Kalamaro probabilmente non si è mai seduto al tavolo di un ristorante, ma di pesce se ne intendeva più di chiunque altro. Si perchè lui era un pescatore, di quelli con la pelle segnata dal sole e dal vento e le braccia forti di chi è abituato a lavorare duro. Kalamaro partiva ogni sera dal porto di Riccione, con la bonaccia o con la tempesta.

Si avventurava alla ricerca di sarde, gamberi, acciughe, alici, canocchie, seppioline, triglie e di tutto quello che il mare decideva di donargli. Al mattino, questo dono guizzante si dischiudeva dalla rete e prendeva la strada della spiaggia, dove la moglie di Kalamaro, famosa bagnina della Riviera, offriva ai suoi ospiti, in fagottini oleati, una frittura leggendaria, che del mare aveva tutta la vita e l'inconfondibile sapore. Da allora ne è passato di tempo, Kalamaro non getta più le reti, ma la sua esperienza non è andata perduta.

Il chioschetto sulla spiaggia è diventato un ristorante che fa della freschezza del pesce e dell'amore per l'Adriatico una vera e propria bandiera.

  KALAMARO FRITTO D'OSTERIA Viale Parini 2
47838 Riccione (RN)
italia
0541690562
info@kalamaro.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 1980

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Ristorante Punto Verde Di Emma e Lorenzo Scinto

Benvenuti al Ristorante Punto Verde!

Magico per la sua collocazione tra il verde lussureggiante di un bosco di querce secolari il Punto Verde è il luogo ideale per concedersi momenti ineguagliabili in assoluto relax. Un rigoglioso giardino e un sontuoso gazebo che fa sfoggio della sua bellezza sulla scenografica fontana fanno da cornice alla location. Il gazebo di notevole ampiezza consente di organizzare straordinari ricevimenti e indimenticabili cerimonie all’aperto.

Foto
ristoranti La Perla Del Doge Ricevimenti

La Perla del Doge è una favolosa residenza storica affacciata sul Mare Adriatico che sorge nel luogo in cui il Doge Veneziano Pietro II Orseolo con la sua flotta si fermò per organizzare la controffensiva della città dei Bari assediata dai Mori. Era il 10 agosto 1003.

Orseolo trovò così ameno e felice quel luogo che lo denominò La Perla. Ed è proprio in suo onore che dopo un restauro accurato è nata La Perla del Doge.

Oggi, la sala si caratterizza per gli ampi saloni dalle alte vetrate, i soffitti affrescati, i prestigiosi arredi, il patio sul mare incorniciato da enormi palme.
La Perla del Doge offre una vista impagabile sul mare per chi desidera dare un tocco naturale ma ricercato al proprio ricevimento, ma soprattutto un’organizzazione impareggiabile tra mise en place e cucina gourmet.


La Perla del Doge, infatti, conquista gli ospiti con piatti prelibati e gustosi avvolgendosi in un ambiente sofisticato e ricercato, dove la progettazione degli allestimenti, dei fiori, della torta, dei colori sono in armonia con lo stile e il tipo di evento. Un lavoro minuzioso ed estremamente curato che si traduce in un’atmosfera incredibile per una sala rinomata per la sua organizzazione.

Una location dove stile e raffinatezza celebrano, quotidianamente, il loro trionfo per mantenere alti gli standard di quella che viene considerata da molti la sala ricevimenti più bella in Puglia, unica per celebrare matrimoni direttamente sul mare.




Leggi l'intervista