a sua moglie Laura. In questi anni la famiglia Dall'Aglio ha eseguito molti lavori di ristrutturazione ed ampliamento, senza perdere quelle caratteristiche di buona cucina e allo stesso tempo di un comodo e  facilmente raggiungibile fuori porta. Il campo da bocce è diventato un bel giardino attrezzato per ricevimenti, con uno spazio con giochi per bambini; la parte retrostante le cucine, invece, prima inutilizzata, ora è una bellissima veranda coperta con braceria a vista, ottima nella stagione estiva e capace di ospitare fino a 90 persone in tutta comodità.


Nel periodo primavera-estate la zona si popola
di escursionisti che vengono a visitare l'abazia di San Siro, passando sulla via dell'antico acquedotto romano, così la trattoria propone delle succulente merende con focaccette con salumi, focaccia al formaggio (rigorosamente fatta al momento), fave e salame, e dolci fatti in casa; molti si fermano anche solo per un caffè o per una bibita fresca e dissetante altri ancora si fermano solo per riprendere fiato e far giocare i bambini.

Foto
ristoranti ''Selva Delle Torri'' Ristorante - Pizzeria

Lungo l’antica stradafrancigena,località S. Lucia,immerso in una Selva,di querce e olivi,si trova il ristorante Selva delle Torri, con splendida vista verso le colline del Chianti e la città di San Gimignano.


I nostri piatti sono realizzati con prodotti freschi locali, come:
Formaggi pecorini, salumi, pasta fresca fatta in casa, funghi, tartufi, fiorentine alla griglia, selvaggina in umido e alla sera, con il nostro forno a legna sforniamo gustosissime pizze.


Selezionata è anche la nostra carta dei vini, con le migliori aziende locali e del territorio toscano.

Il ristorante Selva delle Torri di San Gimignano con terrazza panoramica, il giardino, le ampie sale interne, sono in grado di ospitare: degustazioni di vino, agenzie turistiche, cerimonie, eventi gastronomici, pranzi e cene per famiglie e individuali.


Io è il mio staff saremo lieti di ospitarvi al ristorante 'Selva delle torri' di San Gimignano.


Marco Prezzolini

Foto
ristoranti Botti & Padelle

Un elegante bistrot per aperitivi, pranzi e cene all’insegna del gusto e della qualità a Tricarico


Da sempre amato dalla sua affezionata clientela che continua a sceglierlo e a tornare qui per gustare i suoi ottimi piatti di carne e di pesce, Botti e Padelle è l’elegante bistrot nel cuore di Tricarico, in provincia di Matera. Il locale è un ottimo ristorante, aperto tutti i giorni sia a pranzo che a cena, dove potrete scegliere di trascorrere in compagnia della famiglia o degli amici le vostre pause all’insegna del gusto e della qualità a tavola e della buona cucina tradizionale. Botti e Padelle è uno spazio elegante e innovativo, completamente rinnovato per essere ancora più accogliente e ospitale, e oggi invita tutti i suoi avventori a scoprire gli antichi sapori di una volta rivisitati in chiave moderna con un tocco di originalità, unendo il fascino del design ai piaceri del gusto e della convivialità.


Ristorante di cucina italiana
Fiore all’occhiello della ristorazione lucana, Botti e Padelle è il bistrot di Tricarico, nella provincia di Matera, che vi propone un ricco menù di piatti pensati dallo chef in cucina come perfetti rappresentanti della tradizione gastronomica italiana. Ogni pietanza viene preparata seguendo le ricette originali, scegliendo esclusivamente prodotti di provenienza locale selezionati con grande cura e dedizione dal personale del ristorante tra le materie prime sempre di qualità dei principali e più affidabili fornitori della zona. La cucina italiana che potrete gustare nel bistrot Botti e Padelle è fatta da un mix ideale di amore e tradizione, di antiche preparazioni e ingredienti genuini, di originalità in ogni piatto e gusto a ogni boccone. Non perdete l’occasione di riscoprire i sapori autentici della vera cucina italiana!


Cocktail bar tutto il giorno
Nell’area del bistrot riservata al servizio di cocktail bar, inoltre, potrete scoprire i menù pensati per la fruizione durante tutto l’arco della giornata che vi propongono taglieri di salumi e di formaggi, bruschette e altri stuzzichini da abbinare alla selezione di vini e di birre artigianali, ai prosecchi e ai tanti cocktail originali, per aperitivi davvero molto accurati. Visitate il locale di Tricarico: il posto giusto per un pranzo tipico, una cena in famiglia, una sosta veloce per un boccone al volo, un aperitivo con gli amici o i colleghi di lavoro!

Foto
ristoranti Number One Da Lorenzo

La passione e l’esperienza, la professionalita e la specializzazione prendono forma dal 1992 nel ristorante pizzeria Number One.


Il tempo muta le cose…ma l’amore, il vero motore che fa muovere il mondo riprende le forme perse i colori spenti, assopiti…
nulla si crea e nulla si distrugge ma… tutto si trasforma e ciò che muore sulla terra resta vivo nel cuore e nelle opere di chi resta.