Pressato

pressato

Pressato – Origini e area di produzione La tecnologia di preparazione di questo formaggio è molto antica e ha origine nei territori bellunesi. Questo formaggio ha assunto localmente nomi diversi: per esempio, “Gresal” a Sedico o “Cherz” a Livinallongo.
Area di produzione: province di Belluno, Verona, Treviso, Venezia e Padova.
– Caratteristiche e fasi di produzione E’ prodotto da latte crudo più o meno scremato. Più magro rispetto all’Asiago.
Tipo di formaggio: a pasta di colore giallo paglierino con piccole occhiature, stagionato fino a 2 mesi.
Pressato – Gastronomia e vini consigliati Vini consigliati per l’abbinamento: Lison Pramaggiore Cabernet e Lison Pramaggiore Merlot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *