Expo, debutta la magia onirica del Cirque du Soleil

cirque2
Un’esperienza unica che miscela acrobazie e danza, luci spaziali e musica, costumi e teatro.
E’ quanto promette il Cirque du Soleil, pronto a inaugurare il suo spettacolo “Alla Vita!” appositamente ideato per Expo Milano, che sara’ in scena da venerdì 15 maggio fino al 30 agosto nell’Open Air Theatre (uno spazio in grado di accogliere 11 mila persone su prato e gradinate).
Per offrire al pubblico un’ora di evoluzioni mozzafiato la compagnia canadese mettera’ in campo un cast di 48 artisti internazionali (di cui 23 italiani) ad affiancare il ballerino e attore Giacomo Marchesi nei panni di un giovane che traccia la strada di un onirico futuro.

Lo show, ispirato al tema dell’alimentazione in ossequio ai principi guida di Expo, narrera’ la storia di Leonardo, un ragazzino che riceve in dono dalla nonna in punto di morte un piccolo ma prezioso bene: un seme magico di margherita, simbolo dell’origine della vita, dal quale apparira’ per Leonardo un nuovo amico immaginario di nome Farro.

cirque1
Produzione clou dell’intrattenimento di Expo 2015, costata oltre 6 milioni di euro, “Alla Vita!” si ripetera’ ogni settimana, da mercoledì a domenica alle 21:30, contando 84 repliche.

“La nostra sfida – ha spiegato Yasmine Khalil, presidente Eventi e progetti speciali di Cirque du Soleil – era fare ‘assaggiare’ il cibo al pubblico attraverso la performance.
Allavita! sara’ una festa per i sensi che coinvolgera’ attraverso uno spettacolo fisicamente sbalorditivo ed emotivamente avvincente”.

Le musiche dello spettacolo sono tutte composizioni originali e alcuni dialoghi sono in italiano per rendere omaggio al Paese ospitante l’evento.
Il prezzo dei biglietti, gia’ in vendita sul sito dedicato di Expo, varia dai 25 ai 35 euro, ma per accedere al teatro lo spettatore dovra’ essere munito del ticket d’ingresso all’Esposizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *