Costa Rossa, surfisti da tutto il mondo accorrono per darsi battaglia fra le onde della Sardegna. Una sfida elettrizzante attesissima.

surfista_sardegna
Riflettori puntati in Sardegna sulla competizione Frozen Open che celebra quest’anno la sua 11a edizione.
Aperta il 20 agosto, la gara durerà fino al 10 settembre.

Nella baia dalle rocce rosse del comune di Trinità d’Agultu, in Sardegna, accorreranno quindi come da tradizione i migliori surfisti italiani e internazionali, tutti agguerritissimi e pronti a domare le onde più alte per aggiudicarsi la vittoria della gara che negli anni ha ospitato vere e proprie star mondiali della disciplina quali Eric Rebiere, Francisco Porcella, Airton Cozzolino e Leonardo Fioravanti.

In palio c’è un consistente montepremi dal valore di 5.000 Euro e la soddisfazione di aver trionfato in uno dei contest più amati e longevi d’Italia.

Un tourbillon di emozioni attende gli atleti professionisti che sono chiamati ad affrontare i poderosi frangenti della spiaggia gallurese di La Marinedda e tutti gli spettatori che avranno il privilegio di apprezzare dal vivo le loro incredibili evoluzioni fra i flutti.

paesaggio della Costa Rossa, Sardegna

L’evento annuale costituisce inoltre un’occasione preziosa per i turisti per esplorare una delle aree più suggestive della Sardegna, nota per il fascino del mare smagliante di accese sfumature d’azzurro.

Geograficamente il territorio, lambito dalla verde macchia mediterranea, alterna vasti litorali caratterizzati da una natura selvaggia e incontaminata e spiaggie ammantate di sabbia bianca e finissima oppure costellate qua e là da formazioni rocciose rosso-rosate che l’erosione del vento ha nel tempo plasmato come un’artista imprimendogli le forme più bizzarre e fantasiose.

Uno spettacolo unico da non perdere!

Per maggiori informazioni: http://www.costarossasardegna.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *