Ristorante “La Porta” di Giglio Castello, la nostra recensione

giglio_cast
Il borgo medievale di Giglio Castello (GR) e’ una perla rara: dall’alto delle sue imponenti mura lo sguardo svetta confondendosi fra il blu del cielo e del mare cristallino di un’isola caratterizzata da bellezze multiformi, meta ambita del turismo internazionale.
Il caratteristico ingresso principale, a tre porte addossate a ciclopici massi di granito, testimonia ancora oggi i tempi lontani delle incursioni piratesche e delle signorie dominanti.
In un giorno estivo i valutatori di Eccellenze Italiane, zaino in spalla e sotto i raggi di un sole insolitamente clemente per il periodo, hanno voluto percorrere stoicamente l’accidentato camminamento naturale che congiunge questa pittoresca localita’ alla Cala dell’Arenella.

ristorante-laporta
Arrivati sulla sommità, i nostri impavidi hanno potuto rinfrancarsi grazie alle specialità del Ristorante “La Porta”, nato dall’unione d’intenti di due amici accomunati da un grande amore per l’Isola del ‪‎Giglio‬ e per la gastronomia tipica.
Maurizio è il gigliese conoscitore di vino, e Marcello, abruzzese, esperto nella ristorazione.
La cucina e’ lieta di eseguire pietanze non comprese nel menù, ma per questa volta abbiamo voluto affidarci ai consigli della casa (e non ce ne siamo pentiti).

5
Come antipasto ci hanno servito bruschette di polenta con cinghiale e tartufi, seguite a stretto giro di posta da un gustoso piatto di spaghetti “alla pirata” ai frutti di mare e di gnocchetti con rucola e crema di gorgonzola.
L’enoteca esibisce nomi interessanti, fra di essi abbiamo optato per un ‪‎Montauto‬ Rosso DOC 2013 da uve ciliegiolo e sangiovese, dotato di sentore di confettura, buona persistenza e consistenza.

4
6
Se nei vostri tour siete in transito da quelle parti vi consigliamo di imitare il nostro esempio per godervi una pausa rigenerante all’insegna della qualità.
L’unica raccomandazione: all’andata lasciate pure perdere i sentieri scoscesi, a poco prezzo un comodo servizio taxi vi scorterà direttamente alle porte del borgo, le vostre gambe ringrazieranno. 🙂

www.eccellenzeitaliane.com/aziende/Ristorante%20La%20Porta—10048052.html – ID Anticontraffazione n.963

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *