getCompanyVOById(10070086)
La Bistecca Per I Tuoi Denti

La Macelleria Langellotto a Scafati nasce nel 2014 dalla passione del titolare per questo mestiere e dalla sua lunga esperienza di tredici anni acquisita nel tempo. La specialità è quindi la carne: i filetti, le bistecche, gli hambuger, la salsiccia, il pollo, le costate e le tagliate risultano gustosissimi grazie all’elevata qualità e selezione delle carni scelte.


Si tratta di una ditta individuale che sceglie con attenzione e meticolosità carni esclusivamente italiane, in particolar modo tutte provenienti dalla città di Benevento.
 
Non solo macelleria
La Macelleria Langellotto è anche il luogo perfetto per gustare, in compagnia, prelibatezze a base di carne. È un’ottima macelleria e panineria dove poter trovare panini da farcire con porchetta artigianale, salumi esclusivamente artigianali e di produzione propria, con carne marchigiana e con prodotti freschi, non surgelati. Tante varianti di stuzzicanti panini, tutti da provare.


Lo staff è composto da personale qualificato, competente nel settore e costantemente aggiornato su tutte le nuove tecniche di lavorazione della carne.


Le caratteristiche principali che contraddistinguono la Macelleria Langellotto sono sicuramente i prodotti di qualità, la professionalità e la passione per questo mestiere del personale.





  LA BISTECCA PER I TUOI DENTI Via Passanti 248/e
84018 Scafati (SA)
italia
08118777376
alberto230295@icloud.com

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 12538

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
pasticcerie Pasticceria Giovanni Pina

La Pasticceria Storica
La pasticceria è nata nel cuore di Trescore Balneario (Bergamo) ormai 100 anni fa.

E’ stata infatti aperta da mio nonno e si è tramandata di generazione in generazione.
Un luogo in cui trovare una vasta offerta di croissant e sfoglie per la colazione, ma anche per gustare un delicato aperitivo.
Non solo, a disposizione tutti i dolci da asporto, dalla pasticceria fresca, fino alla secca. Torte, cioccolateria, confetteria, semifreddi e lievitati per ogni occasione. Massima freschezza, utilizzo di sole materie prime nobili. Niente conservanti o miscele preparate. Il dolce di pasticceria con la genuinità del fatto in casa.


Giovanni Pina
Inizio la mia attività di pasticcere nella pasticceria di famiglia, nata ormai un secolo fa, nel 1920. Mio nonno, Giovanni Pina, diede vita al locale storico, che tutt’oggi funziona e ospita il laboratorio. 
Dopo circa 8 anni di apprendistato e vari corsi di perfezionamento, iniziano alcune esperienze internazionali, come quella a Le Cirque e al Waldorf Astoria Hotel a New York.
Successivamente, inizio a gestire personalmente l’attività di famiglia. Anni in cui fondo, insieme ad altri soci, l’AMPI – Accademia Maestri Pasticceri Italiani di cui sono stato per diversi anni il presidente.  Dopo alcune apparizioni in TV, pubblicazioni di libri, articoli su riviste di settore e concorsi vari in giro per il mondo, oggi svolgo attività di consulenza e gestisco la mia pasticceria, mantenendo un mio personale approccio a questo settore. 
Dal 2019 è iniziata anche un’altra stimolante esperienza in Oriente, con l’apertura di alcune pasticcerie seguite e dirette personalmente.   

Il mio obiettivo primario? 
La ricerca dell’equilibrio di gusti, della fragranza o della cremosità delle strutture; la persistenza aromatica delle note gradevoli e della bellezza percepibile alla vista.


Foto
ristorazione Pasticceria Caputo

IL MIX PERFETTO FRA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE NELL'ARTE PASTICCIERA E DOLCIARIA!


La Pasticceria Caputo, fondata ad Altamura nel 1981 e sede unica in Piazza Aldo Moro n. 5, è un punto di riferimento sicuro per gli amanti della pasticceria di qualità. Un'arte sapiente che è nel dna della famiglia Caputo, oggi alla seconda generazione con il figlio di Dionisio, Antonio, pasticciere di grande creatività, che ha preso le redini, lavorando con abnegazione e con la consueta passione. Sta conducendo un'attività costante di ricerca ed innovazione, sempre attento ad aumentare l'offerta dei prodotti e pronto a captare i cambiamenti delle abitudini e dei gusti dei consumatori che richiedono prodotti buoni, genuini ed anche accattivanti sotto il profilo dell'estetica (mai fine a se stessa) e della presentazione. Antonio è il fiero portabandiera di una staffetta generazionale nel segno dei valori insieme all'altro fratello Vincenzo, che sta completando il suo percorso formativo.


Una passione che si esprime con la costante attenzione alle materie prime di qualità e la continua ricerca di prodotti in grado sempre di più di esaltare il gusto, i sapori, i profumi e di appagare anche i consumatori più esigenti. E' ferreo, inoltre, il legame con il proprio territorio, sia per le risorse che la terra mette a disposizione che per la storia.


E così, tra le tante prelibatezze, ecco il "Pan di Mandorla', dolce di antica tradizione altamurana, che lo stesso Dionisio Caputo realizza artigianalmente e utilizzando esclusivamente ricette collaudate nel tempo. Un'espressione di originalità, oltre che un'autentica delizia per il palato, sono le "Pancoccole", cioccolatini dalla tipica forma del pane di Altamura, proprio a rimarcare


ulteriormente le origini. Anche da una sfida vinta, da un'iniziale scommessa con se stessi, può nascere un grande prodotto: è l'esempio del Panettone, disponibile in diverse varianti e combinazioni di ingredienti, che è diventato un marchio di qualità della Pasticceria Caputo nonché segno distintivo di un'arte sapiente che sa andare anche oltre le ricette del proprio territorio.


Una produzione sterminata, interamente nel segno dell'artigianalità: pasticceria, cioccolateria, gelateria e yogurteria con ingredienti completamente naturali, caffetteria. Dal chicco alla miscela al caffè: anche il gusto nella tazzina è firmata da Caputo, attraverso un'oculata scelta delle materie prime provenienti da tutto il mondo e lavorate e tostate in modo artigianale sino al caffè da servire al bar o da farne scorta.


Presso la Pasticceria Caputo non manca davvero nulla, interamente di produzione propria: panettoni artigianali, gelati, caffè, dolci alle mandorle, uova di Pasqua, colombe, l'antico pane dolce che valorizza una ricetta della tradizione con la riscoperta delle paste dolci con cereali antichi, olio extravergine d'oliva, mosto di primitivo e lievito madre. E l'arte pasticciera riserva ancora sorprese: torte, cioccolatini, dolci creazioni di pasta di mandorle oppure alla crema.


Caputo è senza retorica un'eccellenza, con la capacità di offrire servizi anche per buffet e catering in cui spiccano le ricette del territorio pugliese ed in cui costantemente, con passione e cura, gli ingredienti possono dare forma e sostanza a nuovi prodotti.

Foto
bar Manhattan di Fiorica Francesco

Da Manhattan Cafe' Lounge Bar 

"Il Manhattan Cafè Lounge Bar, invia Rina 238, è un locale dove prendere una pausa durante la giornata. Offre alla sua clientela la possibilità di godere di unottima colazione con caffè, cappuccino, the, ginseng, spremute, estratti di frutta e una vasta scelta tra piccola pasticceria, cornetti, croissant, muffin.


Se sei invece la persona da colazione salata potrai scegliere tra focacce, piccoli panini e brioche salate. Il tutto accompagnato da frutta fresca o macedonia. Il locale ha un ampio dehors, dove sorseggiare un cocktail o un aperitivo analcolico per il tuo apericena con ricco buffet."

Foto
Mangiare e Bere Bar Frattina Locale Storico Dal 1956


I sapori della migliore gastronomia a Roma

Il Bar Frattina, al civico 142 della incantevole via Frattina, a Roma, coccola i turisti e i visitatori con ottimi piatti della sua gastronomia. Mangiare respirando aria di storia millenaria, serviti da uno staff impeccabile: è questo che noi offriamo ai nostri clienti.
 Infatti centinaia di professionisti e lavoratori non possono iniziare la loro giornata senza sostare qualche minuto tra i tavoli del bar, immersi in una atmosfera da favola, ricca di poesia e di colori.


Antica caffetteria a Roma per gli amanti del caffè
Il Bar Frattina è diventato nel corso degli anni un punto di ritrovo per tutti coloro che amano una pausa caffè deliziosa e raffinata. Questa antica caffetteria prende il nome dalla via dove è nata, al civico 142 di via Frattina, nel cuore di Roma.
Via Frattina è stata dedicata probabilmente al Vescovo di Amelia, Bartolomeo Frattini, il quale la fece asfaltare per creare un accesso alla propria abitazione. Secondo altre fonti il nome deriva dalla descrizione geografica del luogo, come era prima di essere pavimentato. Di certo, dalle antiche mappe romane risulta l’esistenza di una via che collegava Piazza di Spagna con via del Corso.


Un caffè tra le memorie di poeti e di regnanti
Passaggio obbligato di poeti, artisti e regnanti. In via Frattina sono passati prima i francesi e poi gli spagnoli, come testimonia il grande portone dell’odierna ambasciata spagnola, situata al civico adiacente al Bar Frattina, e gli “ingresi”, come venivano chiamati tutti gli stranieri da Gioacchino Belli.
Vi soggiornarono Joyce, Kythe e, a pochi passi, Wolfrang Goethe. Via decantata anche nelle pagine dei racconti popolari romani di Trilussa, che risiedeva nel rione, e di Bartolomeo Pinelli, che la ricordano come la via dove il giovane postino di San Silvestro, detto er Tinea, venne eletto “er più de Trastevere”.


Oasi di pace nel caos del centro romano
In via Frattina sembra che il tempo rallenti, in un alone di mistero e storia. Si ha l’impressione di camminare sollevati da terra, così come declama Gabriele D’Annunzio nel “Il Piacere”, quando Andrea Sperelli, svoltando con la sua carrozza in via Frattina, scorge al chiarore di una vetrina la sua amata Elena.
Nel 1956, nel dopoguerra, al ritorno dei bottegai nella via, al civico 142 apre il Bar Frattina.
In quegli anni ai tavoli dell’antica caffetteria si alternavano pittori e registi neorealisti del calibro di Guttuso e Rossellini. Le associazioni culturali e i salotti a poco a poco lasciano posto agli atelier e alle esposizioni di alta moda.
Oggi, così come allora, si possono incontrare scrittori e personaggi dello spettacolo: Antonello Venditti ne ha fatto il luogo di incontro immaginario dei protagonisti di una delle sue canzoni, tra la gente di passaggio nel cuore pulsante della città antica.


La nostra produzione
Il Bar Frattina oltre a un’antica caffetteria è anche una fornitissima pasticceria: dietro il suo bancone troverete deliziosi cornetti appena sfornati per le vostre colazioni o squisiti pasticcini per una perfetta pausa caffè.
Il nostro personale è sempre a vostra disposizione: voi scegliete quello che più vi piace, noi faremo in modo di rendere indimenticabile la vostra permanenza tra i tavoli della nostra storica pasticceria, con la cortesia e il buon gusto che caratterizzano l’accuratezza dei nostri servizi.