Category Archives: Ortofrutta

Umbria da scoprire, i sapori bio della famiglia Corneli

1

Umbria – La famiglia Corneli ha un profondo e antico legame con il territorio di San Vito in Monte, compreso tra Perugia ed Orvieto.
Fra quelle colline, infatti, da oltre due secoli si tramanda una tradizione agricola rivolta soprattutto alla coltivazione dei cereali, dei legumi e degli ulivi.
Quella che inizialmente era nata come un’attivita’ di autoconsumo, ben presto, vista anche la qualita’ dei prodotti rigorosamente biologici, diventera’ un’impresa di famiglia portata avanti di padre in figlio con passione e professionalita’.

Giusafra, tutto il sapore della Sicilia in un barattolo

vigneto-panorama

Fra le campagne lussureggianti di una Sicilia punteggiata da rocce vulcaniche, all’interno di uno scenario dominato dalla maestosità dell’Etna, presso Belpasso in provincia di Catania si sviluppa la realtà imprenditoriale della famiglia Piana.
Una squadra affiatata costituisce l’anima di questo polo di riscoperta culturale improntata ai valori dell’amore per le tradizioni e della passione per un lavoro nobile, quello della terra, da sempre imprescindibile radice del sostentamento umano.

Il sig. Salvatore è uno di quei manager instancabili e sempre in movimento, memore d’aver affrontato e vinto tante sfide, non ultima quella di mettersi in gioco andando incontro all’avvento mondiale di una mentalità web-tecnologica che, a prima vista, potrebbe apparire tanto algida e distante da quel fertile humus di semplicita’ e schiettezza tipico del mondo rurale.
Oggi tutta la sua esperienza di una vita trascorsa a contatto con la natura, sulla spinta di una perseveranza tesa ad apportare innovazione, qualita’ e miglioramento continuo, e’ infusa nella sua creatura “Giusafra”, acronimo che già in se’ racchiude la forza dell’armonia che regna fra i suoi fondatori.

Lotta ai falsi, la patata novella di Galatina è DOP

patate-gusto
Dall’UE arriva un nuovo riconoscimento che da’ lustro e tutela alla produzione agricola italiana.
La Commissione europea ha infatti riconosciuto la patata novella di Galatina meritevole di fregiarsi del marchio Dop.
Sono ora pari a 1.290 le denominazioni d’origine e le indicazioni geografiche (Dop e Igp), protette nell’Ue, di cui il nostro Paese si conferma leader.

Cilento terra di Eccellenze, il fico bianco DOP di “Oleastrum Factory” conquista il Premio Medusa

fichi

Salerno – Complimenti all’azienda Oleastrum Factory di Ogliastro Cineto, insignita del “Premio Medusa” per la loro produzione del fico bianco del Cilento DOP elegantemente impreziosito con mandorla e gocce al rum.
L’importante riconoscimento proviene dalla Fondazione Accademica “Sapientia Mundi”,  la quale in vista dell’Expo 2015, ha condotto negli ultimi due anni un’approfondita ricerca sulle nicchie di eccellenza dei prodotti di qualita’ figli del suolo nazionale.

Le cinque carte vincenti dell’agroalimentare Made in Italy

purple-grapes

In vista di Expo 2015 – il conto alla rovescia segna “meno 100” per l’avvio della manifestazione – la Coldiretti ha voluto redigere un bilancio sullo stato di salute dell’agroalimentare italiano: sono stati individuati cinque prestigiosi primati che portano i prodotti targati Made in Italy sulla cresta dell’onda.

Nuove etichette UE per gli alimenti: una rivoluzione zoppa e a macchia di leopardo

scaffali_supermercato

Lascia parecchio perplessi l’introduzione della recente normativa comunitaria che rivoluziona la fornitura di informazioni sugli alimenti (Reg. UE 1169/2011).
Si tratta veramente di un aiuto offerto ai consumatori?
E’ fuor di dubbio che l’applicazione delle norme europee da un lato consente di stipare molti più dettagli all’interno dell’etichetta, ma paraddosalmente mette pesantemente a rischio l’autenticità del made in Italy, poiché l’indicazione di provenienza non sarà più obbligatoria per numerosi comparti merceologici.