Rispettosi dell'equilibrio naturale e frutto del nostro impegno e della nostra passione!



Il Museo di famiglia
Nato grazie alla collaborazione tra il Caseificio De Gennaro e l'Associazione Vico Equense Fast, il museo offre un percorso culinario e gastronomico che si svincola tra le più antiche tradizioni casearie della zona, facendo luce sulle tecniche utilizzate per la produzione
Un vero e proprio viaggio a ritroso nel tempo, che si snoda tra una grande varietà di prodotti, emozionanti foto di famiglia e rarissimi esemplari di macchinari per la scrematura del latte, nonché utensili ed attrezzature specifiche originali del IX secolo realizzate in rame e legno e perfettamente conservate. Un museo unico nel suo genere in Italia, in quanto la struttura sorge all'interno del locale storico risalente all'800 in cui è nato il caseificio De Gennaro: una secolare grotta scavata nella pietra di tufo adibita alla lavorazione del burro e alla stagionatura dei formaggi, un luogo denso di storia, tradizione e, nondimeno, di fascino
All'interno del meraviglioso museo campano sono presenti reperti di grande valore, a cominciare dal pavimento, databile al 1850, anno in cui il caseificio De Gennaro ha preso vita. I fratelli gestori dell'attività hanno ritenuto importante andare a modificare il meno possibile il sito produttivo, facendo sì che la passione per i prodotti di qualità si tramandasse attraverso le generazioni per arrivare fino a oggi. La caratteristica principale del luogo in cui si realizzano i formaggi è quella di vantare una temperatura parecchio inferiore rispetto a quella dei locali superiori. Questa peculiarità fa sì che tutto venga conservato nel miglior modo possibile. Ancora oggi, nell'era della tecnologia, l'elemento che rende speciale il Provolone del Monaco Dop è derivante dalle particolari condizioni di temperatura e umidità di questo luogo. Visitando questo sito magico, pregno di storia e del sapiente lavoro dei molteplici casari che si sono succeduti nel tempo, si ha la sensazione di tornare indietro nel tempo. Il comune denominatore, oggi come allora, è la qualità. Molti elementi sono risalenti all'epoca in cui venne fondato il caseificio De Gennaro, ovvero il lontano 1850. (Fonte: La Repubblica Napoli)

  CASEIFICIO FERNANDO DE GENNARO Via R. Bosco 956 - Loc. Seiano
80066 Vico Equense (NA)
italia
0818028185
info@caseificiodegennaro.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 7813

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
caseifici I Buonatavola Sini Srl

Il Pecorino Romano prodotto dalla nostra azienda è la quasi totalità rispetto alla produzione del Lazio.


Tradizione Innovazione e garanzia di qualità

Il connubio tra tradizione e innovazione ha reso l’azienda I Buonatavola unica nel suo genere, capace di coniugare un processo produttivo all’avanguardia con la salvaguardia ed il rispetto dell’artigianalità e della genuinità.


Gli inizi

Sin dalla fine del XIX secolo i F.lli Fulvi si dedicano con cura a salare, stagionare e distribuire le forme di formaggio Pecorino Romano prodotte dai pastori del viterbese e dell'Agro Romano.
Agli inizi del '900, in uno stabilimento di Viterbo, la famiglia Fulvi intraprende la produzione in proprio e inizia ad esportare negli Stati Uniti d'America sotto la denominazione Fulvi Genuine.
Sull'etichetta viene subito riprodotta l'immagine dell'àncora, simbolo delle compagnie praticanti il trasporto via mare.


Ieri

Nel 1957 la Fulvi S.p.A. realizza un nuovo complesso a Nepi (VT), zona dalle peculiarità ambientali ottimali per la produzione di formaggi, in particolar modo del Pecorino Romano. La struttura è tutt'oggi sede della produzione, stagionatura e commercializzazione.


Oggi

Oggi l'azienda I Buonatavola raccoglie e mantiene le tradizioni delle realtà imprenditoriali originarie, unendole in uno stabilimento ammodernato e portato all'avanguardia che fa della tradizione artigianale il suo punto di forza. La produzione attuale, composta dai formaggi tipici della campagna romana, soddisfa la crescente e diversificata richiesta del mercato interno ed estero: il Pecorino Romano del Lazio D.O.P., prodotto con il marchio Genuine Fulvi, viene tuttora esportato con straordinario successo nel mercato statunitense.

