getCompanyVOById(10070870)
Crova Massimo Vini

Dal 1903 la famiglia Crova produce a Sala Monferrato in provincia di Alessandria vini tipici del Monferrato Casalese.


Ad iniziare la tradizione familiare è stato Luigi detto “Il Notu”, poi grazie all’amore per la terra di nonno Lorenzo e del “barba” Luigi si è ingrandita la proprietà.Grazie alla passione di papà Pietro arriviamo ai giorni nostri con Massimo e la moglie Silvia che si occupano della conduzione dei circa 6 ettari di vigneto situati nel comune di Ozzano Monferrato, dal 2014 facenti parte del Patrimonio UNESCO per “I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato” 


L’ azienda produce vari vini DOC:Barbera del Monferrato , Grignolino del Monferrato Casalese, “BETTA” Monferrato Freisa, “NICCO” Monferrato Dolcetto, Monferrato Rosso da uve nebbiolo, “SISSA” Piemonte Albarossa.


Tra le particolarità troviamo: “LO SFIZIOSO”, vino rosso, secco e fruttato prodotto con uve di aleatico, il “NOTU” uve barbera al 90% e un 10% di altre uve aromatiche, “LA COCCINELLA” vino ottenuto da uve barbera appassite sui graticci e il “TOMMI” da uve barbera, affinato in botti di rovere.


Massimo e Silvia si occupano della vendita diretta delle circa 15.000 bottiglie prodotte annualmente, dal 2013 hanno aderito e prendono parte al Mercatino Regionale Piemontese, fiera itinerante delle eccellenze enogastronomiche piemontesi, ogni week end presente in diverse piazze del nord Italia. Durante ogni evento le aziende, con il contatto diretto con il pubblico, trasmettono la passione e l’impegno con i quali mantengono in vita le tradizioni legate ai loro prodotti tipici.


Dalla vendemmia 2018 abbiamo ottenuto la certificazione SQNPI sistema di qualità nazionale di produzione integrata nel rispetto dell’ambiente.


Dal 2020 facciamo parte del FIVI - Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.




  CROVA MASSIMO VINI Via Olearo 29
15030 Sala Monferrato (AL)
italia

CONTATTACI


3294925192
3493872704
ilnotu@libero.it

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
vini Marengo Mauro Azienda Vitivinicola

“La nostra azienda agricola è una piccola realtà a conduzione familiare nata grazie a Francesco Marengo (il padre di Mauro, l’attuale titolare e successore) che intorno al 1950 decide di impiantare i suoi primi vigneti nel territorio di Novello.


Nata principalmente come attività agricola, nel frattempo si trasforma  in azienda vitivinicola, fino ad arrivare nel 2015 (con l’arrivo della terza generazione in azienda) all’ingresso dei propri vini sul mercato internazionale.


L’azienda, in continuo rinnovamento, coltiva da sempre i terreni di proprietà: 30 ettari di cui 13 impiantati a vite (di soli vitigni autoctoni) di Dolcetto, Barbera, Nebbiolo e Nas-cëtta locati sulle colline di Novello e Barolo.


Coltivatori da generazioni, dedichiamo la massima attenzione innanzitutto alla cura del vigneto, rispettando tutti i tempi che la natura richiede.


Produciamo Nas-cëtta del comune di Novello DOC, Dolcetto D’Alba DOC, Barbera D’Alba DOC, Barbera D’Alba Superiore DOC, Langhe Nebbiolo DOC, Barolo DOCG, Barolo Angela DOCG, e un vino rosso che abbiamo chiamato Falun.


Speriamo che possiate ritrovare in ogni bicchiere del nostro vino il vero sapore che le terre di Langa sanno esprimere.”



Foto
ristorazione Marisa Cuomo

Tra viti e rocce a strapiombo sul mare di Furore, Cantine Marisa Cuomo!


L’uva che cresce aggrappata alla roccia di Furore è esposta alla magica azione del sole e del mare della Costa d’Amalfi. Al fascino della geometria dei vigneti dell’azienda, si aggiunge la suggestiva cantina scavata nella roccia.
Dal 1980, anno della sua fondazione, Cantine Marisa Cuomo è l’azienda vinicola di Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo che si estende lungo 10 ettari di territorio.


La selezione di uve nobili, la ricerca del giusto grado di freschezza ed umidità unito allo scorrere del tempo, vecchi segreti tramandati da vinificatori del luogo e tecniche di elaborazione all’avanguardia danno vita a vini di elevatissima qualità, stimati in tutto il mondo.
Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo, con l’enologo Luigi Moio ed i vinicoltori dell’azienda, scelgono di puntare sulla qualità per distinguersi nel panorama dell’enologia italiana con vini dal sapore unico e straordinario come il territorio della costa di Furore.


Gran Furor Divina Costiera, Cantine di Marisa Cuomo

Il marchio che in tutto il mondo porta la grandezza di un piccolo pezzo di terra.

Gran Furor Divina Costiera è un marchio che nasce nel 1942 per accompagnare la vendita dei vini della Costa di Furore, ottenuti dalle vigne sdraiate a picco sul golfo di Salerno.

Andrea Ferraioli, discendente da un’antica famiglia di vinificatori locali, acquista il marchio Gran Furor Divina Costiera nel 1980, per produrre un vino di altissima qualità recuperando i segreti dei suoi avi e la secolare tradizione vinicola del suo paese natio.

Insieme alla moglie Marisa Cuomo inizia un’avventura imprenditoriale che si confonde con il legame famigliare che li unisce: il loro amore ed una straordinaria passione per il vino porteranno Cantine di Marisa Cuomo tra i migliori marchi dell’enologia italiana a livello internazionale.


Il Medagliere

Importanti riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale premiano gli sforzi e la passione di Marisa Cuomo e Andrea Ferraioli. Dalla caparbia volontà di tenere in vita le antiche tradizioni vinicole di Furore nascono vini pluripremiati dalla critica e dagli estimatori.

Oscar 2006 al Fiorduva come migliore Vino Bianco: uno dei premi più ambiti e qualificanti nel settore dell’enologia italiana, assegnato ogni anno dall’Associazione Italiana Sommelier. L’Oscar 2006 al Fiorduva è un riconoscimento senza precedenti per un vino prodotto nel sud della nostra penisola, che contribuisce ad aggiungere il nome di Marisa Cuomo nella lista delle cantine italiane più rinomate.

Fra il 2005 e il 2006, numerosi premi di notevole livello arricchiscono il medagliere della Cantina di Furore: i “Tre Bicchieri” della guida I Vini d’Italia di Gambero Rosso, due medaglie d’argento per il Furore Rosso Riserva e per il Fiorduva, una medaglia d’oro a Los Angeles ed il riconoscimento “Best of Class” Award Limited Production, sempre negli USA.

E ancora, l’inserimento nell’Annuario dei migliori vini d’Italia di Luca Maroni e i “Cinque Grappoli” conferiti dall’AIS (Associazione Italiana Sommelier) nell’edizione di “Duemilavini”, la Guida ai Vini d’Italia. Le bottiglie della Cantina Marisa Cuomo rientrano nella lista dei cento migliori vini inseriti nel Glossario di Paolo Massobrio del Club di Papillon, nella Guida Oro I Vini di Veronelli e vengono premiate con numerose medaglie d’oro alla Selezione del Sindaco delle Città del Vino.


Le Cantine

La roccia della Costa d’Amalfi custodisce i vini Gran Furor Divina Costiera.

Affacciate sul mare a 500 metri di altezza, le Cantine Marisa Cuomo dominano una parte della Costa di Amalfi situata nel Comune di Furore. Le viti, allevate prevalentemente a “pergolato” e spesso piantate sulle pareti rocciose verticali, si estendono su dieci ettari di superficie di cui 3,5 di proprietà.

I vini di Cantine Marisa Cuomo invecchiano in un’antica cantina scavata nella roccia di origine dolomitico-calcarea: un luogo affascinante, umido e fresco, che accoglie le barriques in legno di rovere francese. La vinificazione avviene secondo le più moderne tecniche, in un connubio di natura e tecnologia.

In un territorio come Furore, così caratteristico ed allo stesso tempo estremo, la cura delle viti e dell’uva diventa un lavoro completamente manuale. A stretto contatto con la natura, le Cantine Marisa Cuomo sperimentano tecniche per strappare terreno alla roccia, costruiscono pergolati su cui adagiare le viti, selezionano con rigore le colture più adatte ed i vitigni nobili.

Una straordinaria passione per il vino è il segreto delle Cantine Marisa Cuomo.

Foto
aziende agricole Azienda Agricola Rocca Giovanni

Il buon vino.. una passione di famiglia!!


L 'azienda agricola Rocca Giovanni consiste in 22 ettari vitati siti nel comune di Monforte d'Alba, piccolo paese facente parte degli undici comuni del Barolo di origine antichissime che ora deve la sua notorieta' oltre che alla sua bellezza ai grandi vini.

Da tre generazioni la famiglia Rocca appassionatamente radicata nella loro terra coltiva con cura, passione ed autenticita' i vigneti di sua proprieta' vinificando il raccolto. I vigneti Pianromualdo, Sant'Anna, Trenta, Mosconi, Giudice e Ravera di Monforte costituiscono il patrimonio principale dell'azienda in quanto facenti parte di vocate zone e sottozone delle piu' importanti mappe di Langa.

Con il passare degli anni l'azienda si amplifica trasformandosi in una piccola cantina e inizia cosi' la produzione di bottiglie. Ottenendo notevoli risultati Giovanni decide con la moglie Caterina di potenziare la vinificazione e avvalendosi dell'aiuto dell'enologo Piero Ballario la gamma di vini Rocca si amplifica. Coadiuvato dai giovani figli Federica e Maurizio la cantina oggi produce circa 80.000 bottiglie l'anno dei seguenti vini: Langhe Chardonnay Doc, Dolcetto d'Alba Doc Vigna Sant'Anna, Rosso Tavola Beverino, Barbera d'Alba Doc nelle due versioni, base e Vigna Pianromualdo, Nebbiolo d'Alba Doc Giaculin, Langhe Rosso Doc Rucat, Barolo Docg, Barolo Docg Ravera di Monforte (precedentemente con la menzione Bricco Ravera) e Barolo Docg Mosconi. Ultimo nato in cantina e' il Succuva, un naturale e delicato succo prodotto con la semplice pigiatura di uva senza aggiunta di zuccheri, acqua e solfiti.


Da sempre l'azienda mette in pratica una semplice filosofia basata sul rispetto della tradizione sia in vigneto sia in cantina utilizzando prodotti eco-compatibili per i trattamenti in vigna e una vinificazione naturale che rispecchia in oltre lo stile di vita della famiglia Rocca.

Foto
aziende agricole Azienda Agricola e Vitivinicola Burlotto Gian Carlo "Cascina Massara"

Gian Carlo Burlotto
Una storia nel nome del Barolo


Far conoscere un grande vino come il Barolo è sempre stato il sogno della nostra famiglia. Agli inizi del ‘900 Andrea Burlotto ha iniziato a renderlo reale con la passione per la vigna e per il Barolo che era venduto in Piemonte e nel Nord Italia. Nei primi decenni del secolo, grazie al suo instancabile lavoro, le nostre radici si sono legate sempre di più al territorio di Verduno, zona vocata per la produzione del Barolo. E ben quattro figli lo hanno seguito in questa avventura: Gian Carlo, Francesco, Giacomo e Sergio. Continuiamo a credere in questo prezioso frutto della terra di Langa, e precisamente del Crü Massara, sito nel Comune di Verduno, in una delle migliori posizioni di tutta la zona di produzione del Barolo.


Negli anni ’70 Gian Carlo Burlotto si specializza nel lavoro in cantina, mentre i fratelli seguono le vigne. Si inizia a vinificare sotto il nome di Andrea Burlotto, ed il Barolo continua ad essere protagonista in fiere, degustazioni, nuovi mercati mondiali. La nostra storia attuale: dal 2013 Gian Carlo Burlotto ha rilevato la cantina e diverse vigne e, con il figlio Gianluca, ha proseguito la storia del marchio Cascina Massara, un nome sempre presente nella storia della nostra famiglia che si è legata al Barolo, da sempre.