getCompanyVOById(10070867)
Cascina Faletta

Tenuta

Fascino e mistero. Non se ne ha certezza, ma è probabile che Cascina Faletta sia stata costruita nel 1881. A suggerirlo è la targa originale in ceramica che riporta questa data, posta ancora sul portale d’ingresso. Un primo elemento che annuncia la precisa volontà dei proprietari, Elena Novarino e Giovanni Rosso: preservare le tracce del passato. Una ristrutturazione meticolosa, per esempio, ha permesso di dare nuova vita a pavimenti e soffitti dell’epoca.

Anche gli arredi, selezionati uno a uno da Elena, sono datati. Il recupero come modus operandi testimonia il rispetto per l’anima di Faletta. Un luogo che non può prescindere dalla sua storia, dai personaggi che nel tempo l’hanno abitata, come la Marchesa Virginia ritenuta la prima proprietaria.

Un luogo circondato da terreni vocati alla viticoltura: un documento attesta che già nel 1957 Faletta venne premiata con 500 mila lire poiché ritenuta azienda vinicola d’eccellenza. Oggi come allora, il viaggio nello straordinario mondo del vino prosegue. E, come si conviene, ogni bottiglia è una citazione del passato. Visitando la pagina Vini, scoprirete perché. Come, del resto, troverete preziose testimonianze nelle sezioni che riguardano l’agriturismo e il ristorante.

Ciò detto, l’amore e il profondo rispetto per il passato non hanno impedito a Elena e Giovanni di dotareCascina Faletta delle più moderne tecnologie. Fiore all’occhiello, l’impianto di domotica. Un sistema che consente di gestire e regolare in modo intelligente tutte le apparecchiature della struttura, dalle luci al clima.


I nostri vini

Elena e Giovanni proseguono con tenacia e passione il progetto dei loro nonni… Furono proprio i loro avi i primi a dedicarsi, a partire dagli Anni ’20, alla cura dei terreni circostanti. Vitigni autoctoni e internazionali che oggi danno bianchi, rossi e uno spumante ottenuto con Metodo Classico. Ogni etichetta ha la sua storia, a partire dal logo con i 3 Fucili incrociati. Questa scelta dipende da una straordinaria scoperta: durante la ristrutturazione furono trovati in una stanza cieca e nascosta proprio tre fucili. Si trattava di modelli 91 Carcano, ancora carichi di munizioni calibro 6,5, avvolti nelle pagine del giornale Uomo Qualunque, testata dell’omonimo Movimento fondato da Guglielmo Giannini, datato Primo Gennaio 1947.

Ancora oggi non è dato sapere come mai queste armi si trovassero all’interno della Cascina. Un mistero che seduce e affascina al punto che il Pinot nero è stato chiamato proprio cosi, 3 Fucili. E ancora: Rosso di Rosso, Primo Bianco e Braja riportano in etichetta la copia dello storico giornale. Lo spumante, il Marchesa Virginia, invece, è un omaggio alla donna ritenuta la prima proprietaria della Cascina. E poi il bianco Myricae, chiamato così perché l’omonima e celeberrima raccolta di poesie di Giovanni Pascoli, racconta della vita nei campi. I vini si possono acquistare direttamente a Cascina Faletta e l’accogliente sala proprio accanto alla cantina è a disposizione di chiunque voglia degustarli.





  CASCINA FALETTA Regione Mandoletta 81
15033 Casale Monferrato (AL)
italia
0142670068
info@faletta.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 13219

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
alberghi Agriturismi Farina

Gli Agriturismi Farina si compongono di due antichi casolari di campagna, ristrutturati e curati nei minimi particolari.

Si trovano sulle verdi colline al confine tra Umbria e Toscana, a soli 7 km dal lago Trasimeno, all'interno di un'azienda agrituristica composta da circa 110 ettari di terreni coltivati e pascoli, nei quali si possono ammirare i cavalli purosangue.

Foto
Mangiare e Bere Il Quintoquarto Agrimacelleria Stuzzicarne Allevamento - Agrimacelleria - Agriturismo

Un Agriturismo immerso nella natura ,con locali accoglienti, attento nella cura dei dettagli per far sentire i nostri clienti sempre " cocolati" dall'atmosfera piacevole che il luogo stesso trasmette ma anche dal nostro staff che contribuisce ad incrementarlo con la sua  professionalità, cortesia ed estrema attenzione alle esigenze dei nostri clienti.


Carni selezionate e provenienti solo dai migliori allevamenti italiani di nostra fiducia.

Fiore all'occhiello la carne bovina di nostra produzione.


Una grande varietà di scelta di piatti semplici ma sempre freschi e preparati con prodotti a km zero.

Come ultimo ma non meno importante offrimo servizio a domicilio garantendo puntualita e prescione.

Foto
agriturismi Agriturismo La Sosta Dell'Idice

Coltivazioni biologiche, biosostenibilità e kilometro zero
La nostra azienda agricola ha rafforzato nel tempo la produzione di tutte le materie prime e colture utili al perfetto autosostentamento dell’agriturismo La Sosta All’Idice.


Coltiviamo erba medica per dare cibo ai nostri animali e campi di mais per alimentare le nostre caldaie.

Il nostro orto segue il ciclo delle stagioni: nei piatti del nostro ristorante troverai solo ricette studiate per darti prodotti freschi, sani e gustosi che siano davvero a Km 0.


Totale autonomia per abbattere sia i costi che l’impatto ambientale e ricerca di sapori genuini con massima attenzione al biologico: questo anima la produzione della nostra azienda agricola e il lavoro del nostro ristorante.


Galline, capre, pecore, cavalli: nella nostra azienda agricola il rispetto della natura si traduce anche in una perfetta armonia tra uomini e animali.


Tutto concorre a creare un’atmosfera country che potrai saggiare di persona in qualsiasi momento. Vieni a trovarci a La Sosta All’Idice: la bellezza della nostra campagna ti aspetta.