Foto
caseifici Mozzarilandia

LABORATORIO ARTIGIANALE TIPICO PUGLIESE, CON IL MIGLIOR LATTE SARDO

Mozzarilandia apre le sue porte nel 2008 con l'intento di tramandare di generazione in generazione una storia impregnata di tradizioni e familiarità sin da tempi lontani.


Il connubio fra l'attività artigianale, condotta nel rispetto della tradizione pugliese, e la qualità delle materie prime offerte dalla natura e dalla pastorizia sarda, rappresenta sicuramente l'idea vincente dell'azienda, che ha saputo valorizzare sin dall'inizio il tutto, distinguendosi per l'elevata qualità dei prodotti e facendo si che il cliente viva una sorta di sogno culinario che trova il suo appagamento nella tavola, dove le mozzarelle fanno da padrone.

Questo viene reso possibile dalla professionalità e dalla conoscenza dei prodotti da parte dello staff e dalla maestria dei casari capaci di reinventare nuove combinazioni di sapori mantenendo intatti i segreti di un'arte millenaria.


L'obiettivo è da anni, quello di stuzzicare i palati dei nostri clienti, per offrire loro un prodotto genuino ed al contempo fuori dallo standard proposto dall'industria.


Freschezza e qualità sono quindi gli ingredienti essenziali per interpretare gusti e tendenze della tavola contemporanea.

La vera casa della mozzarella è sicuramente Mozzarilandia.


Vengono prodotti formaggi freschi e a pasta filata:

  • Mozzarella Fior di Latte Campagnola
  • Trecce e nodini intrcciati a mano
  • Burrata
  • Ricotta fresca
  • Scamorze bianche e affumicate
  • Stracciatella
  • Scamorzoni bianchi e al peperoncino
  • Rollè ripieni
  • Piadine di mozzarella
  • Coratine
  • e tanto altro!!!

In vendita anche: formaggio caprino, pecorino di varie stagionature, caciocavalli e altro ancora.

Non mancano in vetrina anche prodotti tipici pugliesi e non, quali:
  • Taralli
  • Pasta
  • Olio
  • Vino
  • Confetture e miele che si sposano perfettamente con i vari prodotti
  • e chi ne ha più ne metta!!!
Foto
caseifici Latteria Sociale Cooperativa Di Camolino
La latteria riveste un ruolo molto importante; garantendo il mantenimento di una preziosa attività nell’ economia locale, che aggrega, in forma cooperativistica, cinque aziende del paese. Aziende che, oltre ad offrire quarantacinque quintali di latte al giorno, contribuiscono nello stesso tempo al mantenimento dell’ambiente, attraverso le coltivazioni e lo sfalcio di gran parte dell territorio del comune.

Le produzioni sono molteplici: burro, ricotta, formaggio latte intero e semigrasso fresco, mezzanello, mezzano, stagionato e stravecchio, formaggio a latte crudo e Montasio con marchio DOP PDM, caciotte semplici e speziate, schiz, primo sale, stracchino.


DAL 1941 LATTERIA SOCIALE COOPERATIVA DI CAMOLINO

La latteria sociale cooperativa di Camolino è situata nel comune di Sospirolo e si trova alle porte del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi ed in particolare sulla strada che porta alla valle del Mis che con il suo lago, la cascata della Soffia, i Cadini del Brenton e di numerosi percorsi naturalistici è una zona di forte richiamo turistico. Fondata nel 1941 è tra le piccole latterie della provincia di Belluno, quella che raccoglie e trasforma la maggior quantità di latte conservando i gusti e i sapori antichi. Nel 2013 sono stati trasformati circa quindicimilacinquecento quintali di latte e attualmente la media giornaliera è di quarantacinque quintali. Il fatto che le poche aziende agricole rimaste sul territorio sospirolese siano condotte da giovani sono una garanzia di continuità per la latteria ma allo stesso tempo anche di salvaguardia del territorio.