L'azienda Agricola Paoletti Giuliana,nasce circa 18 anni fa a Ruscio di Monteleone di Spoleto(PG), un piccolo paesino dell'Umbria centro meridionale a confine con la regione Lazio.

L'Azienda,seguendo le orme lasciate da Renato Cicchetti (suocero della titolare), il quale in questi posti è stato l'iniziatore nel riutilizzare il farro come alimento umano, continua la sua specializzazione e qualificazione nella produzione di farro,legumi e lino.

L'azienda punta molto su prodotti di qualità e questo al cliente è sempre gradito e perciò permette una più grande vendita.

Il secondo motivo è che il Farro di Monteleone di Spoleto, grazie soprattutto al signor. CICCHETTI RENATO (suocero della titolare dell'omonima azienda), dal Luglio 2010 si fregia del marchio Europeo DOP (DENOMINAZIONE ORIGINE PROTETTA) che viene assegnato a prodotti certificati a garanzia della loro tipicità.

Il farro di Monteleone è l'unico in tutta Europa ad avere tale riconoscimento.

L'azienda vanta di avere la filiera completa, cioè tecnicamente riesce a portare avanti autonomamente tutte le fasi del farro, dalla lavorazione del terreno fino all'imbustamento del farro in confezioni sottovuoto e vanta anche di un ulteriore riconoscimento, quello del BIOLOGICO.

L'Azienda Agricola Paoletti Giuliana oltre ad avere il Farro di Monteleone di Spoleto DOP (unico riconoscimento a livello europeo), vanta anche di un ulteriore marcio, quello del Biologico, pertanto a tutela di questo valore aggiunto ai campi non vengono dati concimi,pesticidi, diserbanti e nessun tipo di sostanze chimiche, ma si avvale della tecnica di rotazione annuale delle colture. In questo modo riesce ad avere un prodotto ad alta qualità con rese molto elevate senza sfruttare il terreno.


I NOSTRI PRODOTTI:

Farro Perlato D.O.P.
Il prodotto viene sottoposto ad un'accurata lavorazione, per agevolarne la cottura, viene passato in nella macchina perlatrice che tramite una mola in pietra elimina la parte più dura del chicco.

Farro Soffiato
Subisce gli stessi trattamenti del farro intero ma, anziché la fase di perlatura, viene mandato in aziende specializzate dove subisce il processo di 'soffiatura'.

E'un prodotto che si sta diffondendo negli ultimi anni, utilizzato sia per la colazione che come spuntino.

Ceci
Vanno tenuti a bagno per circa 12 ore e sono consigliati per zuppe, minestre oppure mangiati soli con un filo d'olio e sale.

Cicerchia
Appartiene alla stessa famiglia dei ceci e come i ceci va messa in ammollo per circa 12 ore.
E' ottima come secondo piatto o come contorno.

Fagioli Borlotti
Vanno tenuti a bagno per 12 ore, poi con circa un'ora si cuociono.
Sono ottimi per zuppe.minestre o come contorno

Minestrone di Farro
Ingredienti:

farro,
lenticchia,
fagioli
cicerchia
Il tutto viene macinato con un apposito mulino così da ottenere granelli della stessa dimensione.

Zuppa Casale Umbra
Ingredienti:farro perlato, lenticchia, orzo perlato, ceci, fagioli, fava decorticata e cicerchia.

Da mettere in ammollo la sera prima.
La cottura se fatta con la pentola normale richiede circa un ora di tempo,se invece viene cotta con la pentola a pressione, con 25/30 min. e la zuppa è pronta.

  AZIENDA AGRICOLA PAOLETTI GIULIANA Fraz. Ruscio
06049 Monteleone di Spoleto (PG)
italia
0743755863
info@farrodimonteleonedop.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 7559

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Azienda Agricola e Frantoio Oleario Marcolini

Dal 1896 il Frantoio Marcolini porta avanti una tradizione di famiglia legata alla produzione e controlla di olio extravergine di altissima qualità .


Immerso nello splendido paesaggio marchigiano, nelle dolci colline tra Pesaro e Fano, il frantoio odierno porta avanti la produzione affiancando il vecchio sapere alle nuove tecnologie.


La struttura è adatta anche come location per eventi, cerimonie e meeting aziendali .  

Foto
birrifici Azienda Agricola ANDREA BIGI

ORIGINI

L'azienda agricola di Andrea Bigi nasce sulle orme dell'attività del nonno che aveva un vignetto a San Paolo di Jesi.

La passione per la campagna è già forte fin da bambino e ricorda come già a tre anni guidò il trattore per la prima volta.

Grazie agli stimoli e ai preziosi insegnamenti del nonno, Andrea man mano amplia le sue conoscenze sia in vigna che in cantina.


Nel 2004 forte dell'esperienza acquisita, Andrea Bigi si mette in proprio, alla ricerca dei migliori metodi per la produzione di materia prima di qualità, inizialmente venduta a terzi.

Ma presto Andrea si accorge  che questo non valorizza il suo lavoro e quindi si dedica a progetti di trasformazione diretta delle proprie materie prime per la vendita al dettaglio dei relativi prodotti, con l'intenzione di trasmettervi i valori e la genuinità del buon lavoro nella campagna, che possono ancora oggi offrire prodotti di qualità superiore nel mercato.


BIRRA

La materia prima, orzo per poi fare il malto, viene prodotta direttamente da Andrea Bigi.

Il birrificio per la produzione si trova a Staffollo e utilizza processi e macchinari artigianali, identificando quindi la birra come "agricola"

Inoltre utilizzando fino al 90% di materia prima prodotta direttamente dalla propria azienda, la birra Andrea Bigi può vantare del riconoscimento "Birra Agricola Italiana".

La produzione viene interamente venduta con diffusione nazionale tramite i canali HO.RE.CA.

Le birre di Andrea Bigi si contraddistinguono per il sapore riconoscibile del malto, grazie all'attenta produzione di una birra delicata a bassa gradazione e amarezza, una ricetta che si distingue per far esaltare tutte le sfumature di sapore dei componenti della birra. La produzione effettiva di birra nasce come sperimentazione e sfida nel 2015.

A tutti i tentativi delle ricette provate veniva assegnato un numero. Solo il numero delle ricette migliori oggi da il nome alla birra.


VINO

Da anni nel settore vitivinicolo, Andrea Bigi può vantare collaborazioni con diverse cantine. Proprio da queste esperienze, nel 2017 nasce l'idea di trasformare parte dell'uva prodotta in azienda nel primo vino, lo Scacciacorvi.

Nato quasi in segno di protesta nei confronti di una realtà che non valorizza la materia prima e il territorio, quell'anno vengono prodotti i primi ettolitri di questo vino che Andrea Bigi ama definire "diverso" nello scenario del Verdicchio.

Il nome Scacciacorvi rispecchia questa sua "stranezza", ma come lo scacciacorvi la sua diversità è essenziale a proteggere i campi e il lavoro dell'uomo. Da li in poi seguono gli altri vini che si idendificano con oggetti tipici della campagna, capaci di rievocare quell'autentica emozione di vicinanza al territorio e un antico modo di lavorare dedito alla realizzazione di prodotti dai sapori genuini. In ogni vino si possono apprezzare il carattere, la passione per la stessa terra che lo produce, e un idea diversa di crescita che l'azienda Andra Bigi vuole trasmettere, a volte anche in maniera insolita.





Foto
agroalimentare Azienda Agricola Il Sasso

Allevamento pecore razza sarda
Produzione propria pecorino, ricotta, yogurt
vendita diretta