getCompanyVOById(10072289)
Claudio Mariotto Vignaiolo In Vhò
DEBUG 1

Fondata nel 1920 dal Bisnonno Bepi continua il cammino con il nonno salvatore ed il papà Oreste. Negli anni 90 Claudio con l’ausilio del fratello Mauro e della mamma Piera dà continuità alla tradizione e alla passione per la terra e il vino tramandatagli dai suoi vecchi.


La scelta di puntare sul barbera e sul timorasso sono un messaggio che parla d’importanza della qualità e di un territorio sempre più forte. Alcuni vitigni coltivati sono il cortese, la freisa, la croattina dalle quali si aspetta delle grandi soddisfazioni.


La visita all’azienda ci permette di ammirare il panorama delle Colline Tortonesi e degustare i vini della nostra produzione delle varie annate






  CLAUDIO MARIOTTO VIGNAIOLO IN VHò 29 Strada Per Sarezzano
15057 Tortona (AL)
italia


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
vini Castello di Montepò

LA DIMORA DEL VINO

Boschi, alture e un antico maniero: la Maremma, dolce e mossa, che si distende fino all’orizzonte tra campi, uliveti e vigne. Una casa per custodire la cultura della vite.


Nel cuore della Maremma, Jacopo Biondi Santi e i suoi figli sono impegnati a proseguire una storia d’eccellenza del vino italiano, trasmettendola alle nuove generazioni.

Foto
vini Corona Ruia

TRADIZIONE DI FAMIGLIA DAL 1925
Questa meravigliosa Tenuta, incastonata in questa conca unica, lambita dal mare, si poggia volutamente sulla dimensione e sul retaggio famigliare. È una strategia vincente che salvaguarda e rende più autentico il legame con la Sardegna.
La storia della nostra passione inizia nel 1925 grazie al bisnonno Mereu. Il suo amore per il lavoro in vigna è stato così significativo da venir tramandato sino ad oggi a noi che siamo la quarta generazione.


Tra i vigneti verso un orizzonte di mare
La costa sarda, nel Comune di Sorso, si mostra carica di una storia addirittura Prenuragica date le numerose testimonianze che ancora si possono ammirare come: la Domus de Janaas di L’Abbiu, il pozzo sacro di Serra Niedda e il monte Corona Ruia con il suo Nuraghe.
Siamo nella Romangia, zona della Sardegna nordoccidentale del Logudoro, dalle piccole alture che incorniciano i nostri vigneti si gode di una splendida vista e un panorama mozzafiato dell’isola dell’Asinara. Il mare cristallino, le lunghe distese di sabbia bianca, i profumi mediterranei e i sapori dei vini autoctoni rappresentano il biglietto da visita del Paese di Sorso dove si trova la nostra cantina.


La natura circonda i nostri vigneti
Il nostro pensiero bio-etico da generazioni, si trasforma in concretezza GREEN, fornendo ai nostri clienti un vino autentico, di massima qualità, il più sano possibile con tutti i profumi e gli aromi del nostro ecosistema. Abbiamo vigne con ceppi autoctoni da oltre 60 anni che poste così vicino al mare, godono di una situazione pedo climatica particolarmente favorevole che ci consente il massimo contenimento dell’uso di biocidi.


Un essere in divenire in continua evoluzione
Nel rispetto più totale della natura che ci circonda, con l’impiego di materiali esclusivamente del posto a basso impatto energetico ed ambientale, stiamo costruendo la nostra cantina in modo che sia essa stessa un elemento di promozione del territorio. Per noi è di fondamentale importanza sensibilizzare i suoi visitatori alla stima e alla salvaguardia dell’ecosistema naturale.


I VINI
I nomi dati ai nostri vini affondano nella stessa matrice storica che ricorda i tempi del raccolto, i patti agricoli, e la vita pastorale. Tutto di Corona Ruia riporta alle origini sarde della nostra famiglia e del nostro Territorio.

Foto
aziende agricole Ressia Azienda Agricola

Chi siamo

L’azienda della famiglia Ressia si tramanda di generazione in generazione da ormai un secolo.
Già nei primi anni del Novecento si occupava, insieme alle altre attività agricole, della produzione di uve e di vini.


La vera e propria rivoluzione, che interessò tutta l’azienda, avvenne nel 1997, quando decisi di dedicare ogni mia energia alla produzione vinicola: scelsi allora di adottare metodi di coltivazione rispettosi dell’ambiente (la lotta integrata) e di ridurre la produttività, piantando nuove vigne che permettessero di ottenere produzioni ancora più pregiate.


Anche la gestione della cantina fu resa più moderna, salvaguardando però la tradizione, perché sono convinto che le nuove tecnologie vadano usate attentamente per non snaturare le virtù delle materie prime utilizzate: solo così ritengo che nel prodotto finale possano venire esaltati il prestigio, la forza, la finezza e l’eleganza caratteristiche delle uve di questa terra.


Oggi, grazie a tutto questo impegno e a tanta, tanta passione, sono riuscito a ottenere etichette di altissima qualità, in cui potrete trovare quel tocco di personalità che ho voluto dare a ogni vino nato in questa azienda.


FABRIZIO RESSIA, PRODUTTORE CON PASSIONE

Foto
vini Accordini Igino

La famiglia

La storia della Cantina Accordini Igino inizia nel 1821 nel cuore della Valpolicella, area dalla forte e radicata tradizione vitivinicola. Una passione nata da un’eredità ricevuta: tre ettari di vigneti le cui uve venivano vinificate solo per la famiglia, che amava passare la primavera e il tempo libero nel Cru chiamato “Le Bessole”.

È l’inizio di una storia di successi, dalla produzione familiare al commercio nazionale e internazionale, grazie al lavoro instancabile e attento di Guido Accordini, il figlio di Igino, e di sua moglie Liliana, in grado di guidare l’azienda nell’innovazione in ambito enologico, senza mai dimenticare la tradizione.

Dagli originari tre ettari di terreno, la Cantina Accordini Igino è passata ad oggi a 35 ettari sul territorio della Valpolicella.


Presente e futuro

Il cuore pulsante dell’azienda risiede tuttora a San Pietro in Cariano, tra le colline veronesi, a pochi minuti dal centro di Verona. La cantina originaria è stata rinnovata nelle linee e nello stile per adattarsi alle esigenze commerciali e di immagine di un’azienda proiettata verso business e mercati sempre più estesi.

Barrique e legno si intrecciano con linee moderne, accogliendo gli ospiti in un ambiente confortevole e informale dove poter degustare i vini Accordini Igino, accompagnati dai prodotti gastronomici tipici della zona.


I vigneti e le uve

Frutto di una costante attenzione e cura da parte di Guido e dei suoi collaboratori, i vigneti Accordini Igino producono uve di alta qualità, atte a produrre i vini tipici della Valpolicella.

Le varietà di Corvina Veronese, Corvinone, Rondinella e Rossignola vengono seguite nelle fasi di crescita e maturazione per assicurare una vendemmia di pregio, grazie anche ad accorgimenti tecnici che consentono di limitare al massimo i trattamenti antiparassitari e di ottimizzare l’utilizzo delle risorse idriche nel pieno rispetto dell’ambiente.


La Cantina

Dagli originari tre ettari di terreno, la Cantina Accordini Igino è passata ad oggi a 35 ettari sul territorio della Valpolicella. Il cuore pulsante dell’azienda risiede tuttora a San Pietro in Cariano, tra le colline veronesi, a pochi minuti dal centro di Verona. La cantina originaria è stata rinnovata nelle linee e nello stile per adattarsi alle esigenze commerciali e di immagine di un’azienda proiettata verso business e mercati sempre più estesi. Barrique e legno si intrecciano con linee moderne, accogliendo gli ospiti in un ambiente confortevole e informale dove poter degustare i vini Accordini Igino, accompagnati dai prodotti gastronomici tipici della zona.