Expo Milano e cibo a regola d’arte, nuove sinergie per i “Foodies”.

imgres

Quest’anno saranno i valori dell’Expo Milano il filo conduttore di “Cibo a regola d’Arte“. Manifestazione che nel mese di marzo organizza simposi, tavole rotonde e masterclass su Alta cucina, arte e corretta alimentazione. Carlo Cracco e Davide Olani i mattatori della manifestazione;  la manifestazione si terrà dal 14 al 16 marzo al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” e sarà l’occasione per approfondire il tema dell’Esposizione Universale che l’Italia ospiterà il prossimo anno “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

Con “Cibo a Regola d’Arte”, Expo Milano 2015 parla direttamente al popolo dei “Foodies”, degli amanti della buona cucina, e racconta loro, attraverso uno degli elementi che più caratterizza il nostro Paese – l’arte culinaria –, occasioni e sfide che Paesi e Organizzazioni internazionali affronteranno dal 1° maggio al 31 ottobre 2015.

La manifestazione ospiterà anche i Kids Lab, organizzati in collaborazione con Expo Milano 2015 per sottolineare l’importanza della formazione delle generazioni future, saranno dedicati ai bambini dai 6 agli 11 anni e comprenderanno laboratori di cucina e di alimentazione. Foody, la mascotte dell’Esposizione Universale, sarà sempre presente in tutti gli appuntamenti e i bambini partecipanti riceveranno un attestato di “Foody’s friend”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *