Category Archives: Prodotti Ittici

“La Dolce Vita”, osteria vessillo della cucina trapanese

osteria

L’osteria “La Dolce Vita” e’ il punto di riferimento per chi vuole godere di una cucina siciliana tipica e fresca, che offre piatti semplici ma gustosi. A seguito del rinnovo stilistico effettuato due anni fa, il locale si presenta accogliente e moderno, e riesce ad abbinare la familiarita’ dell’osteria con l’eleganza e professionalita’ del ristorante.
In cucina, la grande esperienza dello staff garantisce la creazione di deliziosi piatti: essenziali sono quelli a base di pesce, proveniente dal meraviglioso mare distante solo 1 km.

Caviale made in Italy, la Lombardia al top

caviale_gusto

Con l’ammontare delle sue 30mila tonnellate di produzione annua e un comparto di esportazione invidiabile, la Lombardia si conferma la regione italiana regina del caviale.
Lo ha ricordato Coldiretti in occasione dell’incontro organizzato a Expo con l’azienda cremonese Adamas Caviar di Pandino, uno dei cinque allevamenti situati in Italia.
Un vanto speciale per l’Italia, seconda solo alla Russia nella produzione mondiale dell’ “oro nero” tanto celebrato sulle tavole degli Zar.
Il prezzo al dettaglio del caviale nostrano oscilla tra i 1.500 e gli 8.000 euro al chilo.
Il mercato è trainato soprattutto dalle richieste in arrivo dall’estero, da Occidente a Oriente, dagli Stati Uniti al Giappone.

 

Natale 2014, la spesa per i menu delle feste batte i regali

tavola_imbandita_natale

La recente indagine Coldiretti/Ixé promossa per delineare le tendenze del menu natalizio delle nostre tavole mostra interessanti sorprese.
Cominciamo col primo dato in controtendenza.
Quest’anno, per la prima volta dall’inizio della crisi, la spesa agroalimentare supera i regali e diventa la voce preponderante del budget che le famiglie italiane hanno destinato alle feste, con una spesa complessiva per imbandire le tavole di Natale e Capodanno pari a 4,1 miliardi di euro.

I sapori di Puglia in tripudio al Trani International Fest

Panorama trani
Puglia – Prende oggi il via la kermesse multidisciplinare Trani International Festival, la quattro giorni organizzata dall’assessorato al turismo e marketing.

Fino al 14 settembre Trani assumerà le sembianze di un ristorante diffuso dove regneranno incontrastati i profumi dei prodotti sbocciati dalla terra e dal mare del Gargano.

Gli estimatori del buon gusto avranno il privilegio di tuffarsi in una vetrina d’elite per celebrare i sapori antichi della tradizione che saranno rivisitati con estro creativo dal team di chef stellati convocati per l’occasione.

Trote del Trentino-Disciplinare

Art. 1
DENOMINAZIONE DEL PRODOTTO
La denominazione di origine protetta ‘IGP   Trote del Trentino’ è riservata ai pesci salmonidi che rispondono alle condizioni ed ai requisiti definiti nel presente disciplinare di produzione.
Art. 2
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
1. La specie L’IGP ‘Trote del Trentino’ è attribuita ai pesci salmonidi, allevati nella zona di produzione di cui all’art. 3 del presente disciplinare e appartenenti alla seguente specie trota iridea Oncorhynchus mykiss (Walb).
2. Caratteristiche morfologiche All’atto dell’immissione al consumo, le trote devono presentare le seguenti caratteristiche: dorso verdastro con una fascia rosea su entrambi i fianchi; ventre biancastro; macchiette scure sparse sul corpo e sulla pinna dorsale e caudale.

Salmerino del Trentino-Disciplinare

‘Art. 1
DENOMINAZIONE DEL PRODOTTO
La denominazione di origine protetta ‘IGP – Salmerino del Trentino’ è riservata ai pesci salmonidi che rispondono alle condizioni ed ai requisiti definiti nel presente disciplinare di produzione.
Art. 2
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
1. Le specie.
La ‘IGP – Salmerino del Trentino’ è attribuita ai pesci salmonidi allevati nella zona di produzione di cui all’art. 3 del presente disciplinare e appartenenti alla specie salmerino alpino Salvelinus alpinus L.
2. Caratteristiche morfologiche All’atto dell’immissione al consumo, i salmerini devono presentare le seguenti caratteristiche: colorazione grigio-verde o bruna, con dorso e fianchi cosparsi di macchiette biancastre, gialle o rosee, prive di alone; pinna dorsale e caudale grigia, le altre arancio con margine anteriore bianco.