Category Archives: Ultime

Export Made in Italy, numeri da record per il 2016


In accordo ai dati diffusi dall’Istat sul commercio estero nell’appena concluso 2016, l’economia del Belpaese segna brillanti riscontri per le esportazioni, che hanno toccato la quota record di 417 miliardi, in crescita dell’1,1 rispetto al 2015. Parallelamente la curva del surplus commerciale registra un nuovo massimo di 51,6 miliardi.
Il Ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda ha così commentato: “Un altro anno record per il Made in Italy che dimostra come l’Italia abbia un tessuto industriale forte e vitale che viene premiato da una crescita della domanda internazionale nei nostri settori di specializzazione“.
Fra i mercati esteri più dinamici si segnalano Giappone (+9,6%), Cina e Repubblica ceca (+6,4% entrambe), Spagna (+6,1%) e Germania (+3,8%). °
L’Istat testimonia il trend importante di crescita delle vendite oltre frontiera di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+6,8%), autoveicoli (+6,3%), mezzi di trasporto e prodotti alimentari, bevande e tabacco (+4,2%).

Save

Maltovivo, nuovi traguardi fanno volare il birrificio beneventano sul palcoscenico irlandese


Alchimia del luppolo: colori ambrati, note agrumate fresche e fragranti, schiume cremose che affiorando alla mente evocano un caleidoscopio di memorie e desideri…
Le emozioni appaganti – non c’e’ dubbio – vanno ben oltre il velo dell’immagine, per quanto ben confezionata possa mostrarsi.
E Maltovivo, l’avventura imprenditoriale condotta nel comparto della birra dal gruppo beneventano Procaccini dal 2006, trasporta l’immaginazione e il cuore in un viaggio dove tutto diventa possibile.

“Oh Gio!”, a Marsciano l’arte della pasticceria

banco2

Marsciano (PG) – I golosi trovano pane – anzi dolci – per i loro denti presso la Pasticceria “Oh Gio!”.
Qui, dal 2011, Giovanni Grimaldi e la sua squadra creano delizie per il palato e gli occhi. Dalla pasticceria da bar fino alla produzione di torte personalizzate, “Oh Gio!” si distingue per la serieta’, a dispetto del nome scherzoso, e la dedizione con cui si dedica ad ogni suo lavoro.

Il pellame Made in Italy diventa un tesoro prezioso presso “Al Rubi”

alrubi2

A Torino citta’, nel rinomato quartiere Crocetta e ad un passo dal centro storico, sorge la boutique “Al Rubi”, pelletteria di alta qualita’ fin dal 1954. L’atelier crea vere e proprie opere d’arte in pelle sotto forma di accessori di squisita fattura.
Con dedizione ed estrema cura vengono realizzate borse, portafogli e cinture di ogni tipo, sempre di alta qualita’ e caratterizzati dal tocco che solo l’artigianato puo’ dare.
Fondata dal capostipite Attilio negli anni del dopoguerra, la bottega ha raccolto una nicchia di clienti affezionati, dapprima tramite passa parola tra gli abitanti del quartiere, poi guadagnando prestigio grazie alla comprovata eccellenza dei lavori finemente realizzati.

La qualità è il primo requisito, ma il ‪brand‬ fa la differenza

sigillo
Per un’azienda moderna che non rinunci a essere competitiva nell’agguerrito groviglio del mercato, operare nel segno della qualita’ e’ il primo requisito a cui ottemperare, ma a a volte cio’ non e’ sufficiente.
Persino un prodotto di pregiata fattura, se non valorizzato da una strategia comunicativa efficace che lo distingua d’emblee agli occhi del consumatore, e’ destinato a restarsene confinato nella sua nicchia a uso e consumo di pochi privilegiati eletti.

Sulla spinta di quest’esigenza, e’ stata avviata la campagna di assegnazione dei Sigilli di Eccellenze Italiane per sostenere quegli imprenditori che, prima ancora che nel profitto, investono col proprio operato nella ricerca della trasparenza e nel rispetto della professionalita’ made in Italy.

Santa Maria la Palma si aggiudica la medaglia d’oro al Berliner Wein Trophy 2016

bottiglia
Complimenti alla Cantina Santa Maria La Palma di Alghero per aver conseguito con l’Aragosta Vermentino di Sardegna Doc 2015 il piu’ alto riconoscimento – medaglia d’oro – in occasione del Berliner Wein Trophy 2016, concorso internazionale prestigioso al quale hanno partecipato produttori di 5.785 fini.
La selezione sulla qualita’, durata 4 giorni, e’ stata particolarmente severa e affidata a 185 giudici sotto il controllo dei funzionari dell’Oiv e Uioe.
ID Anticontraffazione conferito da Eccellenze Italiane n.6027