AZIENDA AGRICOLA OCCHIUZZI C.DA BALDANZA
87011 Cassano Ionio (CS)

098172025
carmeloocchiuzzi@live.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 6950

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Azienda Agricola Tre Rii

Sulle pendici del monte Montagnana, nel comune di Calestano, a 1000 mt slm la mia famiglia da generazioni possiede un podere di circa 80 ettari denominato Casarola.


Essenzialmente costituito di bosco ceduo, 6 ettari di prato ed un bel casolare con una sorgente di acqua freschissima. Per raggiungerlo occorre percorrere 7 Km di strada sterrata.


Come in tutti i poderi di montagna, nel mezzo dei prati trovano dimora alcuni alberi da frutto che un tempo integravano il reddito e davano riparo dal sole durante la sfalciatura estiva.


Quei meli, oramai centenari, e che non hanno mai visto nessun preparato chimico, vengono raccolti e le mele pigiate per la produzione del Sidro.


Infatti, non disponendo di uva a causa dell’altitudine e delle ristrettezze economiche, fino agli anni ’50 era consuetudine in tutte le alte valli emiliane farsi “al ven ed pom“.


Dopo alcuni anni di produzione personale ho deciso di “provarci”, per cui dando fondo a tutti i miei risparmi, ho acquistato un’antica casa torre risalente al 1694 in località Tre Rii nel comune di Corniglio e qui ho avviato la mia azienda agricola.


Nella vecchia stalla e fienile ho ricavato un magazzino e una cantina per la produzione del Sidro, nel giardino ho messo a dimora alcune piante di melo rosa e posizionato le arnie per miele e idromele, mentre nella torre è presente il B&B per ospitare chi vuole visitare la mia Sidreria, il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano oppure caseifici e/o prosciuttifici.


Questa è l’Azienda Agricola Tre Rii.
 .

Foto
aziende agricole La Calendrina Azienda Agricola

Il battesimo dell’Azienda Agricola La Calendrina è avvenuto solamente nel gennaio 2020 nonostante l’allevamento abbia alle spalle oltre cinquanta natali. Fondato dagli avi della Famiglia Cherubin scesi dall’altopiano, in principio venivano allevati solo pochi capi di bestiame destinati principalmente alla sussistenza e al lavoro in campagna.


Un cambio di rotta avvenne con l’ingresso in azienda di Alfonso, figlio di Riccardo, fondatore del primo complesso aziendale. Da una vocazione incentrata sulla produzione di latte, trasforma il sito in un allevamento su lettiera permanente di manze per la produzione di carni pregiate. Per vent’anni l’azienda ha allevato non più di trenta ristalli francesi in recinti ricavati nella vecchia struttura. La passione sconfinata per l’agricoltura ha permesso al figlio Stefano di maturare radici profonde, convincendo il padre a ingenti investimenti nel 2019 per rimodernare l’allevamento e incrementare il numero di capi allevati nonostante entrambi siano dipendenti di aziende private.


Dal primo gennaio 2020, in segno di rinascita, l’azienda cambia nome e oggi La Calendrina alleva dai 30 ai 40 soggetti delle più prestigiose razze europee per la produzione di carne. Il management, snello e agile, si fonda sul concetto di alimentazione “a secco”, con l’impiego di essenze foraggere locali per la produzione di carni succulente ma soprattutto dal sapore inconfondibile. I desideri di crescita non si frenano ma il caposaldo rimane il benessere animale e la qualità del prodotto finito; da qui lo slogan: trasforma i profumi della terra in piaceri per il palato.


Foto
aziende agricole Olio Provenzani

Onestà, Qualità & Sicilianità: La Mission di Olio Provenzani

Lavoriamo onestamente e con passione per rendere ogni goccia del nostro olio un inebriante e gustoso affresco di sapori che esaltino la tradizione gastronomica della nostra terra, selezionando all’origine le migliori cultivar autoctone e controllando meticolosamente la filiera all’insegna della qualità totale e nel rispetto dell’ambiente , a garanzia di un prodotto superiore, buono e genuino.

L’Extravergine della Valle del Gattopardo

Ci impegniamo costantemente per crescere e diventare un punto di riferimento tra le eccellenze gastronomiche siciliane in Italia e nel mondo, divulgando la cultura dell’ extravergine di qualità superiore contestualmente a quella del mangiar sano tipica della dieta
mediterranea.
Vogliamo inoltre immedesimarci coi i luoghi magici ed evocativi dai quali il nostro prodotto nasce, traendo profonda ispirazione dal trascorso storico, culturale e letterario insito nella nostra terra.

Provenzani, Extravergine della Valle del Gattopardo.


Le nostre cultivar


BIANCOLILLA

E’ la varietà più diffusa in Sicilia, con la sola eccezione della provincia di Messina. Il nome evidenzia i numerosi genotipi che trovano la massima espansione nella provincia di Agrigento.

Pianta di media vigoria e portamento assurgente, ha alta produttività anche se una resa in olio medio – bassa. Di solito , l’olio ricavato ha sensazioni di fruttato , amaro e piccante leggero tendente al medio se il frutto viene raccolto poco maturo. Si caratterizza per le sensazioni olfattive di mandorla nette e di carciofo e pomodoro.


CERASUOLA

Cultivar estesamente coltivata nella zona di Sciacca e nel versante Nord della provincia di Trapani.
E’ una pianta di media vigoria con portamento assurgente ed altra produttività ed una resa in olio piuttosto alta.
Le caratteristiche organolettiche variano essenzialmente dai suoli in cui le piante germinano, dall’ambiente di coltivazione e dal grado di maturazione delle drupe.
Normalmente presenta un fruttato amaro e piccante medio – intenso con sensazoini olfattive di erba verde appena tagliata, cardo, carciofo e mandorla verde.
Frutti maturi producono negli oli nette sensazioni di pomodoro maturo.


NOCELLARA DEL BELICE

E’ la cultivar di elezione di Olio Provenzani.

Molto diffusa nella provincia di Trapani e nell’area di Castelvetrano è una pianta di media vigoria con portamento espanso, di buona produttività , bassa alternanza e una resa in olio media.

Le drupe raccolte tra l’inizio della maturazione e la semi-invaiatura producono oli vivaci e gradevoli. Tipiche sono le note di carciofo e talvolta di pomodoro verde, mandorla verde e foglia.
Il fruttato, l’amaro ed il piccante hanno valori medio intensi.

Foto
agroalimentare Azienda Agricola Guarraggi

L'Azienda Agricola Guarraggi ricade nel territorio di Ribera (Sicilia) in località Magone, a una distanza di circa 4 Km. dal mare nel cuore di una zona vocata da secoli alla produzione delle migliori arance siciliane. Si estende per circa 8 ettari di terreno su cui sono messe a coltura oltre 4000 piante di pregiate arance Washington Navel - Brasiliane, Naveline, clementine, limoni e olive biancolilla da cui si ricava un pregiatissimo olio extravergine.

Foto az. Guarraggi © 2007L'Azienda Agricola Guarraggi è gestita dalla famiglia Tornambè, che associa alle moderne tecniche agricole i tradizionali metodi di coltivazione. La produzione è rigorosamente concentrata sulla difesa integrata che prevede il monitoraggio dei fitofagi, l'individuazione della soglia d'intervento e il lancio di insetti utili come previsto dal regolamento CE 125799.

L'Azienda Agricola Guarraggi fa parte del consorzio di tutela Riberella-Arancia di Ribera D.O.P., che ha chiesto e ottenuto dallo Stato Italiano e dalla Comunità Economica Europea il riconoscimento dell' I.P.G. Arance di Ribera di Sicilia, attenendosi a rigide regole stabilite dall'apposito disciplinare di produzione. Il rispetto di tali regole è garantito dall'Istituto Zooprofilattico per la Sicilia, organismo di controllo indipendente riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

La produzione e la vendita delle arance iniziano nel mese di novembre con la varietà Navelina, proseguono nel mese di dicembre e fino a tutto aprile con la varietà Washington Navel detto anche "Brasiliano".

L'azienda dispone di un proprio centro per la lavorazione dei prodotti, essendo in grado di calibrarli, imballarli e spedirli immediatamente dopo la raccolta, assicurando al cliente un frutto fresco e perfettamente integro.