"Un vino moderno ha radici antiche.




La tradizione per noi non è mai sterile nostalgia del passato, ma base per nuovi traguardi da raggiungere con competenza ed innovazione”.



Villa Fossa Mala, immersa fra i vigneti del Friuli,
è la Tenuta di famiglia Roncadin.

Punto di riferimento per la loro azienda a conduzione familiare, è il luogo in cui si concretizzano i sogni di Edoardo, che fin da bambino giocava in questa tenuta, allora abbandonata e ricca di fascino.

Qui sperimentano i sapori della gastronomia locale da accompagnare con il vino di propria produzione.

Fiume Veneto, 12 maggio 2003: parte da qui il progetto Fossa Mala, un’idea giovane in una terra antica e unica nel suo genere nella DOC Grave del Friuli.

Un territorio vocatissimo che, a differenza di altre zone della Grave, qui si fa “grasso” e ricco del limo e dell’argilla depositati nei millenni dalle piene dei fiumi che caratterizzano la zona.

Dai 6 ettari iniziali si è giunti ben presto agli attuali 36 ettari:una crescita costante voluta fermamente dalla famiglia Roncadin per produrre vini importanti, inimitabili e in grado di dare forti emozioni.

Anche la sede che ospita e rappresenta questa passione è unica come i risultati che si prefigge: un’antica villa nella pianura di Fiume Veneto veglia sui circostanti vigneti, sul lavoro dell’uomo e sul lento alternarsi delle stagioni che, insieme, rendono grande il vino Fossa Mala.

  AGRITURISMO FOSSA MALA Via Bassi 81
33080 Pordenone (PN)
italia
0434957997
agriturismo@fossamala.it

ID ANTICONTRAFFAZIONE
N. 1352

Certifica la tua azienda. Richiedi ID anticontraffazione Certifica che la tua Azienda è in possesso dei requisiti richiesti per l’inserimento in Eccellenze Italiane e richiedere l’erogazione di un ID Anticontraffazione, che sarà impresso sul certificato e sulla vetrofania che provvederemo a consegnarti e potrai poi esporre al pubblico.
RICHIEDI ID
Segnala un’eccellenza Se conosci un’attività che reputi eccellente, puoi segnalarcela e fare in modo che ottenga il giusto riconoscimento
Segnala
Foto
ristoranti Osteria Al Portego Artigiani Pasta Fresca

Qualità - Tradizione - Territorio

Un’idea che nasce dalla tradizione di famiglia e che continua a coniugare la qualità del servizio ai prodotti del territorio. Questa è “L’osteria Al Portego” di Pieve di Soligo, il locale che dal 2006 caratterizza uno degli angoli storici del centro cittadino, tra il Palazzo Vaccari e l’ex Foro boario. È qui che Sandro Masutti ha deciso di continuare a sviluppare la trentennale esperienza nel settore gastronomico dei genitori, abbinando alla produzione di pasta fresca e di dolci “fatti in casa” un accogliente e gradevole servizio di ristorazione, caratterizzato da atmosfere rustiche, ma ricercate, e di piatti semplici, ma raffinati.


A “L’osteria Al Portego” trovi una saletta interna con 30-35 posti a sedere e un plateatico esterno con circa 40 coperti, ideale per una serata conviviale tra amici, una cena di lavoro o una cerimonia intima. E da oggi Sandro Masutti e il suo staff offrono anche l’opportunità di rinfreschi e catering a domicilio.


Qualità

A “L’osteria Al Portego” va in tavola la cucina veneta ovvero prodotti naturali a Km zero. I primi piatti sono realizzati rigorosamente con pasta fresca “fatta in casa”, trafilata al bronzo. Tra i ripieni, il fiore all’occhiello sono i deliziosi ravioli, proposti in vari condimenti, mentre il menù dei secondi comprende svariate tipologie di carni locali, taglieri di affettati e formaggi al coltello. E a conclusione di un ottimo pasto non possono mancare i dolci di produzione propria che, a partire dai biscotti secchi, assecondano le richieste dei palati più golosi.


