L’ "Azienda Agricola Valentini Ambrogio" da tre generazioni si occupa della produzione di olio extravergine di oliva e dal 1992 se ne occupa personalmente il sig.Ambrogio Valentini.


Nelle campagne della Puglia, ai piedi della collina di Cisternino (BR), a pochi chilometri dal mare Adriatico e dai suggestivi paesaggi della Valle d'Itria si estende l’ uliveto costituito da oltre cinquecento piante millenarie.


Cisternino fa parte di quel territorio della provincia di Brindisi dove si produce l'olio extravergine di oliva DOP (Collina di Brindisi) e dove l'ovicoltura è un'attività che si perde nella notte dei tempi come testimoniano le piante millenarie disseminate tra le colline, prevalentemente di varietà Ogliarola, qui diffusasi già in epoca romana grazie alla sua elevata rusticità.


Con passione e amore per il suo lavoro ha portato la sua azienda ad essere presente in tutti gli eventi nazionali e internazionali più importanti del settore oleario, raggiungendo ottimi risultati e numerosi riconoscimenti. Le favorevoli condizioni climatiche e la presenza di varietà autoctone come l'Ogliarola danno vita ad un olio Extravergine di oliva DOP dal gusto fruttato, dalla bassa acidità e dall'inconfondibile ed impareggiabile profumo di olive fresche di elevata qualità.


La sua genuinità, leggerezza e fragranza lo rendono indispensabile nella dieta mediterranea ed essenziale per il mantenimento di una perfetta forma fisica.


I prodotti sono:
- "Olio Gianecchia" Extravergine di oliva DOP Collina di Brindisi

Olio DOP dal gusto fruttato,dal sapore leggermente amaro piccante,colore verde-giallo aspetto velato,un livello basso di acidità e un profumo di olive fresche e genuine di altissima qualità. La sua ineguagliabile fragranza e straordinaria leggerezza lo rendono indispensabile sulla tavola per dare il valore aggiunto a ogni singolo piatto.

-“Olio Sant’Ambrogio”extravergine di oliva

Olio dal gusto fruttato,dal sapore leggermente amaro piccante,colore verde-giallo aspetto velato,un livello basso di acidità e un profumo di olive fresche e genuine di altissima qualità. La sua ineguagliabile fragranza e straordinaria leggerezza lo rendono indispensabile sulla tavola per dare il valore aggiunto a ogni singolo piatto. Ottimo in cucina per minestre sughi e fritture.

- “OLIOLIM” (olio aromatizzato al limone)

Quest’olio dorato e profumato si sposa a perfezione con pietanze delicate a base di pesce.Ideale anche per dare una nota fresca e fruttata a bresaola,insalate e mozzarelle.

- “OLIO ALL’ARANCIA”(olio aromatizzato all’arancia)

Quest’olio fragrante e fruttato è ideale per condire i vostri antipasti e appetitose insalate,per insaporire carni lesse,prosciutto crudo e carpaccio.

- “OLIO AL PEPERONCINO” (olio aromatizzato al peperoncino)

Quest’olio rosso e piccante infiammerà di gusto ogni vostra pietanza.Ottimo per condire legumi,carni rosse ,pasta e pizza.

- “PEPELIM” (olio aromatizzato al peperoncino e limone)


Il PEPELIM è un'olio piccante con un retrogusto di limone. è un condimento delicato ottimo per insaporire legumi, carni arrostite o grigliate, piacevole su pizze, verdura e bruschette.


GLI OLI AROMATTIZZATI SONO OTTENUTI DALLA SPREMITURA ASSIEME DI OLIVE E LIMONI,OLIVE E ARANCE,OLIVE E PEPERONCINI E OLIVE PEPERONCINI E LIMONI, QUINDI COMPLETAMENTE NATURALI


Per tutti gli oli la molitura delle olive avviene rigorosamente lo stesso giorno della raccolta e l'olio viene estratto esclusivamente a freddo. L’ obiettivo dell’azienda è quello di offrire un prodotto di altissima qualità, il sig. Valentini è tra i pochissimi oliandoli in Italia e al mondo ad aver numerato ad una ad una tutte le sue piante millenarie al fine di garantire una tracciabilità del prodotto molto precisa.




  AZIENDA AGRICOLA VALENTINI AMBROGIO Via Zona B. Contrada Nunzio 318
74015 Martina Franca (TA)
italia
0804383358
info@olivalentini.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 6396

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
agriturismi Azienda Agricola Le Tre Querce e Agriturismo Maria Sofia Di Borbone

L'agriturismo Maria Sofia di Borbone è immerso nell'azienda agricola di 28 ettari "Le Tre Querce". I terreni coltivati ad oliveto, agrumeto, vigneto, frutteto e orto sono a conduzione biologica dal 1998.
Ci troviamo in Calabria, nel centro del Mediterraneo, a soli 20 minuti da Palmi e dalla seducente Costa Viola.   
L'agriturismo è la struttura ideale per chi vuole rilassarsi stando a diretto contatto con la natura.



Giuseppe Spinelli Mayer:

nato a Reggio di Calabria, Agronomo, dottore di ricerca in educazione ambientale. Ha conseguito un master in direzione dei parchi nazionali e uno in Olivocoltura mediterranea.

E' stato consulente del Ministero per l'educazione ambientale e ricercatore al CIREA dell'Università di Parma. Ha pubblicato libri sull'ambiente per la Rizzoli e ha scritto per varie testate giornalistiche su argomenti di difesa del territorio e sull'educazione ambientale.

Ha ricevuto per la sua attività a favore del rispetto ambientale il "premio Consiglio dei Ministri" e la "Medaglia d'oro dei calabresi".

Giuseppe saprà sicuramente incantarvi con racconti della storia dei Borboni su cui ha scritto e pubblicato il romanzo storico "Il sigillo di carta" e vi saprà consigliare su come gestire l'orto di casa svelandovi qualche piccolo segreto.


Harriett:

Harriett vi accoglierà e si occuperà di riempire il vostro bagaglio di benessere, esperienze e ricordi indelebili di questa seducente terra.

Justin, Maggie, Mimpi e Susy:

saranno felici di conoscere i vostri amici a 4 zampe


L'azienda agricola in cui si trova l'agriturismo si chiama "Le Tre Querce" in onore di alcune grandi e antiche querce risalenti al bosco planiziale che si estendeva in tutta l'area prima dell'arrivo degli Spagnoli nel XVI secolo. A partire dal 1500 le querce furono abbattute per dare spazio a impianti di vitigni prima e oliveto successivamente.

Attualmente l'azienda è composta prevalentemente da oliveti di cultivar Ottobratica e Sinopolese, per complessive 1400 piante.

Un agrumeto di qualche centinaio di piante di arance e limoni, un frutteto e un orto completano l'area coltivata.

Siamo un'azienda certificata in biologico dal 1998 e la nostra filosofia è di rispettare al 100% la natura e la terra non usando nessun pesticida o altro prodotto chimico per concimare, sacrificando la quantità per ottenere una produzione più ridotta con un eccellente standard di qualità e genuinità.

Una pari attenzione alla qualità e sostenibilità della produzione la poniamo quando scegliamo alcuni prodotti da piccole aziende del territorio locale.



Foto
aziende agricole Riso Goio 1929

La famiglia Goio ha iniziato la sua tradizione nel campo del riso grazie al fondatore Ernesto che nacque nel 1903. Nel 1929, dall’area di Novara si trasferì a Rovasenda dove diede vita all’attività affittando i terreni agricoli dei Conti di Rovasenda, nel cuore dell’area pedemontana detta Baraggia Vercellese, terreni argillosi che si prestano alla coltivazione del riso grazie a questa caratteristica naturale.


Nel corso degli anni, Ernesto, acquistò parte delle terre e nel 1964 grazie all’arrivo di Pietro in azienda è stato possibile incrementarne le superfici adibite a coltivazione. In seguito fu Emanuele che, da sempre convinto che il riso coltivato nel territorio della Baraggia avesse qualità superiori, aderì con entusiasmo alla valorizzazione della “Dop riso di Baraggia Biellese e Vercellese”, riconoscimento Europeo ottenuto nel 2007, l’ unico in grado di certificare la provenienza del prodotto !!!


In questi anni si è affinato un metodo di coltivazione che comporta un minor spreco d’ acqua e di prodotti chimici,  ritornando alla rotazione dei terreni,  tecnica già usata dal nonno: dopo 2 anni di produzione di riso da seme si semina per due anni la soia, potente azoto-fissatore. Alla fine del ciclo colturale, viene seminato a file interrate il Sant Andrea DOP, la varietà più tipica e antica della Baraggia. L’ intero ciclo avviene in asciutta, limitando l’ irrigazione dei campi a poche settimane.


Da pochi anni ci siamo affacciati sul mercato con marchio proprio per la vendita diretta.  I nostri migliori clienti risultano gli Chef di livello medio-alto,  sull’ intero territorio italiano e in parte d’ Europa.


Riso Goio Dop è l’ unico al mondo a raggruppare 4 caratteristiche: - E’ un riso Dop, unica Dop sul riso in Italia - Coltivato con rotazione colturale - Seminato in asciutta - Lavorazione extra (si portano i difetti vicino allo 0) Eccelle nella preparazione dei classici risotti per la sua elevata tenuta alla cottura e l’ abbondanza di amido che genera una mantecatura naturale. In fase di cottura sprigiona un aroma gradevole e particolare, dovuto alla semina in asciutta. Molto usato al centro e Sud Italia per la preparazione di Supplì e arancini, si dimostra un riso ottimo per la preparazione dei più svariati piatti.

Foto
alberghi Azienda Agrituristica Bartoli Escursioni a Tartufi
Foto
aziende agricole Azienda Agricola Rinaldi Marta

Le nostre coltivazioni vengono prodotte nel territorio di Mercatello, nel rispetto dell'ambiente e degli animali.