getCompanyVOById(10060417)
Del Sole Costantino Pastificio Artigianale
DEBUG 1

Il Pastificio Del Sole nasce nel 1996, grazie alla passione e all'amore della Famiglia "Del Sole" per i prodotti genuini.
Tutti gli ingredienti utilizzati nel ciclo produttivo rappresentano quanto di meglio la natura ci metta a disposizione.


La genuinità, unita alla grande dedizione ed all'esperienza dei Fratelli "Del Sole", garantisce un prodotto ottimo: "La Pasta", elemento Principe della classica Dieta Mediterranea.


La lavorazione, basata esclusivamente sui metodi artigianali della tradizione, prevede due linee di produzione: "Pasta Secca" e "Pasta Fresca", nelle varianti regionali più richieste dai consumatori.




  DEL SOLE COSTANTINO PASTIFICIO ARTIGIANALE C/da Campomarino 18
83014 Ospedaletto D'alpinolo (AV)
italia


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
Mangiare e Bere Non solo pasta... da Anna

PASTA FRESCA E GASTRONOMIA


Primi piatti: Ravioli, tortellini, tagliatelle (a macchina e a mano)
lasagne, cannelloni, crepes al forno


Secondi:Roastbeef, insalata di mare, stoccafisso, baccalà,
torte di verdure, muscoli ripeni,
trippa, caponata, verdure cotte


Sughi: ragù, sugo di noci, pesto, sugo di funghi


Dolci: crostate, torte di mele, strudel


...E TANTO ALTRO ANCORA!!!


Giorno di chiusura: Lunedì

Foto
pastifici Pasta di Mauro

La Differenza è nei Dettagli

Dalle incantevoli colline del Fermano, nella regione Marche, il Pastaio crea con passione un forte legame tra la meravigliosa terra e la vostra tavola.


La pasta “Di Mauro” è una vera arte che si tramanda di generazione in generazione, nata con il desiderio di fare la pasta come una volta.


L’esperienza del nostro mastro Pastaio, unisce scrupolosamente l’antica tradizione alle innovative tecniche moderne, rendendo unica nel panorama PASTA la nostra produzione.


Dopo una accurata selezione delle migliori semole di grano duro (di prima estrazione) e uova (fresche intere vegetali allevate a terra), si passa alla produzione. La lenta lavorazione dell’impasto e l’estrusione a bassa temperatura, viene seguita dalla determinazione dello spessore della sfoglia e dunque il taglio. La pasta viene distesa manualmente sui foglietti di carta alimentare e disposta sui telai per l’ asciugatura.


L’essiccazione che precede il confezionamento, è la parte che permette di mantenere tutta la qualità delle prime fasi di lavoro, è per questo che si effettua lentamente e a basse temperature (INTORNO AI 40′) per un tempo variabile tra le 24 e le 35 ore.


Siamo veramente lieti di poter offrire con accurata attenzione ai dettagli, una pasta croccante, masticabile e soprattutto digeribile, unica nel suo genere che ci rende orgogliosi e appassionati del nostro lavoro.


Foto
pastifici Pastificio Al Castello

Pastificio al Castello, dal 1993, un po’ di storia

Nel 1993 a Valeggio, un piccolo paese in provincia di Verona, con semplicità e con l’esperienza artigianale della signora Luigia, apriva il “Pastifico al Castello”.

La qualità era ed è tutt’oggi il nostro punto di forza!

Insieme al figlio Dennis il pastificio acquisì negli anni prestigio, ed ora, mantenendo i sapori antichi, ingredienti naturali privi di conservanti e lavorazione fatta tutta a mano, è in grado di offrirvi una vasta scelta.


Lavorazione tutta fatta a mano

Partendo dal tortellino classico di Valeggio (nato da una leggenda dove Silvia, ninfa bellissima, e il suo amato Marco, come pegno del loro amore fecero un nodo ad un fazzoletto), fatto con farina doppio zero, semola e uova base della pasta sottile e leggermente ruvida che avvolge tutto il gusto del ripieno di carni miste rosolate e amalgamate: ottimo condito con burro fuso e salvia o servito anche in brodo.

Proseguendo poi con i tortelloni dove la scelta è davvero ampia: infatti si possono trovare i famosi tortelli di zucca, fatti con pasta un po’ più spessa per accogliere il sapore dolce e deciso della zucca mescolata con mostarda e amaretti, da servire con burro fuso semplicemente per esaltarne il ripieno.

Poi ricotta spinaci da condire con burro fuso e ancora basilico e pinoli tostati ottimi accompagnati con pomodorini freschi.


Sapori antichi, ingredienti naturali

Limone e robiola da accostare al pane, asparagi e ricotta con burro fuso, carciofi e radicchio rosso,
tartufo nero condito con burro e scaglie di tartufo, salvia fatti con monte veronese e patate arrosto, anatra da condire con burro e rosmarino.

E per finire il pastificio offre un grande assortimento di pasta fresca mista, dalle lasagne ai maccheroni, alle tagliatelline di ogni forma e gusto, lasagne al forno dalla classica alle vegetariane, XXXXXXX, gnocchi di vario tipo, torta delle rose, sbrisolona, XXXXXX, XXXXX XXXXX, pesche sciroppate, tutto rigorosamente fatto artigianalmente.

Insieme a tutto ciò Dennis vi aspetta al “Pastificio al Castello” con gentilezza e cortesia a Valeggio Sul Mincio in Via Jacopo Foroni 6.

E vi augura Buon Appetito!

Foto
pastifici Altamore - Dalle Terre di Famiglia

L’Azienda Agricola Altamore è situata a Giuliana, nel cuore della Sicilia, all’interno dei Monti Sicani.
Tra valli, picchi e altopiani assolati, dove già l’antica Roma coltivava il miglior grano del suo immenso impero, dove gli Arabi prima e i Normanni poi, eressero castelli per far proprie le ricchezze indotte dalle copiose messi, si estendono oggi le rigogliose terre della Famiglia Altamore.


Come in ogni famiglia siciliana d’antica radice, anche negli Altamore l’amore per la propria terra e il rispetto delle solide tradizioni natie s’è tramandato dai padri ai figli.
L’azienda coltiva le proprie terre da trent’anni e di generazione in generazione ha salvaguardato l’originale vocazione agricola del territorio
, preservandolo da contaminazioni e artifici che avrebbero potuto inficiarne la millenaria bio-integrità.
Ogni generazione si è arricchita di volta in volta grazie al duro lavoro, alle passioni e all’intraprendenza dei giovani, i quali fatto tesoro di tutto quanto appreso, conferiranno nuova linfa, competenze e idee all’avita attività agricola, valorizzandone l’eccellenza in BIO e orientandola, naturalmente, all’evoluzione dei tempi, in ciò restando sempre fedeli ai sani principi familiari e coerenti agli alti valori etici e morali ereditati.

I grani antichi coltivati oggi dagli Altamore sono il frutto di un lungo lavoro di studio volto a ricreare e mantenere inalterate le identiche condizioni agro-eco-ambientali, gli stessi accorgimenti arcaici e cicli naturali con cui, a memoria d’uomo, s’è coltivata la particolare “specie” di grano duro “Senatore Cappelli”, sotto il sole (da sempre “insostituibile”) dell’entroterra siciliano.
Il risultato, così come natura vuole, è un sano prodotto nobile della terra, unico e pregiato, biologico, incontaminato ed “eccellente” sotto ogni punto di vista. Dalle spighe brunite, con la molitura a pietra si ottiene la migliore semola di grano duro integrale.


La semola leggermente scura e profumata, ricca di fibre naturali e caratteristiche nutrizionali e organolettiche che ne comprovano l’altissima qualità ne fanno con l’acqua oligominerale naturale di sorgente, l’ingrediente perfetto per preparare la “vera pasta della tradizione siciliana”: La pasta ALTAMORE.
Questa pasta trafilata al bronzo, essiccata lentamente a basse temperature per preservarne i naturali aromi volatili: tenace ma facilmente digeribile a ogni età. Leggermente ruvida, quanto basta per catturare sughi e condimenti, esaltandoli e restituendoli al morso con tutto il sapore e la consistenza che, vanto e orgoglio delle laboriose donne nostrane, deliziava i buongustai siciliani, già più di cent’anni fa.


Ogni attività, dalle coltivazioni BIO in campo aperto, alla trasformazione dei raccolti in eccellenti materie prime al fine di creare prodotti buoni, sani e genuini; per gli Altamore fare le cose “per bene” impiegando il “tempo che ci vuole” è sempre stato un imperativo assoluto.
Da ciò deriva il modus operandi dell’azienda, ancora oggi avulso dai ritmi e dalle logiche industriali /consumistiche imposte dalla modernità. Nell’Azienda Agricola Altamore, “ottimizzare” significa ottenere il meglio dalle proprie materie prime, senza compromessi e senza forzare le quantità (e i profitti) a discapito di quella qualità “lampante” che contraddistingue ogni prodotto in modo da renderlo unico e prezioso al palato di chi ha goduto dell‘esperienza di gustarlo.

Per questo Altamore pasta siciliana biologica è retaggio di sapienze arcaiche e procedure cristallizzate nel sapere popolare. Altamore ci regala oggi come cent’anni fa, tutti gli aromi, la fragranza e la consistenza che nessun “rapido ed efficiente” processo industriale potrà mai riprodurre.