getCompanyVOById(10073403)
Arance Bono - Amici della Terra
DEBUG 1

Azienda Bono produzione e vendita di prodotti agrumicoli


Il progetto di impresa ha lo scopo di far apprezzare i prodotti agrumicoli coltivati nel territorio di Ribera (AG) oltre i confini della nostra splendida isola.


In paricolare, l'azienda produce da svariati anni le pregiate arance di Ribera contraddistinte dal marchio "D.O.P." utilizzando tecniche di coltivazione poco invasive e volte al rispetto dei naturali processi biologici.


Azienda Bono produce arance impiegando limitati elementi di energia ausiliaria per la coltivazione dei terreni, ottenendo così un prodotto di elevata genuinità e qualità.


Uno degli obiettivi principali del nostro progetto è quello di instaurare un rapporto diretto con i consumatori, in maniera tale da ridurre al minimo le numerose intermediazioni commerciali che non possono che arrecare maggiorazioni al prezzo dei prodotti, nonchè un peggioramento della qualità degli stessi.




  ARANCE BONO - AMICI DELLA TERRA Via Guglielmo Marconi 258
92016 Ribera (AG)
italia


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
caseifici Caseificio F.lli Simone Srl

Casari di terza generazione, con il nonno Michele allievo di Lorenzo Bianchino, propongono una burrata fatta con latte crudo proveniente da Puglia e Basilicata; il rapporto farcitura-involucro si sbilancia verso quest'ultimo, ma non impedisce al prodotto di essere degno di nota, con gusto corretto, pieno e fresco.

Foto
agroalimentare Ortofrutta Marraccini

UNA STORIA LUNGA 3 GENERAZIONI

La storia dei Marraccini ha inizio nei primi anni del 900, a quei tempi le attività principali erano gli scambi commerciali con le altre regioni, legna e carbone venivano cambiate con grano e farine oppure con carni principalmente suine, nell'immediato dopoguerra Pietro Marraccini inizia un'importante commercio con la Sardegna fatto principalmente di casalinghi prodotti nella provincia di Pistoia, ma anche di prodotti ortofrutticoli dal Piemonte e dall'Emilia Romagna.


A dare l'impronta ortofrutticola è però Aldo Marraccini che fin da piccolissimo aveva seguito papà Pietro nell'avventura Sarda, è lui che nella metà degli anni 50 si accorge che il mercato stà cambiando e si stà delineando verso un commercio di prodotti specifici, apre così il primo magazzino all'ingrosso di prodotti ortofrutticoli nel comune di Montecatini Terme. Verso la fine degli anni 60 si sposta nel comune di Monsummano Terme e inizia un commercio più intenso con i frutteti del Trentino Alto Adige e gli agrumeti della Sicilia, giornalmente arrivavano camion dalla Campania con verdure che 12 ore prima erano ancora appese alla pianta, un'innovazione di freschezza e qualità che a quei tempi era rara a causa delle difficoltà dei trasporti.


Oggi alla guida dell'azienda troviamo la terza generazione, Alessandro Marraccini che ultimamente ha ristrutturato e ampliato la sede Monsummanese, modernizzandola e rendendola più competitiva, ma senza perdere di vista il chido fisso di famiglia: FRESCHEZZA E QUALITA', a suo fianco la moglie Angela che una ventina di anni fà è stata il precursore di quello che oggi e' diventato luogo comune, ha infatti aperto uno dei primi dettagli all'interno di un'ingrosso, creando quello che oggi si chiama outlet.


Oggi l'azienda rifornisce hotel, ristoranti, negozi tradizionali e della moderna distribuzione, con servizio di consegne giornaliere a domicilio. Ancora importante è il commercio al dettaglio fornito alle famiglie del territorio che tengono ad assaporare la freschezza giornaliera dei prodotti ortofrutticoli. Dopo anni di esperienza tramandata di padre in figlio abbiamo selezionato i migliori produttori del territorio nazionale, la passione per il nostro lavoro ci ha sempre spinto alla maniacale ricerca della qualità, noi non venderemo mai ciò che non faremo mangiare ai nostri figli, norme per la tutela dei consumatori e filiera corta sono i nostri obiettivi giornalieri.


Oggi nella provincia di Pistoia e nelle zone limitrofe la parola "Marraccini" è sinonimo di commercio ortofrutticolo di alta qualità.


"NOI CI METTIAMO L'ESPERIENZA, CI METTIAMO IL CUORE, CI METTIAMO LA FACCIA"

                                                                                       (Alessandro Marraccini)

Foto
salumifici Salumificio Valtelesino

La nostra storia

Immerso tra le colline incontaminate dell’alto beneventano, il Salumificio Valtelesino gode del clima salubre ideale per la produzione di salumi di alta qualità.


Curiamo ogni aspetto della produzione nei minimi dettagli, con un’attenzione particolare al benessere animale. Sappiamo che ogni fase di lavorazione, dalla macellazione al confezionamento, è cruciale nel conferire a ogni salume le sue caratteristiche organolettiche uniche e il suo inconfondibile sapore.


Ci impegniamo per far sì che il marchio “Salumificio Valtelesino” sia garanzia di artigianalità e progresso. Lavoriamo con le più moderne tecniche di produzione, senza mai abbandonare i preziosi insegnamenti della tradizione salumiera.


Il “Responsabile Impasto” e il “Responsabile Spezie” lavorano fianco a fianco. Studiano e analizzano ogni taglio e, in base alle caratteristiche uniche della carne, scelgono come lavorarlo. È la presenza umana continua, in ogni fase di lavorazione, che ci permette di perfezionare ogni singolo dettaglio.


Ci mettiamo costantemente in gioco per studiare e sperimentare tecniche all’avanguardia che facciano dei prodotti del “Salumificio Valtelesino” i migliori rappresentanti delle tipicità italiane e della tradizione gastronomica.


Foto
caseifici Caseificio L'Angolo Della Mozzarella

Proprietario e motore dell’azienda è Enzo Mastrobattista: l’azienda, fondata nel 1995, ha circa 270 bufale che razzolano in un bel campo semi paludoso – come si dovrebbe – per farsi mungere due volte al giorno e dare in allegria i loro 9, 10 litri di latte.

Enzo mi dice: “Il latte io non lo compro, casomai lo vendo”. Paradigma perfetto di un’azienda che produce il suo foraggio e che nei mesi invernali, quando la richiesta cala, è capace di vendere il suo latte anche tramite la cooperativa San Rocco, di cui fa parte e il cui presidente è lo stesso Enzo.


La produzione delle mozzarelle – e anche delle squisite ricotte – avviene presso il punto vendita di Terracina a Viale Europa, con punte di 2 quintali al giorno.

Piccola produzione che punta alla qualità ed allo smercio immediato. Parte delle mozzarelle arrivano sulle tavole romane e l’auspicio è per una maggiore diffusione.

La mozzarella convince per consistenza e sapidità, scrocchia perfetta sotto i denti e al pizzico rilascia il latte. Mi convince la corposità di questa mozzarella che fa pasto, ma che non è mai pesante o troppo saporita. Da provare per una golosa cena o per la caprese perfetta.