Per i vostri menu natalizi vi facciamo conoscere le nostre proposte:

- Medaglioni di zucca amaretti e mostarda

- Mezzelune allo speck

- Agnolotti al brasato e spinaci

- Cappelli ai formaggi e noci

- Ravioli ai funghi

- Lasagne classiche al ragu di manzo

- Lasagne al radicchio tardivo e salsiccia

- Cannelloni di ricotta e spinaci

- Bigoi

- Tagliatelle

- Pasta per lasagne

- Gnocchi di patate


Per i vostri brodi natalizi vi facciamo conoscere le nostre proposte:

- passatelli torchiati a mano

- pasta reale cotta al forno

- tortellini al brasato di manzo, prosciutto e mortadella

- straccetti di pasta o maltagliati

Foto
ristoranti Hotel Ristorante Le Gole

Hotel Ristorante Le Gole, "tra sogno e realtà!"
La storia di un hotel e ristorante di prestigio può nascere anche dal sapore di una frittata con la cicoria gustata all'aria aperta e dalla passione per il Giro d'Italia. L' Hotel Ristorante Le Gole nasce in un posto predestinato.
Nel 1957, mentre Coppi ancora sbuffava inerpicandosi per le strade sterrate del Mortirolo, qualcuno a Celano percorreva i sentieri della “Selva” con un'antenna in mano, alla ricerca delle traiettorie giuste per la ricezione delle prime immagini, rigorosamente in bianco e nero, della Corsa rosa.
Dopo innumerevoli tentativi il posto perfetto era proprio qui, a due passi dall'orticello di Italo Quirino Paris (Guerrinuccio), il capostipite della famiglia di ristoratori.
Fu un attimo: venne allungato un filo che si adagiava sulla collina e il segnale agganciato più a valle. Il tifo per i “corridori” veniva condito da un panino con la frittata (le uova freschissime arrivavano dal pollaio della signora Pierina Stornelli, la moglie di Guerrinuccio) e dall'insalata fresca dell'orticello.


Un po' di vino con la gazzosa e partì, quasi non volendolo, l'avventura di un ristorante, tra i più rinomati nel centro Italia. Pian piano la cantina divenne trattoria, favorita anche dall'attrazione del tiro al piattello. Con l'arrivo dei campi estivi dell'Esercito ebbe un ulteriore impulso e fu installato un telefono pubblico. I soldati potevano chiamare a casa e gli ufficiali sostituire il rancio con i prodotti genuini della gastronomia locale. Grazie a un'accorta gestione familiare, la trattoria si è trasformata in ristorante ed è cresciuta progressivamente. Alla fine del 1981, in coincidenza con l'arrivo del nuovo anno, l'inaugurazione del ristorante “Guerrinuccio” con uno scintillante veglione.
Oggi sembrano lontani anni luce quei tempi della frittata con la cicoria, ma il ricordo di allora, delle cose semplici e genuine, accompagna ancora oggi la filosofia enogastronomica della famiglia Paris, arricchita dal contributo nella gestione degli eredi Italo, Giampiero, Augusto, Sara ed Anastasia.


Dal 1998 il salto di qualità nell'accoglienza con l'apertura dell' Hotel Le Gole, un quattro stelle di lusso che richiama l'idea di un vecchio monastero, un gioiello architettonico, incastonato tra laghetti e torrenti nella meraviglia della natura.
Nell’ autunno del 2009 nasce il nuovo ristorante: la Locanda Dei Priori, con le sue cinque sale: Dragonetti De Torres, Cesarini, Colonna, Savelli e Piccolomini, tutte dall’ esclusivo fascino, che da anni contraddistingue la filosofia architettonica della Famiglia Paris.


Nella primavera del 2013 la Locanda Dei Priori inaugura la settecentesca Sala Berardii, un connubio di lusso, raffinatezza ed eleganza, nata dall’ esperienza maturata dalla Famiglia Paris in oltre quaranta anni di ristorazione.
Questa è la nostra storia, la storia di uno dei complessi alberghiero – ristorativi, più importanti del centro Italia; oggi come ieri lavoriamo con gli stessi principi, per dare al cliente il massimo dell’ enogastronomia e del servizio, abbinando a tutto ciò il fascino della nostra struttura e cercando giorno per giorno di migliorare sempre più i nostri standard qualitativi.
Proprio per questo periodicamente i nostri collaboratori prendono parte a corsi di aggiornamento nell’ ambito culinario per essere sempre al passo con i tempi e per poter dare al cliente sempre la risposta giusta alla proprie esigenze.
I nostri progetti? Continuare a far crescere la nostra struttura ed il nostro brand.
Vi ringraziamo fin da adesso per la fiducia accordataci, saremo lieti di essere a vostra completa disposizione per illustrarvi le nostre soluzioni per rendere il vostro giorno indimenticabile nel tempo. Nel contempo ne approfittiamo per farvi i nostri più sentiti auguri da parte di tutta la direzione e lo staff dell’ Hotel Ristorante Le Gole.
Informazioni generali


Dragonetti De Torres, Piccolomini, Cesarini, Colonna, Savelli, Berardi, sono le nostre sale, tutte finemente arredate e tutte dall' esclusivo fascino che da sempre contraddistingue la nostra struttura e con capienze che vanno da 40 a 370 posti per ogni tipo di evento: Matrimoni, Cresime, Comunioni, Battesimi, Pranzi e Cene Aziendali, Convegni e Ristorazione alla Carta e poi le nostre 39 camere divise in 36 camere di categoria Elegance e 3 Suite per offrirvi un soggiorno indimenticabile.

Foto
ristorazione Agriturismo Fossa Mala "Un vino moderno ha radici antiche.




La tradizione per noi non è mai sterile nostalgia del passato, ma base per nuovi traguardi da raggiungere con competenza ed innovazione”.
Foto
ristoranti La Romantica

talia… Romantica !

La Romantica fait peau neuve. Nouvelle salle, nouvelle terrasse… Côté cuisine, même plaisir : c’est toujours l’un des très rares restaurants gastronomiques italiens en France. Comme on ne se lasse jamais de bien manger et qu’une belle terrasse mérite toujours le déplacement, on est allé faire un tour à la Romantica. Histoire de vérifier la célèbre formule : Il faut que tout change pour que rien ne change.


Avec un peu d’imagination…

Nous voici dans un restaurant italien sur une teirasse fleurie. Une vraie et belle terrasse « plantée» d’oliviers, bordée par un mur végétal qui nous fait oublier qu’on est à côté de Paris, dans le centre de Clichy. Une note rafraîchissante quand le soleil darde ses rayons. Rien d’ostentatoire rien de superflu dans tout cela.Claudio Puglia, maître des lieux, aime recevoir. Avec simplicité mais avec élégance.


Y déjeuner ou y dîner ?

En fonction de ses disponibilités et de ses envies, la tetTasse de La Romantica se découvre à midi ou en soirée. C’est, bien sûr, une expérience différente. Au déjeuner, on apprécie le menu à 55,00 euros comprenant une entrée, un plat de pâtes et un dessert. A dîner, le temps nous presse moins. On peut alors se faire plaisir avec une dégustation « à l’aveugle » avec, pour 75 euros, une entrée, quatre plats de pâtes el un dessert. .. Pour découvrir la créativité de Alexis Donadieu, le chef à qui Claudio a confié les fonrneaux du restaurant italien La Romantica et qui nous propose une carte très riche aux couleurs de l’Italie.


Une cuisine italienne authentique… enfin !

Rien de ce que l’on écrit ici n’est exagéré. Depuis plus de vingt ans, La Romantica a su se bâtir une solide réputation qui s’appuie sur la qualité des produits italiens qu’elle met à sa carte. «Star» de la maison, les leggera di taglioni, une recette de pâtes à la crème bio accompagnées d’une sauce crémeuse au parmesan que l’on fait flamber au cognac dans une grande meule. Il y a aussi la mozzarella di bufala, que La Romantica a été la première à offrir à sa table … avant de faire de nombreux émules ! Jambon de Parme à l’os, truffe blanche, bar de ligne, riz noir du Piémont et vins de producteurs transalpins : Claudio Puglia sait, mieux que personne, dénicher « le » produit. Pour présenter toute sa splendeur.