getCompanyVOById(10070662)
Azienda Agricola Nicola Santoleri

LA STORIA DEL NOSTRO VINO

Nascosta e protetta dal famoso monte Maiella, nell’Appennino abruzzese, sorge l’azienda vinicola di Nicola Santoleri. Paesi pittoreschi dove I calanchi incorniciano il paesaggio intorno ai vigneti di Crognaleto.

Per fare un vino eccezionale bisogna iniziare dalle radici. Per oltre 50 anni la famiglia Santoleri ha piantato e potato le loro viti seguendo le più’ antiche tradizioni ed usato sul terreno metodi biologici (fertilizzanti naturali). L’azienda vinicola, produce due tipi di uve per l’imbottigliamento, il Trebbiano D’Abruzzo e il Montepulciano d’Abruzzo, che rispecchiano le condizioni meteorologiche dell’anno in cui vengono le uve vengono raccolte.


La Cantina e’ situata nel cuore della città’ medievale di Guardiagrele, ed e’ qui che inizia la selezione delle uve che daranno vita ai migliori vini d’annata. La struttura, costruita nel 1700, ospita 25 botti (20 - 25 hl) di rovere di Slavonia. Fuori e’ appesa una targa in memoria del maestro del Montepulciano d’Abruzzo, Nicola Santoleri morto prematuramente nel 2007.

Le grandi porte di legno e la dolce melodia della musica di Mozart riassumono il mezzo secolo di storia del Santoleri . Una storia tramandata per generazioni ed ora raccontata da Giovanni Santoleri. Nell’azienda Santoleri la qualità’ non e’ mai compromessa, la pazienza e’ una consuetudine ed il risultato con l’aiuto di madre natura, e’la produzione di un vino eccezionale.


I NOSTRI VINI

La promessa e l’impegno di produrre un vino eccezionale e di qualità’ comincia ancor prima dell’approvazione della legge nel 1968 che istitui’ la denominazione di origine controllata dei vini. I vini Santoleri hanno il marchio di Denominazione di Origine Controllata (D.O.C.) non chè la sottozona Crognaleto” ad indicare un territorio particolarmente indicato per la produzione di vini che rappresentino al meglio il vitigno ed il territorio racchiudendo il tutto in poche bottiglie. La proprietà si estende su 28/30 ettari di vigneto, condotto con pratiche volte a favorire il massimo rispetto della natura e del frutto. Le concimazioni sono esclusivamente organiche. Il vigneto di Crognaleto è coltivato principalmente con Montepulciano d'Abruzzo (80%), sangiovese (10%) e trebbiano d'Abruzzo (6%), allevati con il sistema a tendone oltre a piccolissime quantità di pinot nero, grigio e bianco e di riesling.


All’inizio di ogni stagione si scongiurano condizioni meteorologiche adatte a produrre un ottimo vino. Quando ciò’ accade e le nostre preghiere vengono esaudite, l’azienda Santoleri riesce a produrre 40,000 bottiglie di vino all’anno.

Santoleri Vini

È attualmente in vendita in tutta Italia e nei seguenti mercati internazionali: Ontario | Canada | California | Stati Uniti d'America




  AZIENDA AGRICOLA NICOLA SANTOLERI Localita' Crognaleto
66016 Guardiagrele (CH)
italia

CONTATTACI


0871893301
giovanni.santoleri@hotmail.com

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
vini Cantine Robione

Cantine Robione - Vini del Monferrato


Una tradizionale Barbera del Monferrato, oppure un assaggio del nostro Insolito: ogni vino regala una diversa prospettiva del nostro territorio. Tutti, però, sono accomunati dalla cultura e dallo spirito innovativo di tre generazioni di viticoltori e da un co-autore d’eccezione, le dolci colline del Monferrato casalese.


La nostra azienda agricola si trova nella Val Cerrina: qui la natura ci ha regalato un terroir generoso e un clima gentile, che forgia uva di prima qualità e ricchissima di aromi. Noi li conserviamo ed esaltiamo con cura fino al bicchiere, per offrirvi i migliori sapori di un territorio unico al mondo.


Manca ancora un ingrediente segreto: l’ospitalità della Famiglia Robione, sempre pronta ad aprire le porte della sua cantina a chi desidera assaporare il territorio.

Foto
vini Azienda Vitivinicola F.lli Porcu

Nel Territorio di Modolo, nel 1971, in località Su e Giagu nasce l'azienda dei F.lli Porcu in un terreno incolto acquistato da Don Giuseppe Porcu, che negli anni successivi progetta ed impianta i primi 20.000mq. di vigneto a monocoltura di Malvasia, introducendo il sistema di allevamento a Guyot.


Fu proprio il forte desiderio di permettere ai due fratelli emigrati in Svizzera di far rientro nel piccolo e suggestivo paesino natio che spinse Don Giuseppe Porcu a dare inizio ad un processo di innovazione nella coltivazione del prezioso vitigno.


E fu così che nel 1975 Don Porcu, assieme a Giovanni e Angelino, effettuano la loro prima vendemmia e nel 1977 il primo imbottigliamento.


L'ampliamento dell'Azienda avviene invece nel 1985 con l'estensione di altri 10.000mq. di Malvasia e nei successivi cinque anni estende la superficie vitata portandola ad un totale di circa 40.000 mq.


Negli ultimi dieci anni, l'azienda ha avviato un importante processo di modernizzazione procedendo inoltre all'acquisto di attrezzature più idonee per la vinificazione e alla predisposizione di opportuni spazi di accoglienza per i visitatori.

L'azienda è iscritta all'Albo D.O.C. dei vigneti dal 1972 e ha una produzione annua di circa 60 quintali per ettaro, che viene interamente destinata all'invecchiamento per almeno due anni in botti di castagno.


Immersa in uno stupendo ambiente naturale l'azienda gode di uno spettacolare panorama.


Su prenotazione si effettuano visite al vigneto e degustazioni guidate.


Per contatti: +39 340 4803081


Foto
vini Azienda Vitivinicola Enrico Dario

Era il 1968 quando, a Bastia d’Albenga, Dario Enrico, con la moglie Teresa, decide di abbandonare la coltivazione di ortaggi, alla quale la sua famiglia s’era sempre dedicata, per seguire il proprio sogno. Oggi, Dario e Teresa sono ancora lì, a mantenere vivo quel desiderio, con l’aiuto di tutti i familiari. Dal 1968, infatti, l’Azienda Vitivinicola Enrico Dario, a conduzione familiare, produce i propri vini D.O.C. in maniera artigianale, seguendo antichi e rigorosi metodi di vinificazione ed imbottigliamento. La nostra produzione contempla i vini tipici della zona: Pigato, Vermentino e Rossese.


Il lavoro inizia nella vigna, curata meticolosamente in ogni periodo dell’anno, per poter ottenere uve pregiate, dagli acini pieni e zuccherini. Solo da queste uve si potranno ricavare vini dal sapore intenso e dai profumi articolati.

L’attenzione alla vita della pianta, spesso sottovalutata, è invece di primaria importanza per il conseguimento di risultati raffinati.


Dalla cernita dei tralci durante l’inverno, alla potatura vere estiva e alla selezione finale dei grappoli migliori, passando per le attività di cura delle piantagioni, le nostre piante vengono seguite in ogni fase della loro vita, con attenzione e dedizione.


La nostra azienda può vantare una cantina con attrezzature all’avanguardia, messe a disposizione di una lavorazione tradizionale. Precisione, tradizione e passione sono infatti i principi su cui Dario e Teresa hanno voluto basare la loro idea di produzione, da tramandare a figli e nipoti.


La vinificazione è un processo che richiede cure e controlli costanti; definirla una mera produzione sarebbe riduttivo:

«U l’è cumme avè in mattu piccenin» («E’ come avere un bambino piccolo») afferma Dario.


E’ un lavoro di creazione, di concepimento, di realizzazione di un qualcosa che restituisca a chi lo consuma l’amore e la passione di chi lo ha curato; la tradizione di un luogo ricco di storia come la Liguria; i sapori di una terra difficile, ma anche generosa.

Foto
vini Cantine Eredi dei Papi
Le Cantine Eredi dei Papi sono una giovane realtà imprenditoriale dei Castelli Romani fondata dai fratelli Chiara e Lorenzo Iacoponi. Nipoti di Francesco Papi, in passato noto produttore vinicolo della zona, i due fratelli sono cresciuti proprio dove hanno oggi sede le cantine, tra le colline dei Castelli Romani nel comune di Montecompatri, dove il nonno ha tramandato loro la passione per la natura e la vigna.

Le Cantine basano la loro attività su una produzione a bassa resa mirata alla qualità e guidata dal motto “il vino si fa in vigna”. Il rispetto per la materia prima è principio cardine di tutte le fasi produttive: in vigna si lavora esclusivamente a mano, mentre in cantina il vino è manovrato il meno possibile per preservare tipicità varietale e identità territoriale. Il concetto di terroir è prerogativa inscindibile dall'identità dell’azienda che, consapevole delle potenzialità del territorio laziale, ambisce a diventarne ambasciatrice a livello nazionale ed internazionale.