getCompanyVOById(10064538)
Cantina Di Quistello

I vini dell'azienda risultano essere rappresentativi dell'eccellenza produttiva della regione Lombardia!



La Cantina Sociale di Quistello è stata costituita nel 1928 da un gruppo di viticoltori che fino ad allora vendeva le uve tali e quali per raggiungere l'obiettivo comune della trasformazione in vino. Dispone di un conferimento medio annuo di 50.000 quintali di uva, prodotta da 300 soci. La zona di produzione si espande lungo le rive del fiume Secchia, in quella fascia di provincia di Mantova che vana antichissime tradizioni viticole e gastronomiche. Tutti i soci seguono sistemi di lotta guidata integrata a basso impatto ambientale nell'intento di garantire la genuinità del prodotto. Tutte le fasi della lavorazione, dal conferimento delle uve alla commercializzazione del vino in bottiglia o in damigiana, si svolgono internamente all'insegna dell'autonomia per l'ottimizzazione del rapporto qualità-prezzo. L'Azienda quistellese è certificata ISO 9001ED. 2000 a sostegno della qualità di processo sia produttivo che amministrativo e della rintracciabilità delle materie che concorrono all'ottenimento del prodotto fini.

SFUSO - Lambrusco Mantovano rosso, rossissimo e rosato, Bianco di Quistello, Moscato e Chardonnay
Il vino acquistato è già pronto all'imbottigliamento e non necessita di alcuna aggiunta o trattamento; dopo l'imbottigliamento si formerà necessariamente un deposito sul fondo della bottiglia, costituito principalmente da fermenti naturali che avranno reso frizzante il vostro vino. Il periodo ottimale di maturazione del vino non deve essere inferiore ai tre mesi.

A chi acquista i nostri vini sfusi per l'imbottigliamento, consigliamo:

Lavare accuratamente le bottiglie con acqua fino a limpidezza. Pulire l'attrezzatura da utilizzare per il riempimento avendo cura di evitare inquinamenti di ogni tipo. Evitate il contatto prolungato del vino con l'aria.

Essendo il vino una materia viva, è bene imbottigliarlo al più presto (possibilmente entro due o tre giorni dall'acquisto) per evitare un inizio di fermentazione nella damigiana

Lasciare uno spazio tra vino e tappo di circa cinque centimetri, dieci dall'imboccatura della bottiglia.

Utilizzare tappi che garantiscono la perfetta tenuta della pressione che si svilupperà durante la fermentazione: Nel caso ci siano tappi di sughero usare tappi paraffinati od oliati leggermente con olio enologico di vasellina 24 ore prima dell'uso. Mai usare altri tipi di olio.

Conservare il vino imbottigliato in ambienti con poca luce, privi di cattivi odori e a temperatura il più possibile costante (dai 16 ai 22 C max)

Se la temperatura dell'ambiente di conservazione fosse troppo bassa, la rifermentazione potrebbe avere difficoltà ad iniziare. in tal caso, nel collo delle bottiglie conservate in piedi, si potrebbe creare un antiestetico velo bianco dovuto all'ossidazione dei lieviti a contatto con l'aria. tale fenomeno, destinato a scomparire durante la fermentazione, non pregiudica la qualità del vino finito.

Curare la massima igiene dei recipienti che verranno impiegati nel trasporto (damigiane, fusti e taniche). detergere attentamente e risciacquare sempre prima e dopo l'uso.

ELENCO PREMI assegnati alla CANTINA DI QUISTELLO

'Due Bicchieri' da Gambero Rosso
'Oscar Qualità / Prezzo' da Bere Bene
'Top Hundred' da Golosaria per il Gran Rosso del Vicariato di Quistello
'Migliori vini lambruschi mantovani' da Guida de L'Espresso Vini d'Italia per:
a.80 Vendemmie
b.Gran Rosso del Vicariato di Quistello
c.Lambrusco Mantovano
Vini segnalati su 'Guida al vino quotidiano' di Slow Food Editore:
a.Gran Rosso del Vicariato di Quistello
b.Lambrusco Mantovano Rosato
'Due stelle camune' da Guida Viniplus Lombardia per Lambrusco Mantovano Rosato
Fornitore dei propri vini della 'Cantina Didattica' di 'Alma Wine Academy', la Scuola Internazionale di Cucina Italiana che rappresenta oggi il primo riferimento in Italia e nel mondo per la formazione di professionisti della cucina e dell'enogastronomia italiana.

  CANTINA DI QUISTELLO Via Roma 46
46026 Quistello (MN)
italia

CONTATTACI


0376618118
info@cantinasocialequistello.it

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Ristorante Sandalia

Sandalia
Scopri un nuovo livello di gusto

Un nome simbolico di un'ambita terra storica.Un epiteto per identificare la sua forma e la sua cultura. Una denominazione rassicurante per nuove avventure, ancor di più per simboleggiare una tradizione alimentare. Sandalia è un percorso, un nome greco, documentato da studiosi Latini, progenitori dei romani contemporanei. Un vocabolo che ritorna alla sua base culturale: il cuore di Roma. Sandalia, un'isola circondata dal mare Africo", dicevano gli antichi. Un'isola del gusto, un ristorante, che per pura sorte trova Ospitalità nel Quartiere Africano di Roma. Sandalia, ora Sardegna, la terra antica del Mediterraneo che ha originato questa storia. Una storia che prosegue con la nostra cultura gastronomica, per raccontare i fatti del passato e tracciare una futuristica e voluzione, con la promessa di essere sempre pronti ad offrire sempre una originale ospitalità.


Il Ristorante

Per quei momenti da ricordare...per sempre!

Il ristorante Sandalia accoglie i clienti in un locale completamente ristrutturato, dal design curato e ricercato, che abbina esclusività ed eleganza alla familiarità del posto. L'atmosfera che si respira è intima, ideale per una cena romantica o un pranzo di lavoro, dove poter assaporare la più sofisticata cucina a base di pesce fresco.

La Cucina


RISTORANTE DI PESCE A ROMA

Il Ristorante Sandalia nasce dalla volontà di creare un nuovo livello di gusto basato su una cucina dedicata esclusivamente ai piatti di pesce fresco, con particolare e attenta ricerca delle migliori materie prime selezionate personalmente dallo chef Vitalia Scano.


Usiamo prodotti di certa provenienza che quotidianamente giungono freschi presso il Ristorante, e vengono utilizzati per realizzare piatti straordinari per deliziare i vostri palati

Foto
pizzerie Pizzeria La Rosa dei Venti

Orari:

Lunedì:

Chiuso
Martedì:
16:15 - 22:30
Mercoledì:
16:15 - 22:30
Giovedì:
16:15 - 22:30
Venerdì:
16:15 - 22:30
Sabato:
16:15 - 22:30
Domenica:
16:15 - 22:30

Foto
ristoranti Trattoria Sagittario

Trattoria tipica Emiliana con carne alla griglia

Foto
ristoranti Seventy Ristorante Pizzeria

Ristorante Pizzeria Seventy - Forno rigorosamente a Legna
72 ore di Lievitazione Naturale - Vicalvi (FR)