Expo Milano, crescono i rami dell’Albero della Vita

albero-della-vita

Sarà alto 37 metri, l’equivalente di una casa di 12 piani, con fronde lunghe 25 metri e se tutto procederà secondo i piani alla fine sarà pure illuminato.
Stiamo parlando dell’imponente Albero della vita che, in occasione di Expo Milano, svetterà sulla Lake Arena di Padiglione Italia, la piazza anfiteatro in grado di accogliere 20mila persone, visibile pure dall’autostrada da Genova e dai binari dell’Alta Velocità in arrivo da Torino.

Il progetto dell’opera, che cercherà di replicare la magnificenza della Torre Eiffel – simbolo dell’Expo parigina del 1889-,  è stato affidato ad un gruppo di 25 imprese riunitesi sotto il nome “Orgoglio bresciano” che se ne è aggiudicato il bando.

Strutturato come una torre in acciaio avente un diametro di 2,5 metri, l’albero è composto da quattro blocchi. La società Stral, divisione del Gruppo Palazzoli, è invece stata incaricata dell’installazione dei sistemi d’illuminazione.

La data di avvio di Expo 2015 è sempre più vicina, e nel cantieri milanesi proseguono a spron battuto i lavori, le maestranze non si stanno dando respiro.

mattarella-sergio

Nel frattempo arriva la notizia che sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad inaugurare l’attesissima manifestazione internazionale.
A darne comunicazione è stato il commissario unico di Expo Giuseppe Sala: “Il neo-presidente Mattarella ha confermato che sarà lui a tagliare il nastro. Mi piacerebbe che la cerimonia avvenisse col sito già aperto al pubblico”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *