Chiosco casereccio che serve frattaglie e specialità tipiche fiorentine.
Panini o piatti da mangiare sul posto o da portare a casa.




  AURELIO IL RE DEL LAMPREDOTTO Piazza Bernardo Tanucci
50134 Firenze (FI)

3466237294
giangrassolaura@live.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 10208

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
street food Da Ciotti di Ugolini Christian & Cioni Sohemi

Nata nel 2001


Panini caldi e bibite


Servizio da asporto

No consegna a domicilio

recapiti:  3381707687


Foto
Mangiare e Bere Barba Grill Griglieria Panineria

Steakhouse · Bar & grill

Foto
Mangiare e Bere Mr. Panella

MISTER PANELLA : FAST-FOOD STREET FOOD FOOD DELIVERY
PORTIAMO LA NOSTRA PANELLA IN TUTTE LE VERSIONI.

Foto
pizzerie Nino U' Ballerino

La Milza è una Questione di Cuore...


All'interno del sito potrai raccogliere informazioni riguardanti Nino u' Ballerino e la sua attività che ormai è diventato un'icona del "cibo di strada" a Palermo.
Scopri la sua STORIA, guarda le FOTO e tieniti sempre aggiornato su EVENTI organizzati dal "Ballerino".
Scopri i LUOGHI più belli di Palermo consigliati da Nino u' Ballerino.

Pane con la milza
U pani c'a meusa, italianizzato in "il pane con la milza", è un esempio di tradizione gastronomica palermitana nel campo del cosiddetto "cibo da strada". La pronuncia corretta in palermitano sarebbe "pani c'a miévusa" con un allungamento della sillaba "ie".

Questa pietanza, tradizione esclusiva di Palermo, consiste in una pagnotta morbida (vastella), superiormente spolverata di sesamo, che viene imbottita da pezzetti di milza e polmone di vitello.

Pane e panelle
La panella, è una frittella di farina di ceci, è una delle specialità gastronomiche "da strada" della cucina palermitana.

Le panelle solitamente si mangiano in mezzo a panini con semi di sesamo, rotondi e morbidi (chiamati in siciliano mafalde), spesso accompagnate con crocchè di patate al prezzemolo (chiamate "cazzilli") o con altre specialità fritte in pastella, e condite a piacere con sale e limone.

Pane e crocchè
Le crocchè sono un piatto tipico della cucina siciliana a base di patate e latte, che vengono fritte dopo essere impanate in pan grattato.

Per rendere più corposo l'impasto, la tradizione siciliana vuole che le patate vengano schiacciate con una forchetta.
Si tratta di una specialità diffusa a Palermo, città in cui all'impasto si aggiunge il prezzemolo. A Palermo vengono chiamate anche "cazzilli".

Arancine
L'arancina (in siciliano arancìnu) è una specialità della cucina siciliana. Si tratta di una palla di riso fritta, del diametro di 8-10 cm, farcita tradizionalmente con ragù, mozzarella e piselli. Il nome deriva dalla forma e dal colore tipici, che ricordano un'arancia. Nella parte orientale dell'isola gli arancini possono anche avere una forma conica.