Cultura, passione e tradizione.

L’azienda è ubicata nell’agro di Vallelunga Pratameno (CL) sulle fertili colline dell’entroterra siciliano a pochi km da Valledolmo (PA).

Da oltre un secolo si è distinta per la qualità delle produzioni agricole e degli allevamenti.Un legame antico, saldo e imprescindibile quello tra la famiglia Cappellino e l’amore per la terra.

Passioni e sfide

L’avvento della tecnologia, ci ha consentito di concentrare gli interventi nelle lavorazioni manuali ad alto valore aggiunto, migliorando le coltivazioni e la loro qualità.

L’esperienza maturata dalla famiglia e il continuo confronto con realtà nazionali ed estere ci ha portato ad andare controtendenza investendo con convinzione nel bene da cui provengono le materie prime: la terra.

E dalla produzione siamo passati alla commercializzazione con un punto vendita aziendale “Arca dei Sapori” ubicato a Marano Vicentino (Vicenza) dove troverete sia i prodotti realizzati in azienda: olio, ortaggi, conserve, sia altri che nascono con il conferimento delle nostre materie prime: grano, pomodoro, uva, e olive alle aziende di trasformazioni locali.

Alcuni dei nostri Prodotti:

“IL DUCA” OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 100 ITALIANO

La Pasta

Dal 1800 in casa Cappellino la pasta ha assunto un ruolo di primaria importanza. Da un antico mulino ad acqua dei bisnonni Vacanti, alla nascita del pastificio il passo è stato breve. Dal 1935, quest’ultimo fu gestito da mio nonno Giuseppe Cappellino. La produzione avveniva mediante un processo meccanico e artigianale, in grado di produrre 500 kg di pasta al giorno. Oggi come allora, la tradizione continua. La produzione limitata avviene con un impianto artigianale. Selezione e certificazione della semola siciliana, lavorazione lenta ed essiccazione a bassa temperatura coniugano tradizione e modernità, consentendo la chiusura della filiera produttiva. Tutto questo per portare sulle vostre tavole un prodotto garantito e di eccellenza.

La Passata:
La nostra passata di pomodoro proviene dai pomodori coltivati presso i terreni dell’azienda.

La fertilità delle terre con composizione sabbiosa-argillosa e la scarsa somministrazione di acqua, utilizzata solamente durante la messa a dimora delle piantine e di rado per irrigazioni di soccorso, fanno sì che il pomodoro (chiamato appunto siccagno) maturi e si sviluppi solo con l’umidità naturale apportata dall’escursione termica tra il giorno e la notte, favorita da un’altitudine media tra i 400 e i 500 mt sul livello del mare. Ciò contribuisce ad abbassare la presenza di acqua nel pomodoro maturo che trasformato in passata, presenta un alto grado di densità e concentrazione unito ad un inconfondibile profumo e colore che ricorda la passata fatta in casa dal sapore unico ed inconfondibile.


LA NOSTRA AZIENDA:

Azienda Agricola Cappellino
Via Garibaldi 117
90029 Valledolmo (Palermo)
0921544193

  ARCA DEI SAPORI Piazza Silva 86
36035 Marano Vicentino (VI)
italia
0445621123
info@aziendaagricolacappellino.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 5573

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
aziende agricole Tenuta Solar Di Egidio Bolla

L' azienda vitivinicola Tenuta Solar si trova nel centro del paese di Monteforte D’Alpone in provincia di Verona, una località situata ai piedi delle colline nella zona classica del Soave.


La vinificazione avviene a gestione familiare, utilizzando solamente uva dei propri vigneti situati nella zona classica denominata “Val de l’acqua”, più precisamente alle “Caselle”, da cui prende il nome anche uno dei prodotti.


I titolari possono così certificare la provenienza di uva al 100% Garganega, da vitigni autoctoni e cru, garantendo così la qualità del prodotto, fattore fondamentale che guida la lavorazione.


Altro punto forte è la capacità dei proprietari di sposare tradizione e tecnologia.


Foto
ristorazione Marisa Cuomo

Tra viti e rocce a strapiombo sul mare di Furore, Cantine Marisa Cuomo!

Foto
agroalimentare Il Cancelliere Azienda Vitivinicola Biologica

L’azienda vitivinicola Il Cancelliere è situata nel cuore di Montemarano, in una zona particolarmente vocata per la produzione del Taurasi. L’azienda è stata fondata da Soccorso Romano, da cui eredita il soprannone, ed è a conduzione familiare. Essa nasce dal desiderio di valorizzare i frutti della propria terra e del proprio lavoro facendo riscoprire le antiche tradizioni contadine. La cantina sorge nel casolare della famiglia Romano ed è circondata dai vigneti da cui si ottiene il prestigioso Aglianico.


La lavorazione dei vigneti si avvale dell’esperienza di Soccorso e di sua moglie e della conoscenza agronomica del figlio Enrico. Il processo di vinificazione si basa sull’arte contadina di fare il vino, che Soccorso ha appreso da suo padre, in collaborazione con l’enologo Antonio di Gruttola.  In cantina è prevalentemente utilizzato legno non nuovo al fine di esaltare i profumi e gli aromi che carattetizzano l’uva di questo territorio.


Dai dolci declivi collinari, dove il sole porta a maturazione i grappoli che pesano sui filari, alle grandi botti di rovere, il nostro vino è lavorato secondo antiche tradizioni legate alle tecniche più vive della nostra cultura contadina. La lavorazione nei vigneti si prende cura dei grappoli d’uva e il processo di vinificazione trasforma il frutto della nostra terra in modo che il vino sia espressione del nostro territorio.

Ed infine tempi giusti di attesa ed attenzione infinita precedono il piacere e il giudizio di chi ne berrà l’intenso rubino del suo colore. L’attimo di quel piacere è preceduto dal nostro lavoro e dalla nostra sapienza contadina.

Nel comunicare questa filosofia abbiamo rubato a Galileo un’indimenticabile metafora, l’acqua che ruba la luce al sole e se ne innamora arrossendo.