l Distretto rurale “Riso e rane” occupa un’area della Provincia di Milano che comprende 23 comuni dove la coltivazione del riso riveste una importanza di assoluta rilevanza economica ed incide profondamente sugli aspetti paesaggistici, ambientali, storici e colturali del suo territorio rendendolo unico nel suo genere e fra i più rappresentativi della pianura lombarda.


Totalmente incluso nel Parco Agricolo Sud Milano ed in parte nel Parco Lombardo Valle del Ticino, il Distretto rurale “Riso e rane” produce in un territorio ad elevata biodiversità, riso delle migliori varietà al mondo per la preparazione, in gastronomia, di risotti e di tante altre raffinate ricette.


Il Distretto rurale “Riso e rane”, riconosciuto ed accreditato ufficialmente da Regione Lombardia con D.G.R. n. 1810 del 31 maggio 2011, nasce dalla volontà di Aziende risicole presenti nel suo territorio di unirsi in un Consorzio per promuovere il proprio prodotto garantendone la qualità, la provenienza e la tracciabilità.



Il Marchio “DNA Controllato”certifica mediante l’analisi del DNA che il riso contenuto nella confezione corrisponde esattamente alla varietà indicata in etichetta.


Il Distretto rurale “Riso e rane”, tramite il Marchio “DNA Controllato” garantisce nelle sue confezioni con l’indicazione “Carnaroli”, “Arborio”, Integrale Carnaroli” esclusivamente la presenza della varietà descritta, varietà conosciute e apprezzate in tutto il mondo. Le analisi del DNA, consentono al Distretto rurale “Riso e rane” di garantire il consumatore sulla effettiva presenza delle varietà Carnaroli e Arborio nella confezioni e l’esclusione di varietà similari, per la forma merceologica ma non per la sostanza.


Le analisi per la certificazione “DNA Controllato” vengono effettuate dalla Piattaforma Genomica del Parco Tecnologico Padano, Via Einstein, Loc. Cascina Codazza – Lodi.


Il riso contenuto in questa confezione proviene da partite di riso, che a partire dalla semente, prodotta all’interno del Distretto rurale “Riso e rane” e certificata secondo le normative vigenti, è nata e cresciuta nel suo territorio a garanzia della sua tracciabilità e della sua identità territoriale, ciò in base ad una progettualità sviluppata dal Distretto e approvata e finanziata dalla Regione Lombardia e dalla Comunità Europea tramite la Misura n. 124 del Piano di Sviluppo Rurale 2007 – 2013.


Utilizzo di semente certificata, analisi del DNA, completa tracciabilità permettono al Distretto rurale “Riso e rane” di offrire al consumatore il gusto autentico del riso Carnaroli e Arborio.

  DISTRETTO RURALE RISO E RANE VIA Roma 78
20081 Cassinetta di Lugagnano (MI)
italia
0294087866
distrettorisoerane@libero.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 8402

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Alea Olio Extra Vergine Di Oliva Quattro generazioni di Tradizione e Innovazione!
Foto
aziende agricole Azienda Agricola Negro Viviana

Prodotti sani e genuini

Produciamo cereali ,frutta e verdura che lavoriamo in giornata con metodi antichi per produrre prodotti artigianali e genuini confetture, antipasti, farine.


A Borgo d’Ale, nel vercellese, dal lontano 1920 da generazione in generazione, la nostra famiglia ha avviato questa attività agricola in modo semplice, coltivando e vendendo i prodotti primari.

Noi abbiamo colto tutte le tradizioni e le esperienze dai nostri antenati per creare una azienda innovativa, dedita alla trasformazione immediata ‘‘raccolta e lavorazione nella stessa giornata’’.

I prodotti sono lavorati con metodi antichi per preservare sapore e proprietà nutritive.

Le nostre coltivazioni variano da ortaggi, frutta e cereali in modo da garantire la lavorazione in ogni stagione.

Foto
aziende agricole Werner Hahn Winery

La Principessa di WH Winery, rosè toscano dall'anima tedesca

Un vino elegante e unico che lo rende degno del nome che porta


Quando Hahn Werner ha realizzato il suo sogno di fine carriera e si è trasferito in Italia, credeva che produrre vino fosse diverso: “Quando sono in vigna scopro l'aspetto meditativo del vino. La fatica c'è, ma non la sento, mi rilassa prendermi cura delle mie viti”. Con la creazione de La Principessa il suo sogno è diventato realtà: “Produco i vini a mio gusto, se poi vengono apprezzati anche dagli altri ben venga. Devo ammettere però che mi dà una grande soddisfazione leggere il piacere negli occhi di chi li beve”. Cosa che si è verificata ripetutamente durante l'Expo del Chianti Classico 2017 e 2018 a Greve in Chianti. “Il nuovo Rosé l'ho chiamato Il Principe: è un rosé diverso, si evince già dal colore, non potevo dargli lo stesso nome. Il primo vino che abbiamo prodotto, La Principessa, rimarrà per sempre qualcosa di speciale”. Oltre ai due vini rosati, WH Winery ha anche vini rossi, La Passione Chianti Classico Gran Selezione 2011, di cui nel 2018 è stato lanciato La Passione 2015. Nel frattempo altri vini di WH Winery stanno maturando in cantina: un Sangiovese in purezza, La Passione 2016, e un Super Tuscan, Liaison 2016, un blend di Sangiovese, Merlot, Shiraz e Cabernet Franc e un Rosé-Spumante, L’Incanto 2017.


I vini hanno ricevuto una pluralità dei riconoscimenti

La Principessa Rosato 2015

  • Meininger Sommelier „Il più bel Rosato“ 89/100 punti

  • Vinum „Top of Toscana“ 16,5/20 punti

  • Ernesto Gentili Wine Tasting 88/100 punti

  • Merano Wine Award

  • Medaglia di bronzo a San Francisco Wine Competition

Foto
aziende agricole Azienda Agricola Garaguso Produzione, Trasformazione e Vendita Diretta di Olio ExtraVergine.


D.O.P., Biologico, Denocciolato, Fruttato e vino primitivo di Manduria D.O.P