La nostra famiglia vinifica da parecchi anni unendo una lavorazione il più rispettosa possibile del terreno e dell’ambiente utilizzando prodotti a basso impatto uniti a tecnologie moderne.


I nostri obiettivi di qualità vengono raggiunti privilegiando una potatura con pochi germogli, la vendemmia verde a fine luglio e ponendo particolare attenzione, in cantina, alla pigiatura.


Utilizziamo pressa orizzontale con una spremitura soffice delle uve.

A tutto ciò si uniscono l’esperienza e piccoli segreti tramandati di generazione in generazione.


Le pietre costituiscono il simbolo delle nostre vigne. La loro presenza costante e inarginabile caratterizza le nostre lavorazioni del terreno e il nostro vino.

Le nuove etichette sono state create dall’artista di Voltaggio Tamara Repetto


Azienda Agricola Bergaglio Cinzia si estende con i suoi vigneti nei comuni di Tassarolo e Gavi.

E’ dedita alla vitivinicoltura da parecchi anni e, mediante l’adesione ad una normativa europea, garantisce la lavorazione ecologica dei terreni usando prodotti a basso impatto ambientale e utilizzando mezzi e macchinari sempre più all’avanguardia.


L’obiettivo di ottenere un prodotto di qualità viene perseguito privilegiando una potatura con pochi germogli, la vendemmia verde a fine luglio e ponendo particolare attenzione, in cantina, alla pigiatura effettuata mediante pressa orizzontale con una spremitura soffice delle uve.


Si unisce a tutto questo l’esperienza e i piccoli segreti che si tramandano di generazione in generazione


IL TERRITORIO – GAVI

I vigneti dell’azienda si trovano sia Rovereto di Gavi, sia a Tassarolo, nel pieno della zona tipicamente votata alla produzione del Gavi di Gavi DOCG.

Il terreno è calcareo argilloso, conferisce la particolare mineralità al vino.   




ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 9949

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Azienda Vinicola Bio Amaracmand Amaracmand wines-vino biologico italiano!
Foto
aziende agricole Azienda Agricola Il Sentiero Del Lupo

VENDITA ON-LINE DI LEGUMI, CEREALI, ERBE AROMATICHE, TISANE E INFUSI!

Foto
aziende agricole Azienda Agricola Motte

Amanti della natura, cultori del riso


Il più pregiato tra i risi

Nel cuore della Lomellina, in un ambiente naturalmente votato alla crescita delle migliori qualità di riso, sorge l’Azienda Agricola Motte, che da oltre sessant’anni ha scelto di dedicarsi alla coltivazione del riso Carnaroli a Pavia.


Il Carnaroli è il riso italiano per eccellenza, il più pregiato tra i risi, ed esige una lavorazione molto complessa e una costante dedizione: ecco perché coltivarlo richiede passione e lo si può fare bene solo se lo si ama. Non a caso esso è anche il più contraffatto tra i risi: sono molti i produttori che spacciano il proprio come Carnaroli classico e autentico e che riescono a ingannare bene chi non ha un palato propriamente esperto. Di qui la necessità di avere un fornitore di fiducia e Azienda Agricola Motte è ormai diventato in questo senso un imprescindibile punto di riferimento sul suo territorio e oltre.

L’Azienda Agricola Motte di Pavia è una storica produttrice di riso Carnaroli nel cuore della fertile e prospera Lomellina. Fondata nel 1954 dal padre, l’attività è oggi gestita dai tre fratelli Toninelli, Roberto, Gianfranco e Marilena, cui a breve si aggiungerà anche il figlio di Roberto, il giovanissimo Luca. Si tratta, dunque, di un’azienda a conduzione tipicamente familiare, in cui l’amore per la vita di campagna e i segreti del mestiere si tramandano ormai da tre generazioni.


Questa famiglia unita e affiatata come solo le famiglie d’altri tempi sapevano essere abita all’interno dell’azienda agricola stessa, perciò la sua vita e i suoi ritmi sono cadenzati dalle necessità della coltivazione e del riso. Inoltre, proprio perché residenti in loco, i Toninelli non hanno giorni e orari di chiusura e i clienti sono benaccetti sempre e a qualunque ora.