getCompanyVOById(10071655)
Alfieri Specialità Alimentari
DEBUG 1

Alfieri prende il nome da Magliano Alfieri, la località del Roero dove il nostro pastificio è situato. Con questa scelta abbiamo voluto sottolineare come il territorio, con le sue genti, tradizioni e prodotti, sia al vertice della nostra scala di valori.


Non siamo un semplice pastificio artigianale, ma l’espressione della civiltà del mangiare di queste terre di collina strette tra le Alpi e il Mediterraneo. Oltre ai Tajarin e agli altri tipi di pasta langarola, troverai nel nostro negozio condimenti, salse, antipasti, dolci e altri prodotti tipici confezionati con l’amore e la passione degli artigiani del cibo italiani.




  Alfieri Specialità Alimentari Via Guglielmo Marconi 10/E
12050 Magliano Alfieri (CN)
italia


Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
Mangiare e Bere Kazzen

Kazzen 'Oro di Pantelleria' è un sogno realizzato, un progetto intrapreso nel 2004 con passione e competenza da Fabrizio, Alessandro e Massimo D'Ancona. Forti del legame fraterno e uniti dall'amore per Pantelleria, hanno inseguito una lungimirante idea imprenditoriale: coltivare e trasformare con rigorosi metodi artigianali i capperi e lo zibibbo di quest'isola. L’idea di costruire su un vecchio terreno di proprietà familiare  questo laboratorio e’ venuta al maggiore dei fratelli D’Ancona , Fabrizio, una idea azzardata per i tempi e per le disponibilità economiche dei tre fratelli. Oggi è Alessandro ad essere impegnato i prima persona in azienda insieme a sua moglie Marilena che coordina tutte le attività produttive. La gratificazione è arrivata subito nel 2005 quando all’expo dei sapori  sono stati premiati per il PESTO PANTESCO al “ PREMIO DEL GUSTO” .

 

Un laboratorio dove i prodotti, vengono lavorati seguendo i metodi antichi appresi e custoditi dalle tradizioni di Pantelleria, ma con moderne tecnologie che ne garantiscono sicurezza e qualità ed una piccola cantina dove vengono realizzate poche migliaia di bottiglie.
 

Il rispetto assoluto di antiche ricette, la selezione certosina di ogni materia prima, i metodi di lavorazione artigianali e i continui controlli di qualità esaltano i prodotti di eccellenza di questo lembo di meridione. Tra i nostri  prodotti l’uva zibibbo e una vasta gamma di prodotti vegetali tra cui  origano, pomodoro , in tutte le loro possibili trasformazioni ed il famoso Passito di Pantelleria.


l controllo di tutti i processi produttivi permette di garantire la massima sicurezza e genuinità dei nostri prodotti.
Tutti i prodotti kazzen - Oro di Pantelleria -  sono realizzati naturalmente senza aggiunta di conservanti , nel rispetto della tradizione locale. Ogni vasetto racchiude la storia di una famiglia e di una passione, la saggezza dei contadini e lo spirito innovativo delle nuove generazioni.


Sopra ogni cosa, l’amore per la natura e per la propria isola. Solo olio extra vergine d’oliva una scelta importante ,  a cui attribuire , anche, la bontà dei nostri prodotti.

Oggi la kazzen  si può definire una “piccola azienda a gestione familiare”  che segue le proprie conserve  dalla raccolta della materia prima al confezionamento, alle etichettatura  , fatta ancora manualmente dalle due presenze femminili  in azienda, al controllo della singola spedizione.


A Pantelleria il vino è antico quanto l'isola. L'uva Zibibbo è una pianta generosa ma difficile, un eroico esempio di viticoltura e per questa riconosciuta patrimonio dell'Unesco. L'azienda dispone di propri terreni coltivati sia a cappereto che ad uva zibibbo.


 A maggio 2013  al “Tutto Food”  di Milano il  Nesos  Passito di Pantelleria si è aggiudicato il primo posto tra i prodotti certificati (Dop,Igp e Bio) Ho.Re.Ca Food&Beverage, mentre a Londra nel 2015 riceve la medaglia d'Argento al IWC.
Nel novembre 2014 a Milano durante la manifestazione Golosaria, il Kazzè Pantelleria Bianco DOP, riceve il premio da Marco Gatti e Paolo Massobrio 'TOP HUNDRED'. A Londra nel 2015 riceve la medaglia di Bronzo al IWC. Al Bellavita di Amsterdam sempre nell'anno 2015, l'Elisir d'uva Zibibbo riceve il massimo punteggio con le 3 Stelle. A settembre 2016, festeggiamo un risultato importante;
il nostro laboratorio ha ottenuto la certificazione " BIOLOGICO" .
Al Vinitalty 2017, nello spazio Agrifood, per la sezione SFIZIOSITA' , viene assegnato in collaborazione con i critici Marco Gatti e Paolo Massobrio il premio Sol&Agrifood-ilGolosario con il Cappero Croccante. Nel 2018 durante la manifestazione MERANO WINE FESTIVAL riceve i premi:
THE WINEHUNTER AWARD 2018 GOLD per il Nesos Passito di Pantelleria 2014 e per il Kazzè Pantelleria Bianco 2016.  Nel 2018 al Merano Wine Festival il Nesos Passito di Pantelleria riceve il The WineHunter Award ROSSO. Nel 2020 viene assegnato al Nesos Passito di Pantelleria 2016 durante la manifestazione Merano Wine Festival il premio 'The WineHunter Awards 2020 excellence is an attitude'.

Foto
oleifici Losito Olii di Losito Vincenzo

Commercio Olio extravergine di oliva 100% italiano .Puglia.Calabria.

Foto
aziende agricole AZIENDA AGRITURISTICA IL BOSCO

Un po' di storia...

A ridosso delle acque del lago Negrisiola, nel vecchio " Borgo Piaia" ed in Borgo Maren si è materializzato un pezzo di Toscana.

L'azienda è nata quando noi, Alessandro e Carla,  ci siamo incontrati,accompagnati e guidati dalla passione innata di entrambi di scoprire continuamente ciò che la natura propone.


Anche i nostri figli, Francesca con il marito Alessio e Gian con la moglie Elena, ne sono complici attivi.

La passione per la terra è sempre stata la nostra caratteristica.


Da diversi anni alleviamo le razze italiane antiche e pregiate di origine toscana: la "CHIANINA” e la "CINTA SENESE”.

Sono due razze pure antichissime di bovino e suino, divenute famose la prima per la bistecca alla “Fiorentina” la seconda per il lardo di “Colonnata”.  

Da qualche anno abbiamo introdotto anche l'allevamento della razza bovina "PIEMONTESE".


Galeotto fu un viaggio in fiera a Verona verso la fine degli anni sessanta durante il quale Alessandro ancora bambino, rimase incantato di fronte alla maestosità e alla bellezza dei bovini Chianini e si fece in cuor suo una promessa: “quando che deventarò grando ste bestie le porte a casa anca mì”.

Promessa mantenuta anche se dopo trent’anni!

Foto
macellerie Macelleria Pitrolo Giuseppe Dal 1980

Carni fresche di qualità dal 1980