Dop e Igp, i prodotti italiani salgono a 208

bandiera_7_COPY_pietro_naj-oleari_103x131

Tre nuovi riconoscimenti da parte dell’Unione Europea: Canestrato di Moliterno Igp, Piave Dop e Aglio di Voghiera Dop.

Canestrato di Moliterno Igp (formaggio ovicaprino a pasta dura, prodotto con latte intero di pecora, prodotto nell’Alta Val d’Agri, in Basilicata); Piave Dop (formaggio a pasta cotta proposto nelle tipologie fresco, 20 giorni di stagionatura, mezzano, 60 giorni, e vecchio, 180 giorni, prodotto esclusivamente con latte delle vallate bellunesi) e Aglio di Voghiera Dop (prodotto che prende il nome dal comune -in provincia di Ferrara- che ne produce il 60%): sono questi gli ultimi tre riconoscimenti dell’Unione Europea di prodotti italiani, che, complessivamente salgono a quota 208.
Il valore di questi prodotti è stato quantificato in circa 10 miliardi di euro al consumo (dati Qualivita 2009).
Attualmente, le 10 big Dop (tra cui Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma), rappresentano circa l’85% del valore del paniere italiano targato Ue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *