Cresce la produzione industriale in Italia

La produzione industriale a febbraio ha registrato una variazione positiva del 2,7% rispetto allo stesso mese dello scorso anno e nulla rispetto a gennaio. Lo comunica l’Istat. Si tratta del primo rialzo tendenziale dall’inizio del 2008

La produzione industriale di autoveicoli a febbraio ha registrato un incremento tendenziale del 16,1% (dato corretto per effetti di calendario). Lo comunica l’Istat, aggiungendo che nei primi due mesi del 2010 l’indice ha segnato un aumento del 31,3% rispetto al periodo gennaio-febbraio del 2009.Nel mese di febbraio 2010, sulla base degli elementi finora disponibili, l’indice della produzione industriale ha registrato una variazione nulla rispetto a gennaio 2010; la variazione congiunturale della media degli ultimi tre mesi rispetto a quella dei tre mesi immediatamente precedenti è pari a più 0,9 per cento.
L’indice della produzione corretto per gli effetti di calendario ha registrato in febbraio un aumento tendenziale del 2,7 per cento (i giorni lavorativi sono stati 20 come a febbraio 2009), mentre nei primi due mesi la variazione rispetto allo stesso periodo del 2009 è stata di più 1,1 per cento (i giorni lavorativi sono stati 39 contro i 40 del 2009).
Per Barroso l’economia italiana è “solida e forte” ma come per altri Paesi è necessario uno sforzo sui conti pubblici. Per il presidente della Commissione Europea: “Tutti i Paesi sono in difficolta’ per la crisi finanziaria; l’economia italiana è forte e solida, ma preferisco non entrare in questioni di politica interna. L’importante è mantenere la disciplina, è un presupposto molto importante per evitare disequilibri”.
Fonte: ISTAT – ